Format: 2020-05-25
Format: 2020-05-25
Banca e Finanza - Credito al consumo
04/05/2020

Credito ai consumatori: sugli effetti della mancata verifica del merito creditizio

Corte di Giustizia UE, Sez. II, 5 marzo 2020, C 679-18 - Pres. Arabadjiev, Rel. Kumin

Gli articoli 8 e 23 della direttiva 2008/48/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 aprile 2008, relativa ai contratti di credito ai consumatori e che abroga la direttiva 87/102/CEE del Consiglio, devono essere interpretati nel senso......

Tax - Fiscalità finanziaria
04/05/2020

La Corte UE sull’imposta sulle transazioni su strumenti finanziari derivati

Corte di Giustizia UE, Sez. II, 30 aprile 2020, C 565/18 - Pres. Arabadjiev, Rel. von Danwitz

L’articolo 63 TFUE dev’essere interpretato nel senso che non osta a una normativa di uno Stato membro che assoggetta ad un’imposta le transazioni finanziarie riguardanti strumenti finanziari derivati, che gravi sulle parti dell......

Fallimentare - Restructuring - Ammissione al passivoBanca e Finanza - Mutuo e credito fondiario
04/05/2020

Mutuo ipotecario per ripianare un debito preesistente: il credito va ammesso senza privilegio al passivo fallimentare

Cassazione Civile, Sez. III, 8 aprile 2020, n. 7740 – Pres. Armano, Rel. Guizzi

Laddove il mutuo ipotecario non sia destinato a creare effettiva disponibilità finanziaria a favore del mutuatario, il ripianamento da parte della banca di un debito del cliente a mezzo di nuovo credito sostanzia un’operazione di natura......

Società - Responsabilità degli organi sociali
30/04/2020

Responsabilità del liquidatore per violazione della par condicio creditorum

Cassazione Civile, Sez. III, 15 gennaio 2020, n. 521 – Pres. Armano, Rel. Fiecconi
Silvia Maglio, trainee lawyer presso Hogan Lovells Studio Legale

È fonte di responsabilità illimitata del liquidatore, nei confronti dei creditori rimasti insoddisfatti dopo la cancellazione della società, l'esecuzione di pagamenti in spregio del principio della “par condicio creditorum”,......

Tax - Disciplina IVA
30/04/2020

La natura strumentale del bene immobile non esiste in re ipsa: va provata in concreto dal contribuente

Cassazione Civile, Sez. V, 11 febbraio 2020, n. 3249 - Pres. Virgilio, Rel. Catallozzi
Natascia Ubaldino

 “Il riconoscimento [della natura strumentale] del bene presuppone la prova da parte del contribuente della funzione strumentale del bene medesimo in rapporto all’attività dell’azienda anche nel caso in cui si alleghi......

Banca e Finanza - Servizi di investimento
30/04/2020

Diamanti da investimento: (cor)responsabilità della banca nell’attività di vendita

Tribunale di Modena, 10 marzo 2020, n. 352 - G.U. Siracusano

Viola gli obblighi di informazione e protezione la banca che non informa correttamente il cliente in ordine al “prezzo” del contratto di acquisto dei diamanti c.d. da investimento, non comunicandogli una particolare voce (nella specie......

Banca e Finanza - Usura
30/04/2020

Sulla rilevanza delle commissioni di massimo scoperto ai fini dell’accertamento del superamento della soglia usuraria

Cassazione Civile, Sez. I, 9 dicembre 2019, n. 32018 - Pres. De Chiara, Rel. Vella
Arianna Guercini, Dottoranda in Economia e diritto dell’impresa presso l’Università di Bergamo

Con la pronuncia in esame la Corte di Cassazione, nel rigettare il motivo di ricorso con cui la ricorrente lamentava “la mancata considerazione delle commissioni di massimo scoperto ai fini del calcolo del TEG, il cui cumulo al tasso d......

Fallimentare - Restructuring - Dichiarazione di fallimento
24/04/2020

Fallimento e accertamento dello stato di insolvenza

Cassazione Civile, Sez. VI, 20 gennaio 2020, n. 1069 – Pres. Scaldaferri, Rel. Caiazzo
Carolina Gentile, Dottoranda presso la Scuola di Dottorato “Impresa, Lavoro e Istituzioni” (curriculum di diritto commerciale), Università Cattolica del Sacro Cuore Milano

Lo stato d’insolvenza richiesto ai fini della pronunzia dichiarativa del fallimento dell’imprenditore non è escluso dalla circostanza che l’attivo superi il passivo e che non esistano conclamati inadempimenti esteriormente......

Banca e Finanza - Apertura di credito
24/04/2020

Apertura del credito e la prescrizione delle rimesse bancarie

Cassazione Civile, Sez. I, 28 febbraio 2020, n. 5610 – Pres. De Chiara, Rel. Scotti
Giuseppe Spataro

Con la sentenza in oggetto, la Corte di Cassazione è intervenuta sulla tematica relativa all’ apertura del credito e su chi ricada l’onere di dimostrare la prescrizione delle rimesse bancarie, fornendo significativi spunti di......

Tax - Fiscalità internazionaleTrust
22/04/2020

Trust: sulla possibilità di applicare la disciplina convenzionale dei dividendi

Cassazione Civile, Sez. V, 5 febbraio 2020, nn. 2617-2618 - Pres. Crucitti, Rel. Federici
Giulio Mangiafico, Dottorando in Scienze Giuridiche presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca

Al ricorrere di determinate condizioni non può escludersi che un Trust possa beneficiare delle norme presenti nella Convenzione per evitare le doppie imposizioni tra Italia e Regno Unito; la disposizione definitoria del concetto di “persona......