Format: 2018-04-21
Format: 2018-04-21
Trust
20/04/2018

Ai fini della revocatoria il conferimento in trust si qualifica come atto a titolo gratuito

Cassazione Civile, Sez. III, 19 aprile 2018, n. 9637 – Pres. Di Amato, Rel. Cirillo

L’interesse alla corretta amministrazione del patrimonio in trust non integra una posizione di diritto soggettivo attuale in favore dei beneficiari ai quali siano attribuite dall’atto istitutivo soltanto facoltà, non connotate da......

Fallimentare - Restructuring - Profili generali
20/04/2018

Espropriazione presso terzi: il sopravvenuto fallimento del debitore non interrompe l’azione di accertamento dell’obbligo del terzo

Cassazione Civile, Sez. III, 19 aprile 2018 , n. 9624 – Pres. Di Amato, Rel. Frasca

In tema di espropriazione forzata di crediti presso terzi, al giudizio di accertamento dell’obbligo del terzo non si applica la disposizione l’art. 51 L.F. sul divieto di avvio o proseguimento, dal giorno della dichiarazione di......

Società - Delibere assembleari
20/04/2018

È annullabile ex art. 2388 c.c. la delibera consiliare in caso di mancata informativa nei confronti di tutti i componenti del CdA

Tribunale di Milano, 5 luglio 2017, n. 7537 – Pres. Crugnola, Rel. Galioto
Lucrezia Platè, Legal Intern presso lo studio BonelliErede

Il Tribunale di primo grado è chiamato a deliberare in merito alla validità di una deliberazione consiliare assunta mediante il metodo del “consenso in forma scritta”. In riferimento al caso in esame, la Corte precisa come anche......

Società - Responsabilità degli organi sociali
20/04/2018

Non configura violazione di patto parasociale l’atto dell’amministratore che adempie al proprio ufficio

Tribunale di Milano, 13 aprile 2017, n. 4260 – Pres. Perozziello, Rel. Vannicelli
Brando M. Cremona, Trainee presso Linklaters LLP

Nel contesto di asserita violazione delle disposizioni contenute in accordi di natura parasociale stipulati fra due soggetti per disciplinare, inter alia......

Fallimentare - Restructuring - Concordato preventivo
20/04/2018

Istanza di fallimento promossa dal PM nell’udienza di inammissibilità della domanda di concordato preventivo

Cassazione Civile, Sez. I, 13 aprile 2017, n. 9574 - Pres. Nappi, Rel. De Chiara
Laura Cusumano, Avvocato presso Frau Ruffino Verna

Alla richiesta di fallimento formulata dal pubblico ministero ai sensi dell’art. 162, secondo comma, legge fall. quale conseguenza dell’inammissibilità della proposta di concordato preventivo, non si applica il disposto dell......

Società - Corporate governance - Responsabilità degli organi sociali
19/04/2018

Sanzioni Banca d’Italia e responsabilità degli amministratori non esecutivi

Cassazione Civile, Sez. II, 18 aprile 2018, n. 9546 – Pres. Cosentino, Rel. Scarpa

Il dovere di agire informati dei consiglieri non esecutivi delle società bancarie, sancito dagli artt. 2381, commi 3 e 6, e 2392 c.c., non va, rimesso alle segnalazioni provenienti dai rapporti degli amministratori delegati, giacché anche i primi.....

Contratti e garanzie - Fideiussione
19/04/2018

Azione di rilievo del fideiussore e condanna alle astreintes ex art. 614-bis cpc ad integrazione della penale per la mancata liberazione

Tribunale di Milano, 10 aprile 2017 – G.U. Rota
segnalato da: Avv. Federico Zanzi

L’azione di rilievo delle fideiussioni di cui all’art. 1953 c.c. rappresenta un giudizio di merito a tutti gli effetti, che può essere instaurato a prescindere dalla sussistenza di esigenze cautelari, anche nelle forme di procedimento......

Fallimentare - Restructuring - Concordato fallimentare - Curatore
19/04/2018

Ammissibile la compensazione opposta all’assuntore del concordato fallimentare rispetto al credito del fallito

Cassazione Civile, Sez. I, 31 maggio 2017, n. 13762 - Pres. Didone, Rel. Campese
Massimiliano Arrigo

La Suprema Corte nell’enunciare l’ammissibilità dell’istituto della compensazione nei confronti dell’assuntore di un concordato fallimentare che chiede il pagamento di una somma dovuta al patrimonio fallimentare (azione,......

Banca e Finanza - Sanzioni
19/04/2018

In materia di intermediazione bancaria il termine di decadenza per l’irrogazione della sanzione amministrativa decorre dal momento dell’accertamento della violazione

Cassazione Civile, Sez. II, 7 marzo 2018, n. 5356 - Pres. Petitti, Rel. Grasso
Manfredi Sclopis, Trainee presso Linklaters LLP

Il termine previsto dall’art. 14, l. 689 del 1981, che impone all’ente amministrativo di irrogare la sanzione per violazione di norme in materia di intermediazione finanziaria entro 90 giorni, decorre non dalla constatazione del......

Fallimentare - Restructuring - Concordato preventivo
19/04/2018

Omologa del concordato e perentorietà del termine per il deposito della somma ex art. 163 l. fall.

Cassazione Civile, Sez. I, 30 gennaio 2017, n. 2234 - Pres. Nappi, Rel. Ferro
Fabrizio Bonato

La Corte di Cassazione, con la sentenza in esame, chiarisce da un lato la natura perentoria del termine previsto dall’art. 163 L. Fall. per il deposito, da parte del debitore, delle somme indicate al predetto articolo e, dall’altro......