Format: 2017-02-21
Format: 2017-02-21
Fallimentare - Restructuring - Concordato fallimentare - Garanzie e privilegi
13/02/2017

Concordato fallimentare: partecipazione al voto dei creditori privilegiati con pagamento dilazionato

Cassazione Civile, Sez. I, 31 ottobre 2016, n. 22045
Francesca Gaveglio, Dottoranda di ricerca in Business and social law, Università Bocconi di Milano

La sentenza in commento trae origine da un giudizio di omologazione di una proposta di concordato fallimentare - alla quale si è opposto un socio della società fallita -, che prevedeva il pagamento dilazionato dei creditori privilegiati (nella......

Fallimentare - Restructuring - Azioni di responsabilità
13/02/2017

Azione di responsabilità ex art. 146 L.Fall.: in caso di riduzione del magazzino l’amministratore deve provare il suo impiego virtuoso nel ciclo produttivo

Cassazione Civile, Sez. I, 10 agosto 2016, n. 16952
Lucrezia Platè, Legal Intern presso lo studio BonelliErede

Con il presente provvedimento la Corte di Cassazione analizza un caso di responsabilità ex art. 146 L.Fall dell’amministratore della società fallita per dispersione del magazzino. La sentenza impugnata, condannando l’......

Fallimentare - Restructuring - Accordi di ristrutturazione dei debiti - Concordato preventivo
10/02/2017

Audizione del debitore ex art. 162 l.f.

Cassazione Civile, Sez. I, 12 gennaio 2017, n. 606
Carolina Gentile

L’audizione del debitore, prevista dall’art. 162, comma secondo, L.F., è prescritta sia per il caso in cui il debitore, avendo presentato domanda di concordato preventivo (ex art. 161 L.F.), non abbia poi depositato la......

Banca e Finanza - Market abuse
10/02/2017

La coincidenza temporale tra l’acquisizione dell’informazione e l’operatività sul titolo quotato non è sufficiente a provare l’abuso di informazioni privilegiate

Corte d’Appello di Milano, 19 gennaio 2017, n. 220
segnalato da: Avv. Dino Donato Abate, Atrigna&Partners Studio Legale Associato

Con sentenza n. 220 del 19 gennaio 2017, la Corte d’Appello di Milano ha annullato, nell’ambito di un giudizio di opposizione avverso una sanzione amministrativa, una misura sanzionatoria irrogata da......

Società - Corporate governance
10/02/2017

Le limitazioni ai poteri degli amministratori sono opponibili solo ai terzi che abbiano agito a danno della società

Cassazione Civile, Sez. I, 9 novembre 2016, n. 22836
Gioia Ronci

Con la sentenza n. 22836 del 9 novembre 2016, la Corte di Cassazione si esprime brevemente in tema di rappresentanza degli amministratori e, in particolar modo, relativamente alla previsione di cui all'art. 2475-bis, comma 2, c.c........

Tax - Reddito d’impresa
10/02/2017

Il principio di inerenza quale condizione necessaria di deducibilità dei costi

Cassazione Civile, Sez. V, 21 settembre 2016, n. 18448
Laura Allevi

Con sentenza n. 18448 del 21 settembre 2016 la Suprema Corte è stata nuovamente chiamata a pronunciarsi in merito ad uno dei principi cardine nella formazione del reddito di impresa, vale a dire il principio di inerenza contenuto all’......

Fiscalità
10/02/2017

Pronti contro termine: differenziali negativi senza limiti di deducibilità

CTP di Torino, 19 dicembre 2016, n. 1997
Valentina Buzzi, dottore commercialista Studio Tributario Associato Facchini Rossi & Soci

I differenziali negativi su pronti contro termine cosiddetti di “impiego” – utilizzati per effettuare operazioni di investimento della liquidità – sono poste rettificative dei proventi finanziari cui si riferiscono e......

Tax - Disciplina IVA - Fiscalità internazionale
09/02/2017

Presupposti per l’esenzione IVA di una cessione intracomunitaria

Corte di Giustizia dell'Unione Europea, Sez. IX, 9 febbraio 2017, C-21/16

L’articolo 131 e l’articolo 138, paragrafo 1, della direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune d’imposta sul valore aggiunto, devono essere interpretati nel senso che ostano a che l......

Contratti e garanzie - IpotecaSocietà - Conflitto di interessi
09/02/2017

Annullabile la garanzia concessa dalla società per debito dell’amministratore in violazione dell’art. 2624 c.c. ante modifiche del 2002

Cassazione Civile, Sez. III, 19 dicembre 2016, n. 26097
Ivana Clemente, Compliance Intern presso Banca del Mezzogiorno – MedioCredito Centrale S.p.A.

L’atto posto in essere dall’amministratore della società in violazione del divieto dell’art. 2624 cod. civ. (nel testo vigente prima della sostituzione attuata con il decreto legislativo 11 aprile 2002, n. 61, concernente il......

Tax - Reddito d’impresa
09/02/2017

Il riporto delle perdite fiscali nella fusione di società

Cassazione Civile, Sez. V, 22 dicembre 2016, n. 26697
Andrea Brignoli, Dottore Commercialista, LL.M. (W.U.), Studio Lucchini in Bergamo, Cultore della Materia di International and EU Tax Law e di Diritto Tributario, Università degli Studi di Bergamo

L’art. 172 T.U.I.R. prevede la generale neutralità delle operazioni di fusione tra società; le perdite delle società partecipanti alla fusione, comprese quelle della incorporante, possono essere utilizzate dalla società risultante dalla......