Theme registry rebuild completed. Turn off this feature for production websites.
Formato: 2015-07-04
Formato: 2015-07-04
Derivati
02/07/2015

Derivati del Comune di Prato: commento alla sentenza dell’Alta Corte di Londra

Avv. Domenico Gaudiello, Partner, Responsabile del dipartimento di Finanza Pubblica, DLA Piper

Con la sentenza depositata il 29 giugno scorso (cfr. contenuti correlati), in relazione al caso n. 1456/2010, l’Alta Corte di Londra ha statuito che i contratti derivati stipulati tra Dexia Crediop e il Comune di Prato sono nulli in quanto la documentazione contrattuale non contemplava la faco...

Usura
01/07/2015

Usura: carico complessivo del credito e commissione di massimo scoperto (sulla legge n. 2/2009)

Avv. Marcello Pistilli, Studio Legale Pistilli, Of Counsel Altroconsumo

1. Inquadramento del problema La commissione di massimo scoperto ha rappresentato una delle voci di costo più controverse nei finanziamenti di durata. Nel corso degli anni, una parte della giurisprudenza di merito ha messo in dubbio la liceità di tale pattuizione: per assimilazione agli interessi ...

Credito
30/06/2015

Anatocismo e capitalizzazione annuale degli interessi

Andrea Mantovi e Giulio Tagliavini, Università di Parma

1 Premessa La norme che attengono il lavoro corrente delle banche, i contratti bancari e le dinamiche dei relativi contenziosi, le relative interpretazioni giurisprudenziali, sono indebitamente influenzati da interpretazioni illogiche (e pertanto pericolose) circa le regole di capitalizzazione degli...

Banche e intermediari finanziari
04/06/2015

La nuova disciplina degli intermediari finanziari non bancari. La riforma del Titolo V TUB

Avv. Andrea Conso e Avv. Antonio Di Giorgio, Annunziata & Conso Studio Associato

Sommario: Premessa; 1. L’evoluzione della disciplina. Cenni; 1.1 L’attuale disciplina del Titolo V del TUB; 2. I destinatari della riforma del Titolo V; 3. Le principali novità del Titolo V del TUB e delle regolamentazione secondaria attuativa; 4. Il regime transitorio; 5. Consider...

Gestione collettiva del risparmio
09/06/2015

I nuovi fondi di investimento europei a lungo termine (ELTIF)

Avv. Silvio Cavallo, Paul Hastings (Europe), LLP

Introduzione Il fondo di investimento europeo a lungo termine (“ELTIF”) è un nuovo tipo di organismo di investimento collettivo del risparmio introdotto con regolamento UE n. 2015/760 (il “Regolamento”)[1] per facilitare gli investimenti da parte di investitori istituzionali...

Vigilanza bancaria e finanziaria
28/05/2015

Le valute virtuali nella prospettiva delle autorità di vigilanza comunitarie e nazionali

Avv. Luca Pellegrino, responsabile area legale, Assosim

L’articolo rispecchia le opinioni dell’autore e non impegna l’ente di appartenenza *** Premessa - Gli interventi dell’Autorità Bancaria Europea (o European Banking Authority - EBA): 1. il documento dell’ottobre 2012; 2. il documento del dicembre 2013; 3. L’opinio...

Società
25/05/2015

Le società partecipate dagli enti locali, tra dismissione e valorizzazione

Avv. Domenico Gaudiello, Partner, Responsabile del dipartimento di Finanza Pubblica, Studio legale DLA Piper

La vendita di società pubbliche (si tratti di una quota del capitale così come dell’intera partecipazione) è soggetta alle regole dell’evidenza pubblica dettate dal Regolamento Generale di Contabilità dello Stato (art. 37 del R.D. 827 del 1924). Ciò detto, non sono mancate normative...

Credito
18/05/2015

Prestito vitalizio ipotecario: cosa cambia con la legge n. 44 del 2015

Avv. Stefano Scotti, Associate, La Scala Studio Legale

In data 6 maggio 2015 è entrata in vigore la legge n. 44 del 2015, con la quale il legislatore ha voluto dare una disciplina più puntuale e corposa ad un istituto che era stato introdotto nel nostro ordinamento già nel 2005, con la Legge Finanziaria 2006, provocando tuttavia una debole eco e risc...

Credito
14/05/2015

Regolamentazione del peer-to-peer lending in Italia

Giovanni Battista Donato, CMS Adonnino Ascoli & Cavasola Scamoni

1. Il processo storico e la iniziale opposizione di Banca d’Italia L’attività di peer-to-peer lending trae la sua ragion d’essere economica nei drammatici avvenimenti accaduti a cavallo della crisi finanziaria che ha colpito l’industria finanziaria statunitense nel 2008. Il ...

Pubbliche amministrazioni
11/05/2015

Brevi cenni su alcune ipotesi legislative di impignorabilità dei beni pubblici

Avv. Vanessa Solimeno, Partner, Eunomia Studio di Avvocati

L’articolo riprende la relazione svolta dall’autrice nel corso del Secondo Forum Legale Crediti PA organizzato da Banca SISTEMA il 27 marzo 2015 a Roma.   Nel Luglio 2013 la Corte Costituzionale, con sentenza n. 186 del 12 Luglio 2013[1], ha dichiarato l’illegittimità costitu...