WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

Editoriali

Raccolta di Editoriali su tematiche di rilevante attualità, tra cui novità normative, proposte di legge, sentenze, tendenze e fenomeni del mercato e della prassi operativa. Gli Editoriali sono firmati da noti esponenti del mondo accademico e delle istituzioni.
Banche

M&A nell’industria bancaria dopo la pandemia

20 Novembre 2020

Paolo Gualtieri

Professore ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari, Università Cattolica di Milano

Le crisi economiche, soprattutto se lunghe e profonde, sono la causa di cambiamenti nella struttura dell’offerta in molti settori, perché provocano l’uscita dal mercato di alcuni operatori e perché spingono le imprese più forti a accelerare i processi di evoluzione
Mercati e finanza

Golden powers, banche e assicurazioni: le ragioni di un difficile incontro

18 Novembre 2020

Andrea Sacco Ginevri

Professore ordinario di diritto dell’economia

1. Il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica (COPASIR) è intervenuto nel dibattito sull’utilizzo dei golden powers in ambito finanziario, auspicando un “ruolo più incisivo” dei pubblici poteri nel “monitoraggio delle operazioni di acquisizione e accorpamento che coinvolgano i
Banche

Confidi e credito: nuove prospettive di sviluppo

12 Novembre 2020

Stefano Dell’Atti e Stefania Sylos Labini

I Decreti Rilancio e Semplificazioni introducono rilevanti novità per i Confidi. Il decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, contenente ‘Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19’, convertito
Fisco

Recovery fund e capitalizzazione sovvenzionata delle aziende

10 Novembre 2020

Raffaello Lupi

Professore ordinario di diritto tributario, Università di Roma “Tor Vergata”

In un precedente intervento su questa rivista avevo sostenuto che la sostenibilità del c.d. recovery fund dipende in primo luogo dalla capacità di impiegare le relative risorse in modo efficiente.
Crisi d’Impresa Giustizia

L’intestazione dell’obbligo degli assetti organizzativi nel decreto correttivo al Codice della crisi ovvero della resipiscenza last minute del legislatore

2 Novembre 2020

Maurizio Irrera

Professore ordinario di diritto commerciale, Università degli Studi di Torino; Presidente del Centro Crisi

1. Il Consiglio dei Ministri, nella seduta del 18 ottobre 2020, ha approvato lo schema del decreto legislativo che integra e corregge, a norma dell’articolo 1, comma 1, della Legge n. 20/2019, il Decreto legislativo n. 14/2019, recante “Codice della
Fisco

La riforma annunciata dell’IRPEF e la rivoluzione fiscale che non c’è

5 Ottobre 2020

Alessandro Giovannini

Professore ordinario di diritto tributario, Università degli studi di Siena

Stando alle comunicazioni del Governo, una delle principali novità fiscali collegata alla prossima legge di bilancio consisterebbe nella modifica del meccanismo di determinazione dell’IRPEF dovuta da ogni contribuente.
Giustizia Istituzioni

Illegittimità dei Dcpm Covid: c’è un giudice a Frosinone? Quando il fine non giustifica i mezzi

1 Settembre 2020

Alessandro Morelli

Professore ordinario di Istituzioni di diritto pubblico, Università di Messina

La massima «il fine giustifica i mezzi», con la quale si usa indicare l’atteggiamento pratico del machiavellismo e del gesuitismo (benché non compaia, almeno in questa forma, né negli scritti di Machiavelli né in quelli dei gesuiti), indica un metodo
Banche

Perché serve affrontare subito i nuovi NPL’s

27 Luglio 2020

Mario Comana

Professore Ordinario di Economia degli intermediari finanziari, Università LUISS Guido Carli di Roma

È inevitabile che dopo la crisi pandemica dovremo affrontare un nuovo flusso di insolvenze bancarie. Le banche italiane avevano da poco, e con grande fatica, recuperato una buona qualità del credito, con un livello di deteriorati pari al 3%. Non
Banche

Conversione in legge del decreto liquidità e tassi massimi dei «piccoli» prestiti garantiti dal Fondo PMI. A proposito delle lett. m e m bis art. 13 legge n. 40/2020

14 Luglio 2020

Aldo Angelo Dolmetta

già Consigliere della Corte di Cassazione

Nel fissare il tetto massimo del «prezzo» dovuto dal debitore a fronte dei mutui coperti dal Fondo per le PMI (crediti di fascia più bassa e garantiti per il 100%), il decreto liquidità ha prescritto l’applicazione di un «tasso di
Società

Covid-19, “Piano Colao” e la faticosa strada verso la liberalizzazione della s.r.l.

7 Luglio 2020

Paolo Giudici

Professore ordinario di diritto commerciale, Libera Università di Bolzano

Contributo raccolto nell'Osservatorio Diritto dell'Impresa dopo la Pandemia. I periodi di crisi economica innescano sempre fenomeni di regolamentazione o di deregolamentazione.
Banche

Riflessioni sul rapporto banche e imprese per il post Covid-19. Le banche come cinghia di trasmissione della politica industriale.

3 Luglio 2020

Elisabetta Gualandri e Valeria Venturelli

In Italia, la crisi Covid-19 si è abbattuta su banche e imprese che, negli ultimi anni, avevano rafforzato la loro situazione finanziaria e patrimoniale dopo la grande crisi 2008-12, pur con rilevanti distinguo nell’ambito di entrambi i comparti.
Crisi d’Impresa

Le prospettive di aggiornamento di piani e proposte per i soggetti sovraindebitati alla prova dell’emergenza sanitaria ed economica

1 Luglio 2020

Vittorio Zanichelli

già Presidente del Tribunale di Modena; già membro della Commissione Rordorf per la riforma delle procedure concorsuali

La congiuntura economica che ha colpito anche imprese sane e con prospettive e che presumibilmente è destinata a perdurare per un tempo non breve non può non avere a maggior ragione effetti sui soggetti che già si trovavano in difficoltà,
Crisi d’Impresa

Covid, crisi e rinegoziazione

29 Giugno 2020

Luciano Panzani

già Presidente Corte d’Appello di Roma

La pandemia da Covid – 19 non rappresenta certamente il primo episodio nella storia di evento imprevedibile che altera profondamente i flussi economici. Anche guardando soltanto al secolo passato, possiamo citare l’iperinflazione degli Anni Venti nella Germania di Weimar, la
Mercati e finanza

Causa variabile e causa meritevole dei derivati

25 Giugno 2020

Antonella Sciarrone Alibrandi

Prorettore, Ordinario di Diritto bancario, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano; Presidente dell’Associazione dei Docenti di Diritto dell’Economia (ADDE)

1.- È trascorso poco più di un mese dalla pubblicazione della sentenza SS.UU. 8770/20 e parecchie sono già le voci levatesi a discuterla. Altre, senz’altro, ne seguiranno perché la sentenza è di quelle destinate a far rumore.
Istituzioni

Il fascino (in)discreto della burocrazia: radici e rimedi

19 Giugno 2020

Umberto Morera

Professore ordinario di diritto dell’economia, Università di Roma “Tor Vergata”

Il drammatico espandersi della burocrazia nel nostro paese è sotto gli occhi di tutti. La recente crisi sanitaria ha reso il fenomeno ancor più evidente e insopportabile; così come peraltro è sempre avvenuto ogni qual volta la Pubblica Amministrazione si
Fisco

La notte in cui tutte le vacche diventarono nere. Note minime sulle proposte fiscali contenute nel cd. “Piano Italia 2020 – 2022”

17 Giugno 2020

Marco Greggi

Professore ordinario in diritto tributario, Università di Ferrara

Certamente Georg Wilhelm Friedrich Hegel non pensava al diritto tributario quando, scrivendo la Fenomenologia dello Spirito, usò un’immagine molto comune nella lingua tedesca.
Mercati e finanza

Contratti derivati e sezioni unite: tutela dell’efficienza e dell’integrità del mercato

15 Giugno 2020

Filippo Sartori

Professore ordinario di diritto dell’economia, Università di Trento

Un magistrato economico, Renato Rordof, in un convegno di studi organizzato nel 2010 dall’ufficio decentrato della Cassazione ricordava che “i giudici sanno poco dell’economia, ma l’economia ne vuole sapere poco dei giudici”. La distanza tra giudice ed economia è il
Crisi d’Impresa

Il mondo alla rovescia ovvero il passaggio dal concordato o accordo di ristrutturazione con riserva al piano attestato: l’originale “invenzione” del legislatore

12 Giugno 2020

Luciano Panzani

già Presidente Corte d’Appello di Roma

Nelle ultime settimane molti studiosi, tra cui il sottoscritto, hanno avanzato proposte per affiancare al concordato preventivo e agli accordi di ristrutturazione soluzioni più semplici per ovviare alla difficoltà di redigere e proporre ai creditori un piano di ristrutturazione sino
SPAZI D'AUTORE
Lo spazio di dialogo e confronto tra gli attori del mondo degli affari
Iscriviti alla nostra Newsletter