WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

Banca e Finanza

Banca e Finanza Gestione collettiva del risparmio

Fondo comune d’investimento: non configurabile una autonoma soggettività giuridica

23 Giugno 2021

Stefano Bego

[ Cassazione Civile, Sez. V, 30 dicembre 2020, n. 29888 – Pres. Zoso, Rel. Cavallari ]
La questione attiene la configurabilità o meno della soggettività giuridica in capo al fondo comune di investimento, dirimente per identificare il soggetto passivo dell’ICI (applicabile ratione temporis) a cui imputare i relativi adempimenti fiscali.
Banca e Finanza Titoli di credito

Il pagamento con assegno bancario può essere rifiutato in caso di ragionevole giustificazione

22 Giugno 2021
[ Cassazione Civile, Sez. VI, 09 aprile 2021, n. 9490 – Pres. Cosentino, Rel. Oliva ]
In tema di obbligazioni pecuniarie, il pagamento effettuato mediante assegno bancario - il quale non costituisce mezzo di pagamento di sicura copertura - può essere rifiutato dal creditore, in presenza di una ragionevole giustificazione, la cui ricorrenza implica un apprezzamento
Banca e Finanza Usura

Usura: ultimi orientamenti del Tribunale di Trapani

18 Giugno 2021
[ Tribunale di Trapani, 09 giungo 2021 – G.U. Stocco ]
Nel caso in oggetto, il Tribunale di Trapani si è espresso in materia di sommatoria, nel calcolo ai fini dell’usura, di interessi corrispettivi e moratori, nonché della commissione di estinzione anticipata.
Banca e Finanza Finanziamenti

Mutuo fondiario: la Cassazione conferma la nullità se superato il limite di finanziabilità

17 Giugno 2021
[ Cassazione Civile, Sez. I, 14 giugno 2021, n. 16776 – Pres. Genovese, Rel. Ferro ]
Avendo riguardo al mutuo fondiario, il limite di finanziabilità fissato, dall’art. 38, co. 2, del d.lgs. n.
Banca e Finanza Conto corrente

Lexitor: per il Tribunale di Vicenza la Direttiva UE non è self-executing

15 Giugno 2021

Giuseppe Spataro

[ Tribunale di Vicenza, 13 novembre 2020, n. 1907 – G.U. De Giovanni ]
Con la pronuncia in oggetto, il Tribunale di Vicenza è intervenuto in merito all’efficacia della Direttiva 2008/48/CE (di seguito, la “Direttiva”) nel nostro ordinamento e la conseguente applicabilità della sentenza resa dalla Corte di Giustizia Europea in data 11 settembre
Banca e Finanza Finanziamenti

Mutuo in valuta estera: termini di prescrizione e criteri di trasparenza

14 Giugno 2021
[ Corte di Giustizia UE, Sez. I, 10 giugno 2021, cause riunite da C‑776/19 a C‑782/19 – Pres. Bonichot, Rel. Jääskinen ]
Con la pronuncia in oggetto, la Corte di Giustizia dell’Unione europea ha stabilito che un consumatore che abbia sottoscritto un contratto di mutuo espresso in valuta estera e che ignori il carattere abusivo di una clausola inserita nel contratto di
Banca e Finanza Finanziamenti

Mutuo fondiario in caso di ripianamento di un debito pregresso con costituzione di ipoteca

14 Giugno 2021
[ Cassazione Civile, Sez. II, 29 settembre 2020, n. 20552 – Pres. Divirgilio, Rel. De Marzo ]
Va qualificato come mutuo fondiario, e non di scopo, il contratto con cui la banca mette a disposizione del mutuatario una somma destinata a ripianare l’esposizione pregressa con contestuale costituzione di ipoteca a garanza del rimborso.Così qualificato il contratto, la
Banca e Finanza Finanziamenti

Violazione dell’obbligo di verifica del merito creditizio e proporzionalità della sanzione

14 Giugno 2021
[ Corte di Giustizia UE, Sez. VI, 10 giugno 2021, C‑303/20 – Pres. Bay Larsen, Rel. Toader ]
L’articolo 23 della direttiva 2008/48/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 aprile 2008, relativa ai contratti di credito ai consumatori e che abroga la direttiva 87/102/CEE del Consiglio, deve essere interpretato nel senso che la valutazione del carattere
Banca e Finanza Gestione collettiva del risparmio

Fondi di previdenza: per le SU i versamenti del datore di lavoro hanno natura previdenziale

14 Giugno 2021
[ Cassazione Civile, Sez. Un., 9 giugno 2021, n. 16084 – Pres. Spirito, Rel. Torrice ]
Nell’ambito della procedura della liquidazione coatta amministrativa, la mancata notifica da parte dell’opponente del decreto con il quale il giudice istruttore designato fissa, ai sensi dell’art. 87 c. 3 del d.lgs. 1 settembre 1993 n. 385, nel testo antecedente alle
Banca e Finanza Servizi di pagamento

Utilizzo indebito di carte di pagamento e riparto dell’onere della prova

10 Giugno 2021
[ Cassazione Civile, Sez. VI, 26 novembre 2020, n. 26916 – Pres. Amendola, Rel. Porreca ]
In tema di responsabilità della banca, in caso di operazioni effettuate a mezzo di strumenti elettronici, è del tutto ragionevole ricondurre nell’area del rischio professionale del prestatore dei servizi di pagamento (prevedibile ed evitabile con appropriate misure destinate a verificare
Banca e Finanza Servizi di investimento

Falsus procurator: obblighi di verifica rafforzati per l’intermediario finanziario

9 Giugno 2021
[ Cassazione Civile, Sez. I, 07 giugno 2021, n. 15784 – Pres. De Chiara, Rel. Iofrida ]
Con la sentenza in oggetto la Corte di Cassazione si è pronunciata sull’inefficacia del contratto di acquisto di obbligazioni Cirio effettuato soggetto terzi rispetto all’investitore sprovvisto di adeguata procura. In particolare, l’investimento era stato effettuato per conto dell’investitore dal relativo
Banca e Finanza Servizi di investimento

Investimenti ad alto rischio e obblighi informativi della banca

8 Giugno 2021
[ Cassazione Civile, Sez. I, 26 novembre 2020, n. 27051 – Pres. De Chiara, Rel. Di Marzio ]
In tema di intermediazione mobiliare, ove pure il cliente affidi all’intermediario il solo incarico di eseguire degli ordini, ma non anche quello di consulenza in relazione alla scelta dei prodotti finanziari da acquistare e di gestione del portafoglio dei titoli
Banca e Finanza Servizi di investimento

Servizi di investimento: gli obblighi informativi si esauriscono con l’esecuzione dell’ordine

7 Giugno 2021

Paola Dassisti

[ Cassazione Civile, Sez. I, 22 febbraio 2021, n. 4708 – Pres. De Chiara, Rel. Fabella ]
La Suprema Corte nella sentenza in esame, in materia di obblighi informativi di cui all’art. 21 d.lgs. n. 58/1998 e art. 28 reg. Consob n.
Banca e Finanza Conto corrente

Conto corrente: rettifica e imputazione del pagamento agli interessi

7 Giugno 2021

Arianna Guercini, Dottoranda in Economia e diritto dell’impresa, Università di Bergamo

[ Cassazione Civile, Sez. I, 15 febbraio 2021, n. 3858 – Pres. De Chiara, Rel. Fidanzia ]
Con la sentenza in commento, la Corte di Cassazione, rispetto ad una fattispecie in cui si discuteva della rideterminazione del saldo di dare-avere tra le parti di un rapporto di apertura di credito in conto corrente e più in particolare
Banca e Finanza Cessione del credito

Cessione del credito e opponibilità al terzo pignorante

4 Giugno 2021
[ Cassazione Civile, Sez. III, 14 maggio 2021, n. 13144 – Pres. De Stefano, Rel. Tatangelo ]
Ai sensi dell’art. 2914, comma 1, n. 2 c.c., la cessione dei crediti anteriore al pignoramento è opponibile al creditore pignorante solo se notificata o accettata dal debitore ceduto prima del pignoramento, senza quindi attribuire rilievo alla data (anche se
Banca e Finanza Servizi di investimento

Distinti contratti quadro per rapporti con investitori solo parzialmente coincidenti

4 Giugno 2021
[ Cassazione Civile, Sez. I, 19 aprile 2021, n. 10251 – Pres. De Chiara, Rel. Mercolino ]
Nel caso in cui l’esecuzione degli ordini d’acquisito di strumenti finanziari sia regolata tramite distinti rapporti bancari intestati a soggetti solo parzialmente coincidenti, ciascuno dei quali afferente ad un autonomo deposito amministrato e ad un proprio conto d’appoggio, si è
Banca e Finanza Titoli di credito

È diligente l’identificazione del prenditore di un assegno con documento d’identità

3 Giugno 2021

Arianna Guercini, Dottoranda in Economia e diritto dell’impresa, Università di Bergamo

[ Cassazione Civile, Sez. I, 12 febbraio 2021, n. 3649 – Pres. De Chiara, Rel. Fidanzia ]
Rispetto ad una fattispecie in cui si discuteva della responsabilità di un intermediario ex art. 43 Legge Assegni per aver consentito l’incasso di un assegno a soggetto diverso dal legittimo prenditore previa identificazione tramite esibizione della sola carta d’identità, la
Banca e Finanza Usura

Usura: esclusi ai fini TEGM gli intermediari finanziari non bancari anche se controllati da una banca

1 Giugno 2021

Giuseppe Colombo

[ Cassazione Civile, Sez. I, 19 aprile 2021, n. 10250 – Pres. De Chiara, Rel. Mercolino ]
La L. n. 108 del 1996, art. 2 nel disciplinare la determinazione del tasso effettivo globale medio, da tenere in conto ai fini della determinazione del limite oltre il quale gl’interessi si considerano usurari, ai sensi dello art.

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter