WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

IRES - IRAP

TAX IRES - IRAP

Stock lending: a fini tributari è assimilabile all’usufrutto di azioni

22 Settembre 2021
Valentina Emanuele
[ Cassazione Civile, Sez. V, 23 marzo 2021, n. 8061 – Pres. Sorrentino, Rel. Condello ]
La società contribuente ricorreva avverso la sentenza della Commissione Tributaria Regionale che confermava la sentenza di primo grado nell’ambito di una controversia avente ad oggetto un avviso di accertamento relativo ad una operazione di prestito di azioni (stock lending).
TAX IRES - IRAP

Perdite su crediti: necessaria definitività e certezza ai fini della deducibilità

28 Luglio 2021

Maria Cristina Latino

[ Cassazione Civile, Sez. V, 19 gennaio 2021, n. 743 – Pres. Sorrentino, Rel. Condello ]
Nei casi di perdita su crediti derivante da rinuncia unilaterale ad un credito, è necessario dimostrare, ai fini dell’integrazione degli elementi di definitività e certezza della perdita stessa e della sua deducibilità ai fini fiscali, che il credito sia effettivamente
TAX IRES - IRAP

Tassabile l’utilizzo della riserva di rivalutazione a compensazione di prelevamenti

27 Luglio 2021

Valentina Emanuele

[ Cassazione Civile, Sez. V, 11 febbraio 2021, n. 3440 – Pres. Bisogni, Rel. Triscari ]
“Ove si accerti che, in sostanza, la riduzione della riserva da rivalutazione mediante la compensazione con le risultanze del conto “titolare c/prelevamenti” ha determinato il venire meno, mediante una operazione contabile, di importi ai quali, presuntivamente, deve attribuirsi la qualifica
TAX IRES - IRAP

Accertamento “standardizzato”: il maggior reddito d’impresa va verificato in concreto

24 Giugno 2021
[ Cassazione Civile, Sez. V, 26 maggio 2021, n. 14541 – Pres. Napolitano, Rel. Pandolfi ]
In caso di accertamento “standardizzato” effettuato mediante parametri o studi di settore, il contraddittorio con il contribuente costituisce elemento essenziale e imprescindibile del giusto procedimento che legittima l’azione amministrativa, in particolare quando si faccia riferimento ad una elaborazione statistica su
TAX IRES - IRAP

Consolidato nazionale: opzione da esercitare tempestivamente

11 Maggio 2021

Luca Cicozzetti

[ Cassazione Civile, Sez. V, 17 dicembre 2020, n. 28939 – Pres. Sorrentino, Rel. Condello ]
La scelta per il regime del consolidato nazionale – che costituisce un’opzione negoziale per un metodo di liquidazione d’imposta alternativo – deve essere espressa in modo univoco mediante una manifestazione di volontà tempestiva, trattandosi di un regime fiscale dal quale
TAX IRES - IRAP

Cedolare secca applicabile anche se il conduttore è una banca

10 Maggio 2021
[ CTP di Treviso, 09 marzo 2021, n. 138/1/2021 – Pres. Cicero, Rel. Campion ]
Il regime di cedolare secca previsto dall’art. 3 D. Lgs. 23/2011 prevede la fruibilità del sistema alla condizione che il locatore sia una persona fisica, che non agisca in regime di impresa o di libera professione e l’unità immobiliare locata
TAX IRES - IRAP

Deducibilità per competenza dei compensi reversibili

2 Aprile 2021

Giorgia Petrucci, Studio Legale Tributario EY

[ Cassazione Civile, Sez. V, 16 ottobre 2020, n. 22479 – Pres. Virgilio, Rel. Catallozzi ]
I compensi spettanti agli amministratori sono deducibili, ai sensi dell’art.95, comma 5, del T.U. 22 dicembre 1986, n. 917 secondo il principio di cassa, vale a dire nell’esercizio in cui sono stati corrisposti.Tuttavia, nella prassi è frequente, soprattutto all’interno dei
TAX IRES - IRAP

Transfer pricing: vantaggi compensativi dell’attività di direzione e coordinamento

1 Aprile 2021

Lorenzo Giannico

[ Cassazione Civile, Sez. V, 21 gennaio 2021, n. 1232 – Pres. Cirillo, Rel. Fraulini ]
In materia di operazioni infragruppo tra società non residenti nel territorio dello Stato, la ratio della disciplina (art. 110, comma 7 T.U.I.R.) è rinvenibile nella salvaguardia del principio della libera concorrenza, enunciato nell’art. 9 del Modello di Convenzione OCSE, che
TAX IRES - IRAP

Tassazione delle restituzioni di riserve di capitale eccedenti il costo della partecipazione

25 Marzo 2021

Matteo Mancini, Avvocato

[ Cassazione Civile, Sez. V, 9 febbraio 2021, n. 3098 – Pres. Cirillo, Rel. Federici ]
L’art. 47, comma 5 del D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917 (“TUIR”) esclude dal novero degli utili, tra le altre, le somme ed i beni ricevuti a titolo di ripartizione di riserve di capitale da parte dei soci di soggetti
TAX IRES - IRAP

