WEBINAR / 25 gennaio
L’adeguatezza degli assetti aziendali nel Codice della crisi e doveri degli amministratori
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro l'11/01
WEBINAR / 25 gennaio
L’adeguatezza degli assetti aziendali nel Codice della crisi e doveri degli amministratori

Articoli

Articoli curati da esponenti del mondo accademico e delle istituzioni. Gli Articoli affrontate tematiche che vanno dal diritto bancario e dei mercati finanziari, al diritto societario, fallimentare, tributario, assicurativo ed altro, fino a profili più economici ed aziendali relativi agli operatori ed al mercato.
Finanza

Riflessioni sulla natura giuridica del bitcoin tra aspetti strutturali e profili funzionali

2 Dicembre 2021

Giorgio Gasparri, Ufficio Studi Giuridici della CONSOB, Professore a contratto di Diritto dei mercati finanziari Università degli Studi di Napoli Federico II

La definizione di “bitcoin”, in ragione dell’intrinseca polivalenza del termine, presenta profili così sensibilmente complessi da implicare, anzitutto, un’esatta collocazione sistematica della figura sul piano semantico e lessicale: il lemma, infatti, a seconda del contesto in cui è usato, può
Credito

Estinzione anticipata del credito al consumo e riduzione del costo del credito

12 Novembre 2021

Gianluca Mucciarone, Professore Associato di Diritto dell’Economia, Università Cattolica del Sacro Cuore

Ancor oggi contrastata nella giurisprudenza togata di merito e nella dottrina, la questione, postasi nel vigore della versione dell’articolo 125-sexies T.u.b. anteriore al  c.d. “Decreto Sostegni-bis”, della inclusione di tutti gli oneri del finanziamento al consumo nel costo totale soggetto
Crisi d’impresa Società

Doveri degli amministratori e azioni di responsabilità alla luce del Codice della Crisi e della “miniriforma” del 2021

11 Novembre 2021

Stefano Ambrosini, Professore Ordinario di Diritto Commerciale, Università del Piemonte orientale

L’introduzione, attraverso l’art. 375 del codice della crisi e l’integrazione dell’art. 2086 c.c. da esso disposta, di un generale dovere dell’imprenditore in forma societaria (o comunque collettiva) di istituire “un assetto organizzativo, amministrativo e contabile adeguato alla natura e alle
Credito

Credito al consumo ed indennizzo per estinzione anticipata e… un inevitabile dintorno

19 Ottobre 2021

Gianluca Mucciarone, Professore associato di diritto dell’economia, Università Cattolica del Sacro Cuore

Le clausole che prevedono indennizzi a favore degli enti creditizi in ragione dell’estinzione anticipata e che sono sottoposte al vaglio dell’ABF sono di varia fattura. Ve ne sono che fissano la misura dell’indennizzo nell’1% ovvero nello 0,5% del debito residuo
Finanza

Nuove tecnologie ed attività finanziarie: spunti per un rinnovato approccio regolamentare

25 Gennaio 2021

Marcello Condemi, Professore Straordinario di Diritto dell’Economia, Università degli Studi Guglielmo Marconi

Lo sviluppo tecnologico degli ultimi anni sta determinando, e determinerà sempre più, una radicale trasformazione del sistema finanziario mondiale, creando nel settore nuovi attori (e figure professionali), nonché nuovi modelli operativi e di business del tutto “originali”[1] rispetto all’attuale conformazione
Fiscalità

Il diritto tributario “pandemico”

19 Giugno 2020

Eugenio della Valle, Professore Ordinario di Diritto Tributario, “Sapienza” Università di Roma

La crisi economico-finanziaria innescata dalla pandemia da Covid-19 costituisce un’interessante occasione per alcune riflessioni sul sistema tributario “emergenziale” e, più in generale, sul diritto tributario in tempo di crisi, una crisi che non è esagerato definire “senza precedenti” o “epocale”[1].
Fiscalità

La modifica dell’art. 20 del T.U. del registro e i suoi effetti nel tempo

31 Luglio 2018

Andrea Gaeta

L’art. 20 del D.P.R. 26 aprile 1986, n. 131 (d’ora in avanti, T.U.R.) è stato per lungo tempo oggetto di un acceso dibattito[1] in ordine alla sua reale natura e alla possibilità – sulla quale la giurisprudenza di legittimità, nell’ultimo
Vigilanza

Riflessioni sull’efficacia verso i terzi del contratto di cessione previsto dal Decreto “Salva Banche Venete”

3 Aprile 2018

Erika Cacciatore

La creatività del Governo, costretto dall’Unione Europea ad intervenire sulla crisi delle due Banche Venete, si è spiegata con una manovra inedita, un intervento legislativo ibrido destinato a sollecitare ben più di un interrogativo.
Garanzie

Recenti tentativi di tipizzazione del patto marciano

29 Marzo 2018

Manuela Natale

L’attenzione della giurisprudenza sul tema della (il)legittimità delle pattuizioni contrattuali aventi ad oggetto la concessione in garanzia di un bene (del debitore) in favore del creditore[1] ha avuto una significativa eco sul fronte normativo.
Vigilanza

Le prospettive di regolazione dei confidi dopo la legge n. 150 del 2016

2 Marzo 2018

Davide Siclari, Dottore di ricerca in diritto pubblico dell’economia, Sapienza Università di Roma

Sommario: 1. La regolazione dei confidi nell’ordinamento italiano. – 2. La disciplina recata dall’art. 13 del decreto-legge n. 269 del 2003. – 3. Le attività esercitabili dai confidi. – 4. La riforma della supervisione pubblica sui confidi nel d.lgs. n. 141
Fiscalità

Aspetti fiscali delle perdite su crediti

28 Febbraio 2018

Alberto Maria Gaffuri, Professore associato di diritto tributario nella Scuola di Economia dell’Università di Milano Bicocca

Occorre innanzitutto distinguere, nel caso degli istituti bancari, tra i crediti maturati verso la clientela “iscritti in bilancio a tale titolo” e i crediti imputati ad altre voci dello stato patrimoniale
Finanza

Operazioni di emissione, cambio e trasferimento di criptovaluta: considerazioni sui profili di esercizio (abusivo) di attività finanziaria a seguito dell’emanazione del D. Lgs. 90/2017

23 Gennaio 2018

Luca D’Agostino

Il mercato delle criptovalute vanta una crescita esponenziale[1], nonostante la mole di critiche che, fin dalle origini, ha accompagnato la diffusione della peer to peer e-money. La crescita del fenomeno non riguarda soltanto la più celebre criptomoneta, il Bitcoin, ma vede
Finanza

Le nuove frontiere della cartolarizzazione: tra profili sistematici e incertezze di disciplina

22 Novembre 2017

Paolo Carrière

Con il D.L. n. 50 del 24.4.2017 (c.d. “manovrina”), il legislatore è intervenuto, del tutto inopinatamente, a modificare la disciplina italiana delle cartolarizzazioni di cui alla legge n. 130 del 30 aprile 1999 con una serie di interventi che ci
Vigilanza

L’Unione Bancaria e il rapporto banca impresa

8 Luglio 2016

Giovanni Costa, Professore Emerito di Strategia d’impresa e Organizzazione Aziendale all’Università di Padova

La concessione di credito non meno che il conferimento di risparmio non meno che l’investimento d’impresa sono attività che presentano vari profili di rischio. Come gestire questo rischio?
Servizi di investimento

Gli obblighi dell’intermediario nella distribuzione di prodotti finanziari, alla luce degli orientamenti Esma e della comunicazione Consob del 22.12.2014

31 Marzo 2016

Enea Franza

Il passaggio dalla trasparenza al sistema del c.d. “governo dei prodotto” non è, tuttavia, immediato, ma irto di difficoltà, che tenteremo, nelle pagine che seguono, di esporre.
Credito

La causa di finanziamento esclude la sopravvenienza di c.d. tassi negativi e richiede la sostituzione, convenzionale o giudiziale, del parametro esterno divenuto durevolmente negativo

25 Marzo 2016

Daniele Maffeis, Ordinario di Diritto Privato nell’Università di Brescia

Il parametro al quale è legato il tasso di interesse di un mutuo, e più in generale di un contratto di finanziamento, può diventare negativo e, se erode lo spread, il parametro negativo eroderebbe algebricamente la sorte capitale della rata.
Credito Garanzie

Le direttive non vanno prese alla lettera (breve nota alla Direttiva 17/2014)

15 Marzo 2016

Alberto Lupoi, Associato di Diritto dell’Economia, Università di Padova

Lo schema di decreto legislativo (Atto n. 256, “Decreto”) per il recepimento della Direttiva 17/2014 relativa ai mutui immobiliari ai consumatori (“Direttiva”), è all’attenzione generale soprattutto per l’art. 120 quinquiesdecies.
Credito

Anatocismo bancario: verso la fine?

1 Marzo 2016

Gianluca Mucciarone, Associato di Diritto dell’economia alla Facoltà di Scienze bancarie, finanziarie e assicurative dell’Università Cattolica di Milano

La disposizione dell’art. 120, comma 2, T.u.b. introdotta dall’art. 25 del d.lgs. n. 342/1999 e la normativa dettata per attuarla dalla delibera del CICR del 9 febbraio 2000 non meritavano di sopravvivere.
Iscriviti alla nostra Newsletter