WEBINAR / 25 gennaio
L’adeguatezza degli assetti aziendali nel Codice della crisi e doveri degli amministratori
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro l'11/01
WEBINAR / 25 gennaio
L’adeguatezza degli assetti aziendali nel Codice della crisi e doveri degli amministratori

Società

Società Scioglimento, liquidazione e cancellazione

Liquidazione della società e legittimazione passiva dell’ex socio in qualità di successore

3 Dicembre 2021

Federica De Gottardo, Dottoranda in diritto commerciale, Università di Trento; Avvocato in Trento

[ Cassazione Civile, Sez. II, 24 agosto 2021, n. 23333 – Pres. D’Ascola, Rel. Cosentino ]
Mediante la sentenza de qua la Suprema Corte ha confermato l’orientamento, consacrato anche dalle Sezioni Unite Civili, che afferma la legittimazione passiva dell’ex socio quale successore della società estinta per i giudizi relativi ai rapporti debitori non definiti.
Società Patti parasociali e clausole statutarie

Opzione put, non solo borsa: è valida anche se contenuta in patti parasociali

2 Dicembre 2021
[ Cassazione Civile, Sez. I, 07 ottobre 2021, n. 27227 – Pres. Scaldaferri, Rel. Nazzicone ]
La causa concreta di un patto parasociale avente ad oggetto un’opzione put, si palesa diversa da quella di uno strumento finanziario del mercato borsistico.
Società Concorrenza e antitrust

Accordi verticali: restrizione “per oggetto” o “per effetto”

1 Dicembre 2021
[ Corte di Giustizia UE, Sez. VII, 18 novembre 2021, C-306 20 – Pres. Rel. Arabadjiev ]
L’articolo 101, paragrafo 1, TFUE deve essere interpretato nel senso che un accordo concluso tra un fornitore e un distributore in forza del quale il distributore che ha registrato per primo una potenziale transazione con l’utente finale gode di una
Pubblica Amministrazione Contratti pubblici Società Azioni e responsabilità

Società in house partecipata da più enti pubblici: criteri di qualificazione e mala gestio

29 Novembre 2021
[ Cassazione Civile, Sez. Un., 01 ottobre 2021, n.26738 – Pres. Curzio, Rel. Mercolino ]
Nel caso di società partecipata da una pluralità di enti pubblici, la qualifica di società in house si determina in funzione del controllo esercitato dal socio di maggioranza, non essendo invece necessaria la configurabilità di un controllo congiunto da parte
Società Delibere assembleari

Sull’inesistenza della delibera assembleare di società di capitali

26 Novembre 2021
[ Cassazione Civile, Sez. I, 27 settembre 2021, n. 26199 – Pres. De Chiara, Rel. Campese ]
È  inesistente la delibera assembleare di società di capitali assunta con la sola partecipazione di soggetti privi della qualità di socio della stessa.
Società Patti parasociali e clausole statutarie

Rielezione e diritto di voto dell’amministratore disciplinati da patti parasociali

25 Novembre 2021
[ Cassazione Civile, Sez. I, 23 novembre 2021, n. 36092 – Pres. De Chiara, Rel. Nazzicone ]
Affinché l’amministratore designato in un patto parasociale acquisti il diritto soggettivo all’espressione del voto in assemblea occorre sia accertato l’intento dei soci di attribuire direttamente ed immediatamente al terzo un diritto soggettivo.
Lavoro

L’amministratore non può essere anche dipendente della società

25 Novembre 2021
[ Cassazione Civile, Sez. V, 23 novembre 2021, n°36362 – Pres. Cirillo, Rel. D’Orazio ]
In tema di imposte sui redditi sussiste l’assoluta incompatibilità tra la qualità di lavoratore dipendente di una società di capitali e la carica di presidenza del consiglio di amministrazione o di amministratore unico della stessa.
Società Apporti dei soci TAX

Bilancio: esclusa la discrezione nell’appostare le dazioni di denaro dei soci

23 Novembre 2021
[ Cassazione Civile, Sez. VI, 16 novembre 2021, n. 34503 – Pres. Valitutti, Rel. Nazzicone ]
L’organo amministrativo non è arbitro di appostare in bilancio le dazioni di denaro dei soci in favore della società, né di mutare la voce relativa.
Società Mercati finanziari

Violazione dell’obbligo di OPA: accertamento e vincolatività nel successivo procedimento

17 Novembre 2021
[ Corte di Giustizia UE, Sez. IV, 09 settembre 2021, C-546/18 – Pres. Vilaras, Rel. Piçarra ]
Gli articoli 4 e 17 della direttiva 2004/25/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 21 aprile 2004, concernente le offerte pubbliche di acquisto, come modificata dalla direttiva 2014/59/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, letti alla luce dei
Società Fusione e scissione TAX Imposta di registro

