Collegio di Milano, 15 ottobre 2010, n.1101

Collegio di Milano, 15 ottobre 2010, n.1101

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Deposito bancario
  • Parole chiave: Deposito bancario, Interessi, Interpretazione, Volontà contrattuale
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 15 ottobre 2010, n.1101
  • Scarica testo in pdf

Collegio di Milano, 02 agosto 2010, n.856

Collegio di Milano, 02 agosto 2010, n.856

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Mutuo / Rate e interessi
  • Parole chiave: Ammortamento, Conto Corrente Bancario, Decorrenza, Finanziamento, Interessi
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 02 agosto 2010, n.856
  • Scarica testo in pdf

 

Collegio di Roma, 19 dicembre 2010, n.1344

Collegio di Roma, 19 dicembre 2010, n.1344

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Interessi, Responsabilità della banca / Nella fase delle trattative
  • Parole chiave: Circostanze rilevanti, Concorso di colpa del cliente, Conto corrente, Determinazione, Interessi, Responsabilità precontrattuale della banca
  • Estremi della decisione: Collegio di Roma, 19 dicembre 2010, n.1344
  • Scarica testo in pdf

Collegio di Milano, 20 aprile 2010, n.251

Collegio di Milano, 20 aprile 2010, n.251

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Interessi
  • Parole chiave: Danno, Errato conteggio, Interessi, Riaccredito
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 20 aprile 2010, n.251
  • Scarica testo in pdf

I danni cagionati dall’intermediario al cliente in relazione a plurimi e reiterati errori nel conteggio degli interessi dovuti, i quali sono il sintomo preciso di una condotta negligente, possono essere eliminati laddove lo stesso intermediario abbia corretto tali errori mediante riaccrediti delle somme erroneamente esatte, o, sempre erroneamente, non attribuite.

Collegio di Milano, 20 maggio 2010, n.421

Collegio di Milano, 20 maggio 2010, n.421

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Indicazioni utili a migliorare le relazioni della banca con la clientela, Apertura di credito / Recesso
  • Parole chiave: Affidamento, Conto Corrente Bancario, Indicazioni utili a favorire le relazione fra intermediari e clientela, Interessi, Recesso della banca, Spese d’istruttoria e gestione fido
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 20 maggio 2010, n.421
  • Scarica testo in pdf

Collegio di Milano, 19 maggio 2010, n.383

Collegio di Milano, 19 maggio 2010, n.383

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Interessi
  • Parole chiave: Conto Corrente Bancario, Fido di cassa, Interessi, Normale andamento del mercato, Parametri valutativi, Sconfino dal fido
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 19 maggio 2010, n.383
  • Scarica testo in pdf

Syndicate content