WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

Giurisprudenza

Le sentenze e gli altri provvedimenti della Cassazione, Corte di Giustizia UE, Corti d’appello e Tribunali, Corte Costituzionale, Consiglio di Stato e altri Tribunali amministrativi, attinenti questioni di diritto bancario e finanziario, societario, fallimentare, fiscale, assicurativo, e altro, vengono qui pubblicate con le relative massime.
Filtra
Società Azioni e responsabilità

Revoca dell’amministratore e legittimità a richiedere il fallimento della società

22 Luglio 2021
[ Cassazione Civile, Sez. I, 18 maggio 2021, n. 13516 – Pres. Scaldaferri, Rel. Amatore ]
In tema di società di persone, all’amministratore revocato fa capo la legittimazione alla presentazione dell’istanza di fallimento dell’ente, posto che l’art. 2274 c.c. - nel prevedere che, avvenuto lo scioglimento della società, i soci amministratori conservano il potere di amministrare
Fallimentare - Restructuring Concordato

Concordato fallimentare: il compenso al curatore va liquidato dopo l’esecuzione

22 Luglio 2021
[ Cassazione Civile, Sez. I, 31 maggio 2021, n. 15168 – Pres. Genovese, Rel. Ferro ]
La liquidazione del compenso spettante al curatore, a seguito di un fallimento chiuso con un concordato fallimentare, deve avvenire dopo l’esecuzione di quest’ultimo, tenendo conto anche dell’attività svolta dopo l’omologazione e del compito del curatore di sorvegliare l’adempimento del concordato.(Massima
Fallimentare - Restructuring Concordato

Concordato preventivo: divieto ai creditori di vendita forzosa della quota del socio moroso

22 Luglio 2021
[ Cassazione Civile, Sez. I, 18 maggio 2021, n. 13514 – Pres. Scaldaferri, Rel. Fidanzia ]
In tema di concordato preventivo, il disposto dell’art. 168, comma 1, l.fall., che fa divieto ai creditori di iniziare o proseguire azioni esecutive sul patrimonio del debitore, dalla data della presentazione del ricorso per l’ammissione al concordato fino al passaggio
Società Mercati finanziari

OPS: sull’azione degli investitori qualificati per le informazioni del prospetto

21 Luglio 2021
[ Corte di Giustizia UE, 3 giugno 2021, C-910/19 – Pres. Vilaras, Rel. Piçarra ]
1) L’articolo 6 della direttiva 2003/71/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 4 novembre 2003, relativa al prospetto da pubblicare per l’offerta pubblica o l’ammissione alla negoziazione di strumenti finanziari e che modifica la direttiva 2001/34/CE, come modificata dalla
Società Partecipazioni

Sulla partecipazione nella società occulta

21 Luglio 2021
[ Cassazione Civile, Sez. I, 25 Maggio 2021, n. 14365 – Pres. Scaldaferri, Rel. Amatore ]
La mancata esteriorizzazione del rapporto societario costituisce il presupposto indispensabile perché possa legittimamente predicarsi, da parte del giudice, l’esistenza di una società occulta, ma ciò non toglie che si richieda pur sempre la partecipazione di tutti i soci all’esercizio dell’attività
Contratti e Garanzie Clausole e contratti

Sul giudizio di abusività di clausole che riproducono disposizioni imperative nazionali

20 Luglio 2021
[ Corte di Giustizia UE, 14 aprile 2021, C-364/19 – Pres. Bay Larsen, Rel. Jääskinen ]
L’articolo 1, paragrafo 2, e l’articolo 4, paragrafo 2, della direttiva 93/13/CEE del Consiglio, del 5 aprile 1993, concernente le clausole abusive nei contratti stipulati con i consumatori, devono essere interpretati nel senso che un giudice di uno Stato membro,
Banca e Finanza Finanziamenti

Trasparenza bancaria: va resa comprensibile la modalità di calcolo del tasso variabile

20 Luglio 2021
[ Cassazione Civile, Sez. II, 25 giugno 2021, n. 18275 – Pres. Manna, Rel. Giusti ]
Al fine di rispettare l’obbligo di trasparenza di una clausola contrattuale che fissa un tasso d’interesse variabile nell’ambito di un contratto di mutuo ipotecario, tale clausola deve non solo essere intelligibile sui piani formale e grammaticale, ma consentire altresì che
Società Fusione e scissione

Fusione: con l’iscrizione nel registro delle imprese l’impugnazione è sempre preclusa

19 Luglio 2021
[ Cassazione Civile, Sez. I, 28 febbraio 2020, n. 5602 – Pres. De Chiara, Rel. Iofrida ]
La disposizione di cui all’art. 2504-quater cod. civ.
Fallimentare - Restructuring Amministrazione straordinaria

Amministrazione straordinaria e ammissione al passivo del credito del professionista

16 Luglio 2021

Silvia Motta

[ Cassazione Civile, Sez. I, 26 aprile 2021, n. 10973 – Pres. Cristiano, Rel. Pazzi ]
Nella fattispecie esaminata dalla Corte di Cassazione, il professionista che aveva assistito la società in crisi nella fase di accesso alla procedura di amministrazione straordinaria, predisponendo il ricorso per l’avvio della procedura e il successivo reclamo avverso il decreto del
TAX Accertamento e contenzioso

Casi di legittimità della notifica della cartella di pagamento senza preventivo avviso bonario

