WEBINAR / 21 giugno
Il pignoramento presso terzi alla luce del decreto n. 19/2024


Novità per le banche e problematiche operative

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 07/06


WEBINAR / 21 giugno
Il pignoramento presso terzi alla luce del decreto n. 19/2024. Novità per le banche e problematiche operative
www.dirittobancario.it
Flash News

Cyberattacco nel settore finanziario: esercitazione del G7

24 Aprile 2024
Di cosa si parla in questo articolo

Banca d’Italia, Consob e il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) hanno reso noto, condividendone il comunicato stampa del 23 aprile 2024, che il gruppo di esperti informatici del G7 ha completato un’esercitazione di coordinamento transfrontaliero nel settore finanziario.

Le autorità del G7 si esercitano abitualmente, al fine di assicurare un coordinamento ed una comunicazione efficace in caso di incidente informatico diffuso (cyberattacco) che colpisca il sistema finanziario.

L’obiettivo principale dell’esercitazione è stato quello di rafforzare la capacità delle autorità finanziarie del G7 di comunicare e coordinare efficacemente le rispettive risposte, al fine di facilitare la gestione della crisi in caso di incidente informatico transfrontaliero significativo che colpisca il settore finanziario.

L’esercitazione si è basata su simulazioni e workshop precedenti, che si sono concentrati sulla risposta agli incidenti informatici, sulla gestione del recupero e sulla gestione delle crisi.

Per ottimizzare il coordinamento tra le autorità finanziarie del G7, l’esercitazione ha ipotizzato un attacco informatico (cyberattacco) su larga scala alle infrastrutture dei mercati finanziari in tutte le giurisdizioni del G7.

L’esercitazione ha riunito 23 autorità finanziarie, tra cui ministeri delle finanze, banche centrali, supervisori bancari e autorità di vigilanza bancaria e autorità di mercato, nonché operatori del settore privato.

Con la conduzione di tali esercitazioni, il Gruppo di esperti informatici del G7 mira a rafforzare la resilienza del settore finanziario e ridurre al minimo le interruzioni in tutte le giurisdizioni del G7.

Questo esercizio consente alle autorità finanziarie del G7 di continuare a integrare le molteplici linee di sforzo necessarie per rispondere efficacemente a un incidente: in un mondo in continua evoluzione e interconnesso, il coordinamento transfrontaliero, la preparazione alla risposta agli incidenti e lo scambio di informazioni rimangono priorità del G7.

Il Gruppo di esperti informatici del G7 (G7 Cyber Expert Group) collabora costantemente in materia di sicurezza informatica ed è pronto a rispondere alle minacce informatiche poste al sistema finanziario: infatti, coordina la politica e la strategia di cybersecurity nelle giurisdizioni del G7 e si prefigge di migliorare la resilienza informatica del settore finanziario attraverso la preparazione, il consenso sul panorama delle minacce e un approccio condiviso alla mitigazione dei rischi.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 21 giugno
Il pignoramento presso terzi alla luce del decreto n. 19/2024


Novità per le banche e problematiche operative

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 07/06

La Newsletter professionale DB
Giornaliera e personalizzabile
Iscriviti alla nostra Newsletter