Format: 2020-05-28
Format: 2020-05-28
Banca e Finanza - Titoli di credito
12/03/2020

Quando emesso al portatore, l’assegno bancario non può considerarsi una promessa di pagamento né un atto di ricognizione del debito

Cassazione Civile, Sez. I, 13 agosto 2019, n. 21336 – Pres. De Chiara, Rel. De Marzo
Federico Bevilacqua

Con la sentenza in esame, la Suprema Corte ha confermato il proprio orientamento in merito ai limiti di applicabilità della disciplina dettata dall’art. 1988 c.c. all’assegno bancario. Ricognizione di debito e promessa di......

Profili processuali
12/03/2020

È revocabile l’atto di costituzione di un vincolo di destinazione ex art. 2645 ter c.c.

Cassazione Civile, Sez. III, 15 novembre 2019, n. 29727 – Pres. Sestini, Rel. Tatangelo

Deve ritenersi compreso nell’ambito dell’azione revocatoria ex art. 2901 c.c. l’atto di costituzione di un vincolo di destinazione ai sensi dell’art. 2645 ter c.c., in quanto, benché con tale atto non sia trasferita la......

Società
12/03/2020

La non fallibilità delle start up innovative

Tribunale di Genova, 3 novembre 2019, n. 3 – G.U. Lucca
Chiara Alessio, praticante avvocato, SLT – Strategy Legal Tax

Massima non ufficiale: il quinquennio di esenzione dalle procedure concorsuali, che il legislatore ha previsto a vantaggio delle start up innovative, decorre dal giorno della costituzione della società, non già da quello dell......

Contratti e garanzie - Contratti
11/03/2020

Il giudice deve valutare l’abusività anche delle clausole non contestate se connesse all’oggetto della controversia

Corte di giustizia UE, Sez. III, 11 marzo 2020, C‑511/17 – Pres. Rel. Prechal

1) L’articolo 6, paragrafo 1, della direttiva 93/13/CEE del Consiglio, del 5 aprile 1993, concernente le clausole abusive nei contratti stipulati con i consumatori, deve essere interpretato nel senso che un giudice nazionale, investito di......

Tax - Contenzioso tributario
09/03/2020

SU: il rimborso del credito IVA non può essere sospeso in caso di fideiussione da parte del contribuente

Cassazione Civile, Sez. Unite, 31 gennaio 2020, n. 2320 – Pres. Virgilio, Rel. Sambito

In caso di richiesta di rimborso di un credito IVA, l’amministrazione finanziaria, che abbia chiesto e ottenuto garanzia dal contribuente in base all’art. 38-bis, co 1, d.P.R. n. 633 del 1972, non può fare uso, durante il periodo di......

Contratti e garanzie - Contratti
09/03/2020

SU: per il patto fiduciario con oggetto immobiliare non è richiesta la forma scritta ad substantiam

Cassazione Civile, Sez. Unite, 06 marzo 2020, n. 6459 – Pres. Spirito, Rel. Giusti

Per il patto fiduciario con oggetto immobiliare che s’innesta su un acquisto effettuato dal fiduciario per conto del fiduciante, non è richiesta la forma scritta ad substantiam; ne consegue che tale accordo, una volta provato in giudizio, è.....

Banca e Finanza - Titoli di credito
09/03/2020

La responsabilità della banca negoziatrice per inosservanza dell’art. 43 legge assegni ha natura contrattuale

Cassazione civile, Sez. VI, 21 gennaio 2020, n. 1177 – Pres. Genovese, Rel. Caiazzo
Arianna Guercini, Dottoranda in Economia e diritto dell’impresa, Università di Bergamo

Con l’ordinanza in esame la Corte di Cassazione ha cassato con rinvio la sentenza impugnata (App. Roma del 8.10.2017) in quanto difforme al principio di diritto sancito dalle S.U. (cfr. sent. nn. 12477/18 e 14712/07), secondo il quale la......

Banca e Finanza - Mutuo e credito fondiario - Trasparenza
06/03/2020

Nullità della clausola di indicizzazione del tasso del mutuo e sostituzione dell’indice da parte del giudice

Corte di Giustizia UE, Grande Sezione, 03 marzo 2020, C‑125/18 – Pres. Lenaerts, Rel. Rodin

1) L’articolo 1, paragrafo 2, della direttiva 93/13/CEE del Consiglio, del 5 aprile 1993, concernente le clausole abusive nei contratti stipulati con i consumatori, deve essere interpretato nel senso che rientra nell’ambito di......

Banca e Finanza - Leasing
06/03/2020

Sull’applicazione al leasing traslativo della risoluzione ex art. 1526 c.c.

Cassazione Civile, Sez. III, 24 gennaio 2020, n. 1581 - Pres. Amendola, Rel. Dell'Utri

L’applicazione al leasing traslativo della disciplina di carattere inderogabile di cui all’art. 1526 cod. civ. in tema di vendita con riserva della proprietà, comporta, in caso di risoluzione per inadempimento dell’utilizzatore......

Tax - Fiscalità internazionale
06/03/2020

Cumulabilità dei benefici della Direttiva madre-figlia con quelli di matrice convenzionale per i dividendi erogati

Cassazione Civile, Sez. V, 31 gennaio 2020, n. 2313 ― Pres. Cirillo, Rel. Venegoni
Alessandro Nota

Una società residente nel Regno Unito, in seguito all’ottenimento di rimborso (parziale) del credito d’imposta relativo ai dividendi percepiti da una società residente in Italia da essa controllata (previsto dall’art 10,......