WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

Reati tributari

Penale Reati tributari TAX Accertamento e contenzioso

Frodi carosello: onere probatorio e criteri di valutazione

18 Novembre 2021
[ Cassazione Civile, Sez. V, 11 novembre 2021, n. 33310 – Pres. Virgilio, Rel. Succio ]
In tema di IVA, qualora l'Amministrazione finanziaria contesti che la fatturazione attiene ad operazioni soggettivamente inesistenti, inserite o meno nell'ambito di una frode carosello, incombe sulla stessa l'onere di provare la consapevolezza del destinatario che l'operazione si inseriva in una

Sono assoggettabili a sequestro preventivo i beni inclusi in un fondo patrimoniale

3 Novembre 2021

Enrico Pezzi, assegnista di ricerca in diritto penale presso l’Università degli Studi di Trento

[ Cassazione Penale, Sez. III, 07 aprile 2021, n. 20001 – Pres. Di Nicola, Rel. Di Stasi ]
Il sequestro preventivo funzionale alla confisca per equivalente può aver ad oggetto beni inclusi in un fondo patrimoniale, in quanto su di essi grava un mero vincolo di destinazione che non ne esclude la disponibilità da parte del proprietario che
Penale Reati tributari

Occultamento o distruzione di documenti contabili anche se reperibili presso terzi

25 Giugno 2021

Enrico Pezzi, assegnista di ricerca in diritto penale presso l’Università degli Studi di Trento

[ Cassazione Penale, Sez. III, 06 maggio 2021, n. 21062 – Pres. Gentili, Rel. Semeraro ]
Con riferimento al delitto di occultamento o distruzione di documenti contabili ex art. 10 d. lgs. n. 74/2000, la Suprema Corte ribadisce il proprio consolidato orientamento secondo cui “l’impossibilità di ricostruire il reddito od il volume d’affari derivanti dalla distruzione
Penale Reati tributari

Omesso versamento di tributi: la crisi d’impresa può escludere la responsabilità

10 Marzo 2021

Enrico Pezzi, dottore di ricerca in Studi Giuridici Comparati ed Europei, curriculum di diritto e procedura penale e filosofia del diritto, Università di Trento

[ Cassazione Penale, Sez. III, 18 settembre 2020, n. 35696 – Pres. Andreazza, Rel. Andronio ]
Con la sentenza in commento la Cassazione torna ad occuparsi della rilevanza della crisi economica in relazione ai reati societari, ribadendo il proprio consolidato orientamento secondo cui, per andare esente da responsabilità penale, l’imprenditore deve “provare di aver posto in
Penale Reati tributari

Omesso versamento di tributi e responsabilità dell’amministratore in carica

5 Marzo 2021

Enrico Pezzi, dottore di ricerca in Studi Giuridici Comparati ed Europei, curriculum di diritto e procedura penale e filosofia del diritto, Università di Trento

[ Cassazione Penale, Sez. III, 01 ottobre 2020, n. 34475 – Pres. Marini, Rel. Reynaud ]
La Cassazione torna ad occuparsi di reati tributari, statuendo che delle fattispecie previste agli artt. 10 bis e 10 ter D.Lgs. n. 74/2000 “risponde, sussistendo il dolo generico richiesto dalla fattispecie incriminatrice e salvo che sia configurabile una causa di
Penale Reati tributari

La crisi economia esclude la responsabilità penale solo se non imputabile al debitore

19 Gennaio 2021

Enrico Pezzi, dottore di ricerca in Studi Giuridici Comparati ed Europei, curriculum di diritto e procedura penale e filosofia del diritto, Università di Trento

[ Cassazione Penale, Sez. III, 09 settembre 2020, n. 29817 – Pres. Aceto, Rel. Gai ]
Con la pronuncia in commento la Suprema Corte ribadisce il costante orientamento secondo cui “l’imputato può ben invocare la situazione di crisi economica che determina l’impossibilità di adempimento dell’obbligazione, quale causa di esclusione della responsabilità penale, purché assolva agli oneri
Penale Reati tributari

Caratteristiche degli atti elusivi di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte

31 Marzo 2020

Stefano Bego, Studio Legale Tributario EY

[ Cassazione Penale, Sez. III, 5 marzo 2020, n. 8959 – Pres. Lapalorcia, Rel. Rosi ]
In tema di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte ex art. 11 Dlgs. n. 74/2000, gli atti dispositivi idonei ad eludere l’esecuzione esattoriale devono essere parte di uno stratagemma specifico, da attuarsi tramite inganno o artificio, volto a sottrarre garanzie
Penale Reati tributari Società Azioni e responsabilità

Omesso versamento IVA: il nuovo amministratore risponde dell’operato della precedente gestione

12 Marzo 2020

Avv. Mattia Miglio

[ Cassazione Penale, Sez. III, 28 gennaio 2020, n. 8519 – Pres. Sarno, Rel. Cerroni ]
Con la sentenza che si allega, la Suprema Corte fornisce importanti delucidazioni in merito alla fattispecie di omesso versamento I.V.A. ex art. 10 ter D.Lgs. 74/2000.
Penale Reati tributari

L’adesione alla pace fiscale e il pagamento di alcune rate non precludono l’applicabilità del sequestro finalizzato alla confisca

10 Febbraio 2020

Vincenzo Maria De Angelis, Studio Legale Tributario Cavallaro e Associati

[ Cassazione Penale, Sez. III, 25 novembre 2019, n. 47837 – Pres. Di Nicola, Rel. Di Stasi ]
Solo l’integrale estinzione del debito tributario è idonea a determinare la non operatività della confisca e del sequestro ad essa finalizzato, in quanto soltanto con il pagamento viene meno l’indebito vantaggio – corrispondente al profitto del reato – suscettibile di
Penale Reati tributari

Dichiarazione fraudolenta anche senza “collusione” fra emittente e utilizzatore delle fatture per operazioni inesistenti

7 Gennaio 2020

Vincenzo Maria De Angelis, Studio legale e fiscale Stufano Gigantino Cavallaro e associati

[ Cassazione Penale, Sez. III, 23 agosto 2019, n. 36359 – Pres. Andreazza, Rel. Aceto ]
Nell’ambito delle operazioni soggettivamente inesistenti – in cui la prestazione è vera ma la falsità è riferita ai soggetti con i quali è intercorsa l’operazione - ai fini della detrazione dall’imponibile dei costi documentati dalla fattura falsa dal punto di
Penale Reati tributari

Ha natura fraudolenta la scissione societaria che, formalmente lecita, sia tuttavia caratterizzata da artifizi o inganni

19 Dicembre 2019

Vincenzo Maria De Angelis, Studio legale e fiscale Stufano Gigantino Cavallaro e associati

[ Cassazione Penale, Sez. V, 14 giugno 2019, n. 37326 – Pres. Pezzullo, Rel. Catena ]
Un’operazione di scissione societaria, di per sé strumento lecito e neutrale dal punto di vista fiscale, può essere considerata fraudolenta, con riferimento sia ai reati tributari – art. 11. D.lgs. n. 74/2000 - che fallimentari, quando dall’insieme delle operazioni che
Penale Reati tributari

In assenza di dichiarazione annuale, integra la fattispecie di omesso versamento IVA anche il controllo automatizzato

23 Settembre 2019

Avv. Mattia Miglio

[ Cassazione Penale, Sez. III, 31 maggio 2019, n.38475 – Pres. Andreazza, Rel. Corbo ]
La presente sentenza offre interessanti spunti di riflessione ai fini dell’accertamento del reato di omesso versamento di cui all’art. 10-ter del D.Lgs. 74/2000.Questi in breve i fatti sottoposti al vaglio della Suprema Corte: all’odierno imputato - in qualità di Legale
Penale Reati tributari

Occultamento delle scritture contabili: è sufficiente aggravare la ricostruzione della situazione reddituale

17 Settembre 2019
[ Cassazione Penale, Sez. III, 09 settembre 2019 (udienza 12 marzo), n. 37348 – Pres. Izzo, Rel. Gentili ]
Ai fini della realizzazione del reato di occultamento delle scritture contabili della società è fattore irrilevante la circostanza che i verificatori siano riusciti comunque a ricostruire la situazione reddituale dell’imputata.
Fallimentare - Restructuring Concordato Penale Reati tributari

Omesso versamento delle imposte: viene meno la rilevanza penale dalla domanda di concordato successivamente ammesso

11 Settembre 2019
[ Cassazione Penale, Sez. III, 22 agosto 2019 (udienza 02 aprile), n. 36320 – Pres. Ramacci, Rel. Gentili ]
La decorrenza degli effetti della ammissione dell’imprenditore al concordato preventivo, per effetto del combinato disposto degli artt. 188, comma secondo, (applicabile ratione temporis al caso di specie, ma senza che la sua abrogazione abbia inciso sulla possibilità di riferire il
Penale Reati tributari

L’amministratore risponde del reato di omessa dichiarazione IRES/IVA anche a titolo di dolo eventuale

18 Luglio 2019

Giulio Mangiafico, Dottorando in Scienze Giuridiche presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca

[ Cassazione Penale, Sez. III, 29 agosto 2018, n. 39230 – Pres. Sarno, Rel. Scarcella ]
Il reato di omessa presentazione della dichiarazione dei redditi o dell’Imposta sul Valore Aggiunto, di cui all’articolo 5 del d.lgs. 10 marzo 2000 n. 74, è ascrivibile all’amministratore di Società anche a titolo di dolo eventuale, avendo questi l’onere di
Penale Reati tributari

Configurabile il reato di indebita compensazione in caso di accollo di debiti tributari altrui estinti con crediti inesistenti

17 Luglio 2019

Giulio Mangiafico, Dottorando in Scienze Giuridiche presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca

[ Cassazione Penale, Sez. III, 3 luglio 2018, n. 29870- Pres. Cavallo, Rel. Scarcella ]
Il reato di indebita compensazione di somme dovute, postulato dall’articolo 10-quater, comma secondo, del d.lgs. 10 marzo 2000 n. 74, è ascrivibile in via diretta anche all’accollante di un debito tributario altrui estinto con crediti inesistenti, compiuto attraverso l’elaborazione o
Penale Reati tributari

Omesso versamento delle ritenute: la responsabilità penale in una società di capitali può appartenere a tutti i singoli componenti del cda

27 Marzo 2019

Avv. Stefano Capponi

[ Cassazione Penale, Sez. III, 23 gennaio 2018, n. 2741 – Pres. Savani, Rel. Aceto ]
In ambito di omesso versamento di ritenute da parte dei componenti del consiglio di amministrazione, penalmente responsabile non è solo colui che le ha certificate e/o dichiarate. I singoli componenti del consiglio di amministrazione non sono chiamati a rispondere del
Penale Reati tributari

Indeducibili i costi relativi a frodi carosello se conosciuti dal contribuente

8 Febbraio 2019

Matteo Porqueddu, Studio Tremonti Romagnoli Piccardi e Associati

[ Cassazione Penale, Sez. III, 29 Novembre 2018, n. 53637 – Pres. Lapalorcia, Rel. Cerroni ]
La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 53637/2018 ha chiarito che la ragione principale alla base dell’indeducibilità dei costi nella c.d. “frode carosello” risiede nella violazione del c.d. principio dell’inerenza dei costi di cui all’art. 109 D.p.R. 22 Dicembre

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter