Format: 2019-12-08
Format: 2019-12-08
Segnalazioni creditizie e finanziarie
27/10/2011

Segnalazione degli sconfinamenti (past due). Le regole in vigore dal 1 gennaio 2012.

Avv. Francesco Autelitano – Trifirò & Partners

Dal primo gennaio 2012 prende efficacia la nuova regola in tema di segnalazione in Centrale Rischi degli sconfinamenti: la banche dovranno segnalare i crediti scaduti o sconfinati da più di 90 giorni, anziché da più di 180 giorni (c.d. past due), secondo quanto stabilito da Ba...

27/10/2011

Sanatoria delle cartelle di pagamento ex art. 36 bis e ter DPR n. 600/1973: condizioni e limiti

Avv. Gabriella Antonaci, Loconte & Partners - Studio legale tributario

Risale a questi ultimi giorni l’ultima circolare dell’Agenzia delle entrate, che interpreta l’art. 39, comma 12, del D.l. 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, in legge 15 luglio 2011, n. 111. La Circolare in questione è la n. 48/E del 24 ottobre 2011, la ...

13/10/2011

L’avviso di accertamento basato sul principio dell’abuso del diritto è nullo se emesso in assenza di contraddittorio

Redazione Diritto Bancario

Il dott. Befera, Direttore dell’Agenzia delle entrate, nell’audizione innanzi alla “Commissione finanze senato”, del 12 ottobre 2011 (audizione reperibile sul sito www.agenziaentrate.it) ha espresso il proprio auspicio per la regolamentazione, da parte del legislatore, di u...

Finanza
10/10/2011

La dichiarazione di operatore qualificato nel regime pre MiFID. Elementi distonici e prova dell’assenza di qualifiche.

Avv. Francesco Cocchi

La dichiarazione di operatore qualificato è stata oggetto di un’approfondita analisi giurisprudenziale, giunta al suo epilogo con l’intervento della Corte di Cassazione nel 2009. La figura dell’operatore qualificato era prevista dall’articolo 31 del Regolamento Con...

Privacy
28/09/2011

La tutela della privacy del correntista alla luce degli ultimi orientamenti della Cassazione

Avv. Ramona Cavalli

1. Premessa: la fattispecie. Con ordinanza n. 17014 del 04 agosto 2011, la Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso di un correntista contro la sentenza emessa dal Tribunale di Ferrara che respingeva l’istanza di risarcimento dei danni non patrimoniali proposta ex art. 152 D. Lgs. 196/2...

Credito
02/08/2011

Il D.Lgs 141/2010: introduzione al nuovo titolo V del testo unico bancario

Luca Corrò, dottore commercialista, Corrò Lepscky Assoc. dottori commercialisti, Venezia

Il presente articolo costituisce un aggiornamento dell’articolo già apparso su “Il Commercialista Veneto”, n. 197/2010.   In data 4 settembre 2010 è stato pubblicato nel numero 207 della GU il decreto legislativo 141recante l’attuazione della direttiv...

Garanzie
06/07/2011

Quasi un decennio di Collateral Directive

Avv. Armando Nania

1.Correva l’anno 2006 allorché, nella Relazione di valutazione su quella che era da poco divenuta la direttiva del 6 giugno 2002, n. 47 (di seguito, la Collateral Directive) relativa ai contratti di garanzia finanziaria (recepita in Italia con il decreto legislativo del 21 maggio 2004, n...

Responsabilità degli Enti (D.Lgs. 231/2001)
01/07/2011

La responsabilità penale dell’Organismo di Vigilanza

Avv. Davide Picco

Come noto, l’organismo di vigilanza introdotto nel nostro ordinamento dall’art. 6 del decreto legislativo n. 231/2001, ha il compito di monitorare il funzionamento e il rispetto dei modelli organizzativi