WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

Mercati finanziari

Società Mercati finanziari

Violazione dell’obbligo di OPA: accertamento e vincolatività nel successivo procedimento

17 Novembre 2021
[ Corte di Giustizia UE, Sez. IV, 09 settembre 2021, C-546/18 – Pres. Vilaras, Rel. Piçarra ]
Gli articoli 4 e 17 della direttiva 2004/25/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 21 aprile 2004, concernente le offerte pubbliche di acquisto, come modificata dalla direttiva 2014/59/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, letti alla luce dei
Società Mercati finanziari

OPS: sull’azione degli investitori qualificati per le informazioni del prospetto

21 Luglio 2021
[ Corte di Giustizia UE, 3 giugno 2021, C-910/19 – Pres. Vilaras, Rel. Piçarra ]
1) L’articolo 6 della direttiva 2003/71/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 4 novembre 2003, relativa al prospetto da pubblicare per l’offerta pubblica o l’ammissione alla negoziazione di strumenti finanziari e che modifica la direttiva 2001/34/CE, come modificata dalla
Società Mercati finanziari

Escluso il recesso da delisting se è comunque garantita la quotazione dei titoli

5 Marzo 2021

Mirta Morgese, Notaio, Dottoranda di Ricerca in Impresa, Lavoro e Istituzioni, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

[ Tribunale di Genova, 12 novembre 2020, n.6695 – G.U. Bianchi ]
L’assunzione di una delibera di raggruppamento delle azioni di risparmio, in un numero tale da impedirne la successiva quotazione, non abilita all’esercizio del recesso, ai sensi dell’art. 2437-quinquiesc.c., ove la decisione sociale consenta di evitare un simile esito: permettendo la
Società Mercati finanziari

OPA: la Corte UE sul metodo di calcolo del valore delle azioni

14 Dicembre 2020
[ Corte di Giustizia UE, Sez. IV, 10 dicembre 2020, C-735/19 – Pres. Piçarra, Rel. Vilaras ]
1) L’articolo 5, paragrafo 4, della direttiva 2004/25/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 21 aprile 2004, concernente le offerte pubbliche di acquisto, deve essere interpretato nel senso che esso non osta a una normativa nazionale che prevede tre
Società Mercati finanziari

Offerta pubblica di azioni: maxisanzione per chi mente sull’autorizzazione della Consob al prospetto informativo

11 Novembre 2020

Rossella Pucci, Dentons Europe Studio Legale Tributario

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 30 luglio 2020, n. 16334 – Pres. Lombardo, Rel. Criscuolo ]
Con la pronuncia in esame, la Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso proposto contro la sanzione di 2,5 milioni di Euro, comminata al ricorrente in seguito all’accertamento della violazione ex art. 94 TUF.Nel caso di specie, la condotta ascritta
Società Azioni e responsabilità Mercati finanziari

Responsabilità della società emittente nei confronti dei sottoscrittori in caso di non veridicità del prospetto d’offerta

23 Marzo 2020

Andrea Galleano, Dottorando in Studi Giuridici Comparati ed Europei, Università di Trento

[ Tribunale di Milano, 25 marzo 2019, n. 2876 – Pres. Riva Crugnola ]
Un investitore agisce nei confronti della società emittente per il risarcimento del danno subito a seguito del sostanziale azzeramento del valore delle azioni, deducendo la sussistenza del nesso di causalità tra gli investimenti effettuati e la falsità delle informazioni diffuse
Società Azioni e responsabilità Mercati finanziari

L’inserimento nel prospetto informativo di informazioni scorrette è fonte di responsabilità aquiliana

11 Luglio 2019

Laura Colombo

[ Cassazione Civile, Sez. I, 14 giugno 2018, n. 15707 – Pres. Didone, Rel. Di Marzio ]
La Corte conferma il proprio orientamento ed inquadra nel comparto aquiliano (e non contrattuale da “contatto sociale”) la responsabilità per inserimento nel prospetto informativo, in sede di offerta al pubblico di sottoscrizione di azioni, di informazioni scorrette.
Società Azioni e responsabilità Mercati finanziari

Per la diffusione di strumenti finanziari tramite servizi di investimento non v’è obbligo di pubblicare il prospetto informativo

24 Maggio 2019

Giuseppe Colombo

[ Cassazione Civile, Sez. I, 18 marzo 2019, n. 7575 – Pres. De Chiara, Rel. Nazzicone ]
L’obbligo di pubblicazione del prospetto informativo, è previsto solo per le ipotesi di sollecitazione all’investimento, ai sensi dell’art. 94, commi 1 e 2, del t.u.f., caratterizzate per essere l’offerta comunque rivolta, secondo lo schema dell’art. 1336 cod.
Società Mercati finanziari

OPS: se le informazioni sono fuorvianti risponde l’emittente verso chi ha sottoscritto

