Formato: 2016-09-26
Formato: 2016-09-26
Credito
20/09/2016

La luce (finalmente) in fondo al tunnel dell’anatocismo?

Paolo Carrière, CBA Studio Legale e Tributario

A seguito della consultazione avviata dalla Banca d’Italia nell’agosto del 2015 e chiusasi nell’agosto del 2016, la delibera del CICR[1] interviene a completare il quadro normativo cui è oggi demandata la disciplina del fenomeno anatocistico (in ambito bancario) che da ultimo era ...

Credito
14/09/2016

Credito immobiliare ai consumatori: prime problematiche applicative

Gianluca Mazzarini, Responsabile Area Normativa, Federazione Marchigiana Banche di Credito Cooperativo

L’articolo contiene personali riflessioni di commento frutto dell’interesse scientifico dell’Autore per la materia. Ogni opinione è dunque espressa dall’Autore esclusivamente a titolo personale.   Il Decreto Legislativo 21 Aprile 2016, n. 72 recepisce nell’ordinam...

Contabilità e bilancio
13/09/2016

L’obbligo di consolidamento di società non controllate di diritto secondo l’ordinamento italiano

Enrico Di Tomaso e Rosanna Arleo, Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati – CDP Studio Legale

Introduzione L’obbligo di consolidamento dei conti di una società si verifica, di regola, allorquando una società (di seguito anche “società consolidante”) detenga la maggioranza del capitale sociale di un’altra società (di seguito anche “società partecipata”...

Concordato preventivo
07/09/2016

Le recenti disposizioni in tema di concordato preventivo liquidatorio

Fabio Macrì, managing associate del Focus Team Crisi Aziendali e Ristrutturazione del Debito di BonelliErede

1. Con la recente riforma della legge fallimentare attuata con la L. n. 132 del 6.8.2015 (che ha convertito il Decreto Legge n. 83 del 27.6.2015) il legislatore è nuovamente intervenuto sulla disciplina del concordato preventivo. Tali modifiche denotano la volontà del legislatore, da un lato, di a...

Capital markets
06/09/2016

Il nuovo regolamento relativo all’equity crowdfunding

Pietro Fioruzzi e Fabio Saccone, Cleary Gottlieb Steen & Hamilton LLP

Sommario[*]: 1. Inquadramento del fenomeno e diffusione – 2. Il nuovo quadro normativo delineato ad esito delle Consultazioni – 2.1. Principali elementi innovativi: riduzione degli oneri e facilitazione del modello click and trade – 2.2. Principali criticità irrisolte - 3. Co...

Antiriciclaggio
31/08/2016

Principali novità in materia di antiriciclaggio in vigore dal 1 gennaio 2017

Emanuela Montanari

Premessa Il quadro normativo comunitario in materia di antiriciclaggio si sta evolvendo anche al fine di combattere i rischi connessi al finanziamento del terrorismo. Per questo scopo la Commissione Europea ha proposto e il Parlamento Europeo e il Consiglio hanno approvato la seguente regolamentazio...

Crisi bancarie
05/08/2016

BRRD e D. Lgs. 180/2015: alcuni profili di contenzioso

Avv. Filippo Chiaves, Partner, Litigation and Arbitration, Dott. Matteo Gazzetti, Trainee, Litigation and Arbitration, Hogan Lovells

Il d. lgs. 180/2015 del 16 novembre di 2015 ha finalmente dato attuazione – insieme con il d.lgs. 181/2015 che modifica svariate disposizioni del TUB – alla direttiva 2014/59/UE denominata “Banking Recovery and Resolution”, o semplicemente “BRRD”, anche sul suolo ...

Servizi bancari e finanziari
28/07/2016

La Direttiva (UE) 2015/2366 relativa ai servizi di pagamento nel mercato interno

Avv. Fabrizio Cascinelli e Dott.ssa Valeria Pistoni, PwC Tax and Legal Services; Dott. Gianmarco Zanetti, PwC Consulting Technology

Sommario: - 1. Introduzione: approvazione e recepimento della Direttiva (UE) 2015/2366 del 25 novembre 2015 relativa ai servizi di pagamento nel mercato interno (c.d. PSD 2); - 2 La PSD 2: le principali novità – 2.1. Third parties providers e nuovi servizi di pagamento – 2.2. Negative s...

Vigilanza bancaria e finanziaria
25/07/2016

Il regime sanzionatorio in materia bancaria e finanziaria: novità normative e spunti di riflessione

Roberto Della Vecchia e Paola Tumbarello, Studio Legale Carbonetti e Associati

1. Contesto normativo di riferimento 1.1. Contesto normativo comunitario: la Direttiva CRD IV Con la Direttiva 2013/36/UE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 26 giugno 2013 sull’accesso all’attività degli enti creditizi e sulla vigilanza prudenziale sugli enti creditizi e su...

Servizi bancari e finanziari
21/07/2016

Brexit: prospettive e possibilità per il settore dei servizi finanziari

Jeffrey Greenbaum, Claudia Colomba, Elisabetta Zeppieri, Hogan Lovells

La possibile uscita del Regno Unito dall’UE, se e quando accadrà, avrà un impatto considerevole su quello che è un settore cruciale per l’economia UK ovvero quello dei servizi finanziari. Tale impatto potrebbe dipendere in parte anche dall’esito delle negoziazioni che avverranno...