Scissione di società: sull’imposta di registro si pronunceranno le Sezioni Unite

16 Novembre 2021
[ Cassazione Civile, Sez. V, 11 novembre 2021, n. 33312 – Pres. Chindemi, Rel. Cirese ]
Con ordinanza n. 33312 dell'11 novembre la V Sezione Civile della Corte di Cassazione ha sottoposto alle Sezioni Unite la questione di massima di particolare importanza concernente la tassazione a titolo di imposta di registro degli atti di scissione di
Società Fusione e scissione

Scissione societaria e ammissibilità della revocatoria ordinaria

16 Novembre 2021

Federica De Gottardo, Dottoranda in diritto commerciale presso l’Università di Trento, Avvocato in Trento

[ Cassazione Civile, Sez. III, 06 maggio 2021 n. 12047 – Pres. Rel. Travaglino ]
Mediante la sentenza de qua la Suprema Corte torna a pronunciarsi sulla vexata quaestio dell’ammissibilità dell’azione revocatoria ex art. 2901 c.c. avente ad oggetto un atto di scissione societaria, schierandosi a favore della tesi favorevole alla coesistenza dei due rimedi:
Banca e Finanza Servizi di investimento Società Concorrenza e antitrust

Investimenti in diamanti: il TAR conferma le sanzioni dell’Antitrust

21 Settembre 2021
[ TAR del Lazio, Sez. I, 14 novembre 2018, n. 10965-10969 – Pres. Volpe, Rel. Cicchese ]
Si pubblicano in allegato le sentenze del TAR del Lazio che hanno respinto i ricorsi promossi contro le sanzioni inflitte dall’Autorità garante della concorrenza e del mercato nei confronti di alcune società di investimenti in diamanti, nonché delle banche coinvolte

Delibera di revoca dei Sindaci e approvazione giudiziaria della stessa

21 Settembre 2021
Mirta Morgese, Notaio, Dottoranda di Ricerca in Impresa, Lavoro e Istituzioni, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
[ Tribunale di Bologna, 04 marzo 2021 – Pres. Rel. Florini ]
La proposizione dell’azione sociale di responsabilità nei confronti dei Sindaci non ne determina di per sé la revoca, come accade invece per gli Amministratori. A tal fine occorre, infatti, un’autonoma delibera assembleare.
Società Fusione e scissione

Fusione per incorporazione e legittimazione ad agire in giudizio

8 Settembre 2021
[ Cassazione Civile, Sez. Un., 30 luglio 2021, n. 21970 – Pres. Spirito, Rel. Nazzicone ]
La fusione per incorporazione estingue la società incorporata, la quale non può dunque iniziare un giudizio in persona del suo ex amministratore, essendo facoltà della società incorporante di spiegare intervento in corso di causa, ai sensi dell’art. 105 cod. proc.
Società Delibere assembleari

Interesse ad agire ai fini dell’impugnazione delle delibere di approvazione del bilancio

6 Settembre 2021

Giuliano Rigatti, Avvocato, Cultore della materia Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

[ Cassazione Civile, Sez. I, 23 luglio 2021, n. 21238 – Pres. Scaldaferri, Rel. Iofrida ]
Ai fini della legittimazione del socio ad agire in giudizio per ottenere l’annullamento, ai sensi dell’art. 2379 c.c., delle deliberazioni di approvazione del bilancio, non occorre secondo la Corte l’allegazione «dell’incidenza negativa nella di lui sfera giuridica e patrimoniale delle
Società Scioglimento, liquidazione e cancellazione

L’omesso deposito dei bilanci in fase di liquidazione non costituisce remissione del debito

6 Settembre 2021
[ Cassazione Civile, Sez. III, 18 maggio 2021, n. 13534 – Pres. Vivaldi, Rel Scoditti ]
Il mero omesso deposito del bilancio in fase di liquidazione per oltre tre anni consecutivi, da cui consegua la cancellazione d’ufficio della società dal registro delle imprese, non costituisce presunzione grave, precisa e concordante di rinuncia al credito di cui
Società Azioni e responsabilità

Cessazione dalla carica di amministratore e opponibilità al fallimento

3 Settembre 2021
[ Cassazione Civile, Sez. I, 17 maggio 2021, n. 13221 – Pres. Genovese, Rel. Caiazzo ]
In tema di azione di responsabilità ex artt. 2393 e 2394 c.c.
Società Concorrenza e antitrust

Concorrenza sleale nel caso di pubblicazione sul sito aziendale di una lista di clienti altrui

3 Settembre 2021

Federica De Gottardo, Dottoranda in diritto commerciale presso l’Università di Trento, Avvocato in Trento

[ Cassazione Civile, Sez. I, 13 luglio 2021, n. 19954 – Pres. Genovese, Rel. Nazzicone ]
Mediante la sentenza de qua la Corte di Cassazione si è pronunciata sul ricorso proposto da un’agenzia pubblicitaria avverso le pronunce di merito che, sia in primo grado che in sede di gravame, hanno respinto la domanda volta alla condanna

WEBINAR / 25 gennaio
L’adeguatezza degli assetti aziendali nel Codice della crisi e doveri degli amministratori
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro l'11/01
Iscriviti alla nostra Newsletter