15 Maggio 2019

Gilda Avena

[ Cassazione Civile, Sez. I, 30 gennaio 2019, n. 2654 – Pres. Cristiano, Rel. Bisogni ]
In presenza di un prospetto di offerta pubblica di sottoscrizione di azioni societarie che contenga informazioni fuorvianti in ordine alla situazione patrimoniale della società, l’emittente, al quale le errate informazioni siano imputabili, anche solo a titolo di colpa, risponde, verso
Società Mercati finanziari

Competenza giurisdizionale in caso di azione di responsabilità da prospetto promossa contro l’emittente di uno stato diverso da quello dell’investitore

23 Novembre 2018
[ Corte di Giustizia UE, Sez. I, 12 settembre 2018, C-304/17 – Pres. Rel. de Lapuerta ]
L’articolo 5, punto 3, del regolamento (CE) n. 44/2001 del Consiglio, del 22 dicembre 2000, concernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l’esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale, deve essere interpretato nel senso che, in una situazione in
Società Mercati finanziari

Sulla quantificazione del danno da mancata Opa

12 Novembre 2018

Anna Toniolo – Ph.D. diritto commerciale (Università di Trento), avvocato presso Studio Legale Sartori

[ Cassazione Civile, Sez. I, 25 luglio 2018, n. 19741 – Pres. Campanile, Rel. Di Marzio ]
Con la decisione in esame la Cassazione è tornata a pronunciarsi sulla quantificazione del danno derivante agli azionisti di minoranza dalla violazione dell’obbligo di offerta pubblica d’acquisto totalitaria.
Società Mercati finanziari

OPA: in caso di collusione la Consob può aumentarne il prezzo quando questo sia desumibile dalla normativa nazionale

23 Gennaio 2018
[ Corte di Giustizia dell’Unione Europea, Sez. VIII, 11 gennaio 2018, cause riunite C-654/16, C-657/16, C-658/16 – Pres. Malenovský, Rel. Vilaras ]
L’articolo 5, paragrafo 4, secondo comma, della direttiva 2004/25/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 21 aprile 2004, concernente le offerte pubbliche di acquisto, deve essere interpretato nel senso che esso non osta a una normativa nazionale, come quella
Società Mercati finanziari

Disciplina dell’offerta pubblica prevalente ex art. 44 Reg. Emittenti in caso di O.P.A. concorrenti

13 Novembre 2017

Alessia Benevelli

[ Tribunale di Milano, 26 gennaio 2017 – Dott.ssa Galioto ]
I fatti
Società Mercati finanziari

Lecito l’aumento del prezzo dell’OPA da parte dell’Autorità di vigilanza in caso di collusione tra offerente e venditore

3 Novembre 2017
[ Corte di Giustizia dell’Unione Europea, Sez. VIII, 24 ottobre 2017, C-655/16 e C-656/16 ]
L’articolo 5, paragrafo 4, secondo comma, della direttiva 2004/25/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 21 aprile 2004, concernente le offerte pubbliche di acquisto, deve essere interpretato nel senso che esso non osta a una normativa nazionale, come quella
Società Mercati finanziari

Esclusione del diritto di voto per violazione degli obblighi di lancio dell’OPA

21 Agosto 2017
[ Tribunale di Genova, 8 novembre 2016, n. 9696 – Dott.ssa Lucca ]
L’ordinanza in esame si concentra sull’invalidità o meno di alcune delibere assembleari,  sostenuta dai ricorrenti sulla base dell’applicazione della sanzione di esclusione del diritto di voto (di cui all’art. 110 T.U.F.) per violazione delle diposizioni in tema di collusione ex
Società Mercati finanziari

La Consob può aumentare il prezzo dell’OPA in caso di collusione

21 Luglio 2017
[ Corte di Giustizia dell’Unione Europea, Sez. III, 20 luglio 2017, C-206/16 ]
L’articolo 5, paragrafo 4, secondo comma, della direttiva 2004/25/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 21 aprile 2004, concernente le offerte pubbliche di acquisto, deve essere interpretato nel senso che esso non osta a una normativa nazionale che consente
Società Mercati finanziari

Violazione dell’obbligo di OPA e diritto al risarcimento del danno per gli azionisti

23 Giugno 2016

Avv. Vittorio Mirra, Dottorando di ricerca in Diritto ed Impresa, LUISS Guido Carli, Roma, Cultore della materia in Diritto dei mercati finanziari, LUISS Guido Carli, Roma

[ Cassazione Civile, Sez. I, 4 aprile 2016, n. 6504 ]
Il presente contributo è frutto esclusivo delle opinioni personali dell’autore, che non impegnano in nessun modo l’Istituto di appartenenza. 
Contratti e Garanzie Clausole e contratti Società Mercati finanziari

Requisiti di forma ed efficacia della clausola attributiva di competenza contenuta in un prospetto di emissione di titoli obbligazionari

22 Aprile 2016
[ Corte di Giustizia dell’Unione Europea, Sez. I, 20 aprile 2016, C-366/13 ]
Con sentenza del 20 aprile 2016, C-366/13, la Corte di Giustizia dell’Unione europea ha affermato i seguenti principi in materia di requisiti di forma ed efficacia della clausola attributiva di competenza contenuta in un prospetto di emissione di titoli obbligazionari.

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter