Format: 2019-04-25
Format: 2019-04-25
Fallimentare - Restructuring - Concordato preventivo
27/03/2019

I confini del controllo di legittimità avente ad oggetto la proposta di concordato preventivo

Cassazione Civile, Sez. I, 27 giugno 2018, n. 16991 – Pres. Didone, Rel. Pazzi
Carolina Gentile, Dottoranda presso la Scuola di Dottorato “Impresa, Lavoro e Istituzioni” (curriculum di diritto commerciale), Università Cattolica del Sacro Cuore Milano

In tema di concordato preventivo, il controllo di legittimità della proposta, da attuarsi mediante la diretta verifica della effettiva realizzabilità della causa concreta, intesa come obiettivo specifico perseguito dal procedimento, dipende dal......

FiscalitàGaranzie
26/03/2019

Oneri fidejussori per rimborsi IVA: al contribuente spetta il ristoro

CTR Torino, Sez. II, 22 marzo 2018, n. 545 – Pres. Masia, Rel. Valero
Avv. Fabio Tullio Coaloa, Partner, Avv. Andrea Bonaria, STS Deloitte

Il riconoscimento degli oneri fideiussori sostenuti dai soggetti passivi IVA in relazione alla prestazione di garanzie ai fini del rimborso c.d. “accelerato” ex art. 38-bis d.P.R. n. 633/1972 continua a far discutere......

Banca e Finanza - Mutuo e credito fondiario
26/03/2019

Mutuo in valuta estera e abusività della clausola di cambio

Corte di Giustizia UE, Sez. III, 14 marzo 2019, C-118/17 – Pres. Rel. Prechal

1) L’articolo 6, paragrafo 1, della direttiva 93/13/CEE del Consiglio, del 5 aprile 1993, concernente le clausole abusive nei contratti stipulati con i consumatori, deve essere interpretato nel senso che: non osta a una......

Banca e Finanza - Mutuo e credito fondiario
26/03/2019

È consumatore il dipendente cui il datore di lavoro concede un mutuo immobiliare

Corte di Giustizia UE, Sez. III, 21 marzo 2019, C 590/17 – Pres. Vilaras, Rel. Safjan

L’articolo 2, lettera b), della direttiva 93/13/CEE del Consiglio, del 5 aprile 1993, concernente le clausole abusive nei contratti stipulati con i consumatori, va interpretato nel senso che il dipendente di un’impresa e il suo......

Banca e Finanza - Antiriciclaggio
26/03/2019

In materia di antiriciclaggio vige il principio del favor rei sulle sanzioni

Cassazione Civile, Sez. II, 8 agosto 2018, n. 20647 – Pres. Petitti, Rel. Criscuolo
Isabella Frisoni

In tema di antiriciclaggio e violazione dell’obbligo di segnalazione sospetta, i giudici di legittimità con la pronuncia in esame hanno sancito il principio dell’immediata applicabilità dello ius superveniens più favorevole......

Banca e Finanza - Market abuse - Sanzioni
25/03/2019

La Consulta si pronuncia sulle sanzioni amministrative in materia di insider trading

Corte Costituzionale, 21 marzo 2019, n. 63 - Pres. Lattanzi, Rel. Viganò
segnalato da: Avv. Francesco Mocci, Studio Legale Zitiello Associati

Con sentenza del 21 marzo 2019, la Corte Costituzionale si è pronunciata in merito alla questione di legittimità costituzionale, sollevata dalla Corte d’Appello di Milano con ordinanza del 19 marzo 2017, dell’art. 6, comma 2, del d.......

Banca e Finanza - Usura
25/03/2019

Ai fini antiusura il tasso degli interessi moratori deve essere confrontato con il tasso soglia aumentato di 2,1 punti percentuali

Tribunale di Verbania, 11 gennaio 2019, n. 6 – G.U. Michelucci
Alberto Mager
segnalato da: Avv. Massimo Giordano

La pronuncia in epigrafe prende posizione su svariate questioni in tema di contratti bancari. Merita anzitutto soffermarsi brevemente sulla posizione espressa in tema di rilevanza degli interessi moratori ai fini della normativa antiusura,......

Fallimentare - Restructuring - Accertamento del passivo
25/03/2019

L’estinzione del procedimento di insinuazione tardiva del credito non comporta l’estinzione dei diritti sostanziali fatti valere nel giudizio

Cassazione Civile, Sez. I, 10 agosto 2017, n. 19930 - Pres. Ambrosio, Rel. Cennicola
Laura Cusumano, Avvocato presso Frau Ruffino Verna

L’estinzione del procedimento di insinuazione tardiva del credito, per effetto della mancata o non tempestiva costituzione del creditore, non preclude, di per sé, la possibilità di far valere successivamente, anche nell’ambito......

Tax - Imposta ipotecaria e catastale
22/03/2019

Clausola di recesso per giusta causa a favore della banca: riconoscibili le agevolazioni in materia di imposta ipotecaria e di bollo

Cassazione Civile, Sez. V, 18 aprile 2018, n. 9506 - Pres. Chindemi, Rel. Stalla
Avv. Stefano Capponi

In detta pronuncia, la Cassazione si sofferma sulla possibilità di riconoscere le agevolazioni fiscali in materia di imposta ipotecaria e di bollo ex art. 15 DPR 601/73 su contratto di apertura di credito in conto corrente con garanzia ipotecaria......

Banca e Finanza - Conto corrente
22/03/2019

Mancata acquisizione in giudizio di tutti gli estratti conto e ripetizione dell’indebito

Cassazione Civile, Sez. I, 3 dicembre 2018, n. 31187 – Pres. Schirò, Rel. Genovese
Paola Dassisti

In materia di onere probatorio nel giudizio di ripetizione dell’indebito relativo a conto corrente bancario promosso dal cliente, la Suprema Corte statuisce che nel caso in cui il......