WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

Responsabilità degli enti

Penale Responsabilità degli enti

Responsabilità 231: la Cassazione conferma il proprio orientamento in tema di prescrizione

16 Novembre 2021

Enrico Pezzi, assegnista di ricerca in diritto penale presso l’Università degli Studi di Trento.

[ Cassazione Penale, Sez. I, 05 maggio 2021, n. 31854 – Pres. Rocchi, Rel. Centofanti ]
La Cassazione torna ad occuparsi della prescrizione dell’illecito ex d. lgs. n. 231/2001, ribadendo il consolidato orientamento secondo cui il termine di cui all’art. 22 “riguarda tanto l'illecito, che dunque non potrà più essere perseguito decorsi cinque anni dalla consumazione
Penale Responsabilità degli enti

Sulla posizione di garanzia del datore di lavoro in caso di distacco del lavoratore

3 Maggio 2021

Enrico Pezzi, assegnista di ricerca in diritto penale presso l’Università degli Studi di Trento

[ Cassazione Penale, Sez. IV, 17 novembre 2020, n. 4480 – Pres. Izzo, Rel. Cappello ]
La Quarta Sezione torna ad esprimersi sul contenuto e i limiti della posizione di garanzia del datore di lavoro per violazione dei presidi antinfortunistici nel contesto di soggetti che operano in realtà aziendali differenti, statuendo che “- in caso di
Penale Responsabilità degli enti

Responsabilità 231 applicabile anche alle società estere

19 Maggio 2020
[ Cassazione Civile, Sez. VI, 11 febbraio 2020, n. 11626 – Pres. Calvanese, Rel. Bassi ]
La persona giuridica è chiamata a rispondere dell’illecito amministrativo derivante da un reato-presupposto per il quale sussista la giurisdizione nazionale commesso dai propri legali rappresentanti o soggetti sottoposti all’altrui direzione o vigilanza, in quanto l’ente è soggetto all’obbligo di osservare
Penale Responsabilità degli enti

Responsabilità da reato degli enti e fallimento della società

27 Maggio 2019

Laura Colombo

[ Cassazione Penale, Sez. III, 9 aprile 2018 (udienza 11 ottobre 2017), n. 15788 – Pres. Cavallo, Rel. Renoldi ]
In tema di responsabilità da reato degli enti, la società sottoposta a fallimento continua ad essere soggetto passivo della sanzione pecuniaria di cui risponde con il suo patrimonio ai sensi del D.Lgs. n. 231 del 2001 e deve altresì riconoscersi
Penale Responsabilità degli enti

Configura autoriciclaggio l’impiego di somme indebitamente sottratte al lavoratore

24 Agosto 2018

Gilda Avena

[ Cassazione Penale, Sez. II, 7 giugno 2018, n. 25979 – Pres. Davigo, Rel. De Santis ]
Nel caso di specie, un imprenditore dietro minaccia di licenziamento o trasferimento in zone disagiate costringeva i lavoratori a percepire uno stipendio più basso di quello risultante in busta paga, a lavorare più ore e a rinunciare alla quattordicesima e
Penale Responsabilità degli enti

Criteri di valutazione dell’interesse o vantaggio dell’ente rispetto al reato presupposto

27 Febbraio 2018
[ Cassazione Penale, Sez. II, 05 ottobre 2017, n. 295 – Pres. Diotallevi, Rel. Pacilli ]
L’art. 5 del d.lgs. n. 231 del 2001, nello stabilire il criterio in base ai quali il reato commesso dalla persona fisica può essere attribuito alla persona giuridica, individua il c.d. criterio di imputazione oggettiva, a norma del quale l’ente
Penale Responsabilità degli enti

Responsabilità degli enti: nel sequestro per equivalente dei beni aziendali è necessaria la nomina dell’amministratore giudiziario

14 Febbraio 2018
[ Cassazione Penale, Sez. III, 12 febbraio 2018, n. 6742 – Pres. Di Nicola, Rel. Di Stasi ]
In tema di responsabilità degli enti di cui al d.lgs n. 231/2001, l’art. 53 prevede, in caso di sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente dei beni aziendali, che il custode amministratore giudiziario ne consente l’utilizzo e la gestione agli
Penale Responsabilità degli enti

Decorrenza delle sanzioni interdittive disposte a titolo di misura cautelare ex art. 45 del D. Lgs. 231/2001

10 Luglio 2017

Domenico Siracusa

[ Cassazione Penale, Sez. III, 21 marzo 2017, n. 15578 ]
Con la sentenza in esame, la Corte di Cassazione si esprime in merito alla data di decorrenza della misura cautelare disposta ai sensi dell’art. 45 del D. Lgs. 231/2001, in base al quale il pubblico ministero può chiedere l’applicazione, quale
Penale Responsabilità degli enti

La società incorporante è soggetta alle sanzioni ex d.lgs. 231/01 per il reato dell’amministratore dell’incorporata

6 Aprile 2016

Donato Giovenzana, Legale d’impresa

[ Cassazione Penale, Sez. VI, 17 marzo 2016, n. 11442 (data udienza: 12 febbraio 2016) – pres. Ippolito – rel. Calvanese ]
È responsabile secondo le norme sulla responsabilità degli enti (d.lgs. 231/2001) la società che abbia incorporato a seguito di fusione una diversa società della quale uno degli amministratori sia stato condannato per il reato di corruzione internazionale.
Penale Responsabilità degli enti

Il curatore fallimentare non può impugnare il provvedimento di sequestro ex art. 19 d.lgs. n. 231/2001

14 Aprile 2015
[ Cassazione Penale, Sez. Un., 17 marzo 2015, n. 11170 ]
Con sentenza del 17 marzo 2015, n. 11170, le Sezioni Unite della Corte di Cassazione penale hanno affermato i seguenti principi di diritto in materia di responsabilità da reato degli enti. Il curatore fallimentare non è legittimato a proporre impugnazione
Penale Responsabilità degli enti

L’illecito amministrativo dell’ente sussiste anche senza condanna del sottoposto o della figura apicale societaria

30 Maggio 2013
[ Cassazione Penale, Sez. V, 09 maggio 2013, n. 20060 ]
La V^ sezione penale della Corte di Cassazione, con sentenza n. 20060 del 09 maggio 2013, n. 20060, ha affermato il principio secondo cui per la responsabilità amministrativa degli enti ex D.Lgs. 231/2001, è necessario che venga compiuto un reato
Penale Responsabilità degli enti

Responsabilità degli enti ex D.Lgs. 231/2001: la sanzione si applica anche alla società fallita

16 Novembre 2012
[ Cassazione Penale, Sez. V, 15 novembre 2012, n. 44824 ]
Con sentenza n. 44824 del 15 novembre 2012 la Cassazione Penale ha affrontato il tema della responsabilità degli enti ex D.Lgs. 231/2001 in ipotesi di fallimento, enunciando il seguente principio di diritto: il fallimento della società non è equiparabile alla
Penale Responsabilità degli enti

Responsabilità amministrativa da reato degli enti: l’interesse esclusivo proprio dell’agente o di terzi

18 Ottobre 2012
[ Cassazione Penale, Sez. V, 15 ottobre 2012, n. 40380 ]
Con sentenza n. 40380 del 15 ottobre 2012 la Suprema Corte di Cassazione ha affermato il principio secondo cui, in tema di responsabilità “amministrativa” da reato degli enti, la persona giuridica, che abbia omesso di adottare ed attuare il modello
Penale Responsabilità degli enti

Sequestro preventivo ex art. 53 d.lgs. 231/2001: necessari i gravi indizi di responsabilità dell’ente

12 Settembre 2012
[ Cassazione Penale, Sez. VI, 10 settembre 2012, n. 34505 ]
Con sentenza n. 34505 del 10 settembre 2012 la Cassazione Penale ha annullato un’ordinanza con la quale era stato disposto il sequestro preventivo per equivalente, finalizzato alla confisca del profitto, nei confronti di una società indagata per l’illecito amministrativo di
Penale Responsabilità degli enti

Reati fiscali dell’amministratore: non si applica la confisca per equivalente sui beni della società

3 Settembre 2012
[ Cassazione Penale, Sez. III, 29 agosto 2012, n. 33371 ]
Con sentenza n. 33371 del 29 agosto 2012 la Cassazione Penale ha escluso la possibilità di disporre il sequestro dei beni della società finalizzato alla confisca per equivalente del profitto del reati fiscali da parte dell’amministratore della stessa società.
Penale Responsabilità degli enti

D.Lgs. n. 231/2001: la Corte UE si pronuncia sull’inammissibilità della costituzione di parte civile nel processo penale

13 Luglio 2012
[ Corte di giustizia UE, Sez. II, 12 luglio 2012, n. C-79/11 ]
Penale Responsabilità degli enti

Responsabilità degli enti ex D.Lgs. 231/01: salve le società di revisione

23 Settembre 2011
[ Cassazione Penale, Sezioni Unite, 22 settembre 2011, n. 34476 ]
Nel ricorso cui è seguita la sentenza n. 34476 del 22 settembre scorso, le Sezioni Unite della Suprema Corte di Cassazione sono state investite della seguente questione di diritto: “se permanga la responsabilità da reato dell’ente in riferimento ai fatti
Penale Responsabilità degli enti

Anche la capogruppo può essere chiamata a rispondere ex D.Lgs. 231/01 per l’attività di altra società del gruppo

8 Luglio 2011
[ Cassazione Penale, sezione V, sentenza n. 24583 del 17 novembre 2010 – depositata il 20 giugno 2011 ]

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter