WEBINAR / 25 gennaio
L’adeguatezza degli assetti aziendali nel Codice della crisi e doveri degli amministratori
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro l'11/01
WEBINAR / 25 gennaio
L’adeguatezza degli assetti aziendali nel Codice della crisi e doveri degli amministratori

Accertamento del passivo

Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo TAX Accertamento e contenzioso

Sezioni Unite: per l’insinuazione al passivo dell’agente di riscossione basta il ruolo

11 Novembre 2021
[ Cassazione Civile, Sez. Un., 11 novembre 2021, n. 33408 – Pres. Curzio, Rel. Perrino ]
Ai fini dell'ammissibilità della domanda d’insinuazione proposta dall’agente della riscossione e della verifica in sede fallimentare del diritto al concorso del credito tributario o di quello previdenziale, non occorre che l’avviso di accertamento o quello di addebito contemplati dagli artt.
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

Domanda cd. ultratardiva e valutazione delle giustificazioni del ritardo

8 Novembre 2021

Federica De Gottardo, Dottoranda in diritto commerciale presso l’Università di Trento, Avvocato in Trento

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 10 maggio 2021, n. 12336 – Pres. Acierno, Rel. Campese ]
Mediante la sentenza de qua, la Suprema Corte ha confermato il proprio pacifico indirizzo in tema di domande di ammissione al passivo cd. ultratardive.
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

Par condicio creditorum: disciplina dei pagamenti dopo la dichiarazione di fallimento

27 Ottobre 2021
[ Cassazione Civile, Sez. V, 16 giugno 2021, n. 16958 – Pres. Rel. Leuzzi ]
L’art. 44, comma 1, della l. fall., nel prevedere l’inefficacia, rispetto ai creditori, dei pagamenti eseguiti dal fallito dopo la dichiarazione di fallimento, costituisce attuazione dei principi della “par condicio creditorum” e della conservazione della massa attiva fallimentare spossessata in
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

Fallimento: rivendica di cose mobili fungibili

21 Settembre 2021
[ Cassazione Civile, Sez. I, 18 maggio 2021, n. 13511 – Pres. Scaldaferri, Rel. Caradonna ]
Principio espresso in giudizio in cui il creditore affermava di aver effettuato un bonifico, in favore della società poi fallita, per mero errore.
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

Passivo fallimentare: esclusi i compensi dei sindaci che non vigilano sui bilanci

10 Settembre 2021
[ Cassazione Civile, Sez. VI, 07 settembre 2021, n. 24064 – Pres. Bisogni, Rel. Nazzicone ]
Vanno esclusi dal passivo fallimentare i compensi del componente del collegio sindacale della società fallita laddove risulti provato l’inadempimento degli obblighi di vigilanza sulla condotta dell’organo amministrativo ex artt. 2403 e 2407 c.c..
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

Insinuazione al passivo di una società fiduciaria in LCA e profili di responsabilità solidale

13 Luglio 2021
[ Cassazione Civile, Sez. III, 02 luglio 2021, n. 18817 – Pres. De Stafano, Rel. Iannello ]
La Terza Sezione Civile ha rimesso al Primo Presidente, per l’eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, la questione, oggetto di contrasto tra le decisioni della Corte, se l’effetto interruttivo e sospensivo della prescrizione, conseguente alla insinuazione al passivo di una società
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

Insinuazione al passivo e richiesta di privilegio dello studio associato

5 Luglio 2021
[ Cassazione Civile, Sez. I, 26 aprile 2021, n. 10977 – Pres. Cristiano, Rel. Vella ]
La domanda di insinuazione al passivo fallimentare proposta da uno studio associato fa presumere l’esclusione della personalità del rapporto d’opera professionale da cui quel credito è derivato e, dunque, l’insussistenza dei presupposti per il riconoscimento del privilegio ex art. 2751
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

Insinuazione al passivo: diritto del dipendente all’ammissione per le trattenute Irpef

5 Luglio 2021
[ Cassazione Civile, Sez. I, 16 aprile 2021, n. 10118 – Pres. Rel. Di Marzio ]
In tema di insinuazione al passivo, il lavoratore dipendente ha diritto all’ammissione al concorso del datore di lavoro per le imposte trattenute da quest’ultimo e non versate all’Erario in forza di una norma che abbia rimesso il debito, perché nell’ambito
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

Compensabilità di crediti erariali nel fallimento

5 Luglio 2021
[ Cassazione Civile, Sez. V, 15 giugno 2021, n. 16779 – Pres. Virgilio, Rel. Leuzzi ]
Con la sentenza in oggetto, la Corte di Cassazione si è espressa sulla compensabilità dei crediti erariali in costanza di fallimento, affermando il seguente principio di diritto:
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

Insinuazione al passivo delle spese legali sostenute nei giudizi anteriori al fallimento

8 Giugno 2021

Giulia Pancioli, Dottoranda in Diritto Commerciale presso l’Università di Ferrara

[ Cassazione Civile, Sez. I, 8 febbraio 2021, n. 2949 – Pres. Cristiano, Rel. Pazzi ]
Nel caso in esame, il Tribunale competente a decidere sull’opposizione allo stato passivo presentata da una società, rigettava la domanda di ammissione al passivo del credito da questa insinuato a titolo di rimborso di spese legali sostenute nei giudizi intrapresi
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

Il termine di decadenza per l’ammissione al passivo dei crediti successivi al fallimento

10 Maggio 2021

Federica De Gottardo, Dottoranda in diritto commerciale presso l’Università di Trento, Avvocato in Trento

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 2 febbraio 2021, n. 2308 – Pres. Ferro, Rel. Vella ]
Il procedimento de quo ha avuto ad oggetto l’impugnazione del provvedimento con cui il Tribunale di Lamezia Terme ha rigettato l’opposizione allo stato passivo proposta da un creditore avverso l’esclusione del proprio credito dal passivo fallimentare, in ragione del significativo
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

Riscossione esattoriale: sulla prescrizione dei crediti ai fini dell’ammissione al passivo

4 Maggio 2021

Federica De Gottardo, Dottoranda in diritto commerciale presso l’Università di Trento, Avvocato in Trento

[ Cassazione Civile, Sez. I, 9 novembre 2020, n. 25028 – Pres. Cristiano, Rel. Nazzicone ]
Il procedimento de quo ha avuto ad oggetto l’impugnazione del provvedimento con cui il Tribunale di Bari ha rigettato l’opposizione allo stato passivo proposta dall’Agenzia delle Entrate-Riscossione avverso la parziale esclusione del proprio credito dal passivo fallimentare, in ragione del
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

Insinuazione al passivo del compenso del Presidente del consiglio di sorveglianza

9 Marzo 2021

Sara Addamo, Dottore di ricerca in diritto commerciale, Università di Trento; Incaricata alla ricerca, Libera Università di Bolzano; Avvocato

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 04 dicembre 2020, n. 27902 – Pres. Valitutti, Rel. Ferro ]
Nel caso in esame il G.D. non aveva ammesso allo stato passivo il credito asseritamente vantato a titolo di compenso dal presidente del consiglio di sorveglianza e il Tribunale aveva rigettato l’opposizione ex art. 98 l. fall. poiché il ricorrente
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

Insinuazione al passivo: alle SU i titoli sostitutivi della cartella di pagamento

26 Febbraio 2021
[ Cassazione Civile, Sez. I, 19 febbraio 2021, n. 4540 – Pres. Cristiano, Rel. Nazzicone ]
Rimessa al Primo Presidente, per l'eventuale assegnazione alle Sezioni unite, in ragione della sua natura di massima di particolare importanza, la seguente questione: «se l'avviso di addebito e l'avviso di accertamento esecutivo dell'Agenzia delle Entrate, quali nuovi titoli previsti dagli
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

Ammissione dell’Ente al passivo fallimentare e responsabilità per danno erariale

13 Ottobre 2020

Giuseppe Boccalone

[ Corte dei Conti, 17 aprile 2019, n. 271 – Pres. Carlino, Rel. Cernigliaro ]
L’ammissione del credito dell’Ente pubblico al passivo fallimentare non preclude l’esercizio dell’azione di responsabilità amministrativa per danno erariale.In seguito al fallimento della società cooperativa, affidataria del servizio di gestione dei parcheggi pubblici in forza di una convenzione col Comune ove
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

L’indebito sostegno all’impresa decotta quale causa di irripetibilità della prestazione ex art. 2035 c.c.

7 Ottobre 2020

Fabrizio Bonato

[ Cassazione Civile, Sez. I, 5 agosto 2020, n. 16706 – Pres. Genovese, Rel. Ferro ]
La Corte di Cassazione, nel provvedimento in commento, si occupa di una peculiare fattispecie di irripetibilità della prestazione.
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

Non va ammesso al passivo il credito che origina da un’operazione di finanziamento “predatoria” idonea a ritardare l’emersione dell’insolvenza

17 Settembre 2020

Alberto Mager

[ Cassazione Civile, Sez. I, 5 agosto 2020, n. 16706 – Pres. Genovese, Rel. Ferro ]
Con la pronuncia in commento, la Cassazione conferma la decisione del Tribunale di Salerno ed esclude in via definitiva dallo stato passivo di una società fallita il credito di un’impresa concorrente, la cui domanda di insinuazione era fondata su presupposti
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

La funzione dell’avviso di cessione ex art. 58 TUB nell’accertamento del passivo fallimentare

1 Luglio 2020

Fabrizio Bonato

[ Cassazione Civile, Sez. I, 28 febbraio 2020, n. 5617 – Pres. Di Virgilio, Rel. Dolmetta ]
La Corte di Cassazione, nel provvedimento in commento, conferma la sua consolidata giurisprudenza in merito all’efficacia – in termini di legittimazione attiva – dell’avviso di cessione di crediti in blocco pubblicato in Gazzetta Ufficiale ex art. 58 TUB.Nel caso di

WEBINAR / 25 gennaio
L’adeguatezza degli assetti aziendali nel Codice della crisi e doveri degli amministratori
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro l'11/01
Iscriviti alla nostra Newsletter