16 Luglio 2021

Luca Cicozzetti, Avvocato

[ Cassazione Civile, Sez. V, 21 gennaio 2021, n. 1168 – Pres. Virgilio, Rel. Nonno ]
La notifica della cartella di pagamento a seguito di controllo automatizzato è legittima anche qualora non sia preceduta dall’avviso bonario di cui all’art. 36-bis, co. 3 del d.P.R. n. 29 settembre 1973 n. 600, nell’ipotesi in cui non vengano riscontrate
TAX Imposta sui trasferimenti

Trust autodichiarato: imposte indirette sui trasferimenti in misura fissa

16 Luglio 2021

Valentina Emanuele

[ Cassazione Civile, Sez. V, 03 novembre 2020, n. 24420 – Pres. Stalla, Rel. Balsamo ]
“La costituzione del vincolo di destinazione di cui all’art. 2, comma 47, d.l. n. 262 del 2006, conv. in I. n.
Banca e Finanza Titoli di credito

L’assegno privo di data vale solo come promessa di pagamento

15 Luglio 2021
[ Cassazione Civile, Sez. II, 06 luglio 2021, n. 19051 – Pres. Manna, Rel. Picaroni ]
L’assegno bancario privo di data è un titolo nullo e, nei rapporti diretti tra traente e prenditore, deve essere considerato una promessa di pagamento a norma dell’art. 1988 cod. civ., implicando di conseguenza, la presunzione iuris tantum dell’esistenza del rapporto
Banca e Finanza Servizi di investimento

Non integra l’offerta fuori sede la sola sottoscrizione al domicilio dell’investitore

15 Luglio 2021
[ Cassazione Civile, Sez. I, 31 agosto 2020, n. 18155 – Pres. Genovese, Rel. Amatore ]
Nel caso di contratti d’investimento stipulati fuori della sede dell’intermediario, la circostanza che la sola sottoscrizione del contratto sia avvenuta presso l’abitazione dell’investitore non è sufficiente per qualificare l’offerta come avvenuta fuori sede, occorrendo a tal fine che l’investimento sia
Contratti e Garanzie Garanzie atipiche

Contratto autonomo di garanzia: il garante non è obbligato in solido con il debitore principale

13 Luglio 2021

Matteo Praturlon e Fabrizio Marchetti

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 31 marzo 2021, n. 8874 – Pres. Amendola, Rel. Circenti ]
Con l’ordinanza n. 8874 pronunciata il 12 febbraio e pubblicata il 31 marzo scorso[1], la Suprema Corte di Cassazione è ritornata sul tema della sussistenza del vincolo di solidarietà passiva tra garanzia autonoma e debito garantito, confermando un recente indirizzo
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

Insinuazione al passivo di una società fiduciaria in LCA e profili di responsabilità solidale

13 Luglio 2021
[ Cassazione Civile, Sez. III, 02 luglio 2021, n. 18817 – Pres. De Stafano, Rel. Iannello ]
La Terza Sezione Civile ha rimesso al Primo Presidente, per l’eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, la questione, oggetto di contrasto tra le decisioni della Corte, se l’effetto interruttivo e sospensivo della prescrizione, conseguente alla insinuazione al passivo di una società
TAX Accertamento e contenzioso

Cartella di pagamento da controllo automatizzato: sì alla definizione agevolata

13 Luglio 2021
[ Cassazione Civile, Sez. Un., 25 giugno 2021, n. 18298 – Pres. Travaglino, Rel. Napolitano ]
L’impugnazione della cartella di pagamento, con la quale l’amministrazione finanziaria liquida, in sede di controllo automatizzato, ex art. 36 bis del d.P.R. n. 600/1973, le imposte calcolate sui dati forniti dallo stesso contribuente, dà origine a controversia definibile in forma
Contratti e Garanzie Tutele

Finanziamento Covid con garanzia SACE e omessa destinazione ai fini previsti per legge

13 Luglio 2021
[ Cassazione Penale, Sez. VI, 04 giugno 2021, n. 22119 – Pres. Mogini, Rel. Tripiccione ]
In tema di legislazione emergenziale volta al sostegno delle imprese colpite dalla pandemia da Covid-19, la Sesta sezione penale ha affermato che non è configurabile il reato di cui all’art. 316-bis cod. pen. (n.d.r. Malversazione ai danni dello stato) nel
Fallimentare - Restructuring Concordato

La risoluzione del concordato determina l’acquisizione della cauzione alla massa fallimentare

12 Luglio 2021

Federica De Gottardo, Dottoranda in diritto commerciale presso l’Università di Trento, Avvocato in Trento

[ Cassazione Civile, Sez. I, 22 febbraio 2021, n. 4697 – Pres. Cristiano, Rel. Mercolino ]
Mediante la sentenza de qua la Corte di Cassazione ha confermato il proprio orientamento in tema di qualificazione giuridica della cauzione versata dal terzo assuntore a garanzia del concordato fallimentare, con particolare riguardo alla sorte della medesima successivamente alla risoluzione

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11

WEBINAR / 25 novembre 2021
Servizi finanziari e novità ESG
Le ultime novità normative in vigore dal 2022
ZOOM MEETING - Offerta per iscrizioni entro il 04/11

Hai una sentenza da sottoporre alla nostra attenzione?
Inviacela attraverso la form dedicata.