Compensi amministratori deducibili solo con la delibera

17 Marzo 2021
[ Cassazione Civile, Sez. V, 16 marzo 2021, n. 7329 – Pres. Cirillo, Rel. Mancini ]
Ai fini della deducibilità della parte dei compensi corrisposti dalla società contribuente ai propri amministratori non è sufficiente la mera approvazione del bilancio nel quale il compenso è accolto, occorrendo, per contro, una deliberazione esplicita dell’assemblea. 
TAX IRES - IRAP

Tassatività e inderogabilità del principio di competenza

15 Marzo 2021

Lorenzo Giannico

[ Cassazione Civile, Sez. V, 25 gennaio 2021, n. 1447 – Pres. Crucitti, Rel. D’Angiolella ]
Con riferimento al principio di competenza, rilevante ai fini delle imposte dirette, le disposizioni di cui agli artt. 101 e 109 dell’allegato al d.P.R. 917/1986, nel fissare le regole sull’imputazione temporale dei componenti del reddito, sono tassative ed inderogabili, non
TAX IRES - IRAP

Inerenza dei costi deducibili valutata rispetto all’attività imprenditoriale e non ai ricavi

10 Marzo 2021
[ Cassazione Civile, Sez. VI, 8 marzo 2021, n. 6368 – Pres. Greco, Rel. D’Aquino ]
In materia di inerenza dei costi deducibili deve rinvenirsi una correlazione del costo di cui si tratta non in relazione ai ricavi, bensì in relazione all’attività imprenditoriale nel suo complesso, avuto riguardo all’oggetto dell’impresa.
TAX IRES - IRAP

Indeducibili i costi documentati con fattura irregolare

9 Marzo 2021

Matteo Mancini

[ Cassazione Civile, Sez. V, 12 gennaio 2021, n. 247 – Pres. Cirillo, Rel. Fracanzani ]
Con l’ordinanza in oggetto, la Corte di Cassazione, conformemente ad un consolidato orientamento, è intervenuta pronunciandosi in tema di prova dell’inerenza dei componenti negativi deducibili dal reddito d’impresa e, in particolare, definendo maggiormente l’ambito di applicazione del principio di matrice
TAX IRES - IRAP

Caratteri distintivi delle sopravvenienze attive

19 Febbraio 2021

Maria Cristina Latino, Avvocato presso EY

[ Cassazione Civile, Sez. V, 19 novembre 2020, n. 26314 – Pres. Virgilio, Rel. Nocella ]
Una società impugnava innanzi alla Commissione Tributaria Provinciale competente (“CTP”) un avviso di accertamento con il quale l’Agenzia delle Entrate aveva rilevato, per l’anno 2003, l’omessa dichiarazione di sopravvenienze attive, conseguenti, a giudizio dell’Ufficio, dalla rilevazione nel bilancio 2002 di
TAX IRES - IRAP

Deducibilità delle quote di ammortamento delle aziende in affitto o usufrutto

15 Febbraio 2021

Maria Cristina Latino, Avvocato presso EY

[ Cassazione Civile, Sez. V, 28 luglio 2020, n. 16180 – Pres. Cirillo, Rel. Crucitti ]
In tema di determinazione del reddito d’impresa, le quote di ammortamento delle aziende date in affitto o in usufrutto sono deducibili dal reddito dell’affittuario o dell’usufruttuario, e non da quello del concedente, e sono commisurate al costo originario dei beni
TAX IRES - IRAP

Imponibilità ai fini IRES dei canoni di locazione non percepiti

17 Dicembre 2020

Lorenzo Giannico

[ Cassazione Civile, Sez. V, 21 ottobre 2020, n. 22906 – Pres. Sorrentino, Rel. Venegoni ]
In tema di redditi di impresa, i ricavi derivanti dai canoni di locazione devono considerarsi conseguiti, ai sensi dell’art. 109 TUIR, comma 2, lett. b), alla data di maturazione dei medesimi, in quanto, fino all’eventuale risoluzione del contratto, non possono
TAX Fiscalità finanziaria IRES - IRAP

Fondazioni bancarie e agevolazioni fiscali

27 Novembre 2020

Natascia Ubaldino

[ Cassazione Civile, Sez. V, 15 ottobre 2020, n. 22356 – Pres. Cirillo, Rel. Napolitano ]
Con la sentenza in esame, la Corte di Cassazione si sofferma sull’estensione dell’agevolazione della riduzione del 50% dell’imposta sul reddito delle Società prevista dall’art. 6 del d.P.R. n. 601/1973 a vantaggio, tra l’altro, di persone giuridiche quali enti e istituti
TAX IRES - IRAP

No alla rideterminazione della plusvalenza da cessione d’azienda basata sul solo valore accertato ai fini del registro

10 Novembre 2020

Natascia Ubaldino

[ Cassazione Civile, Sez. V, 30 luglio 2020, n. 16393 – Pres. Cirillo, Rel. Guida ]
“In tema di imposte sui redditi, la norma di interpretazione autentica di cui all’art. 5, comma 3, del d.lgs. n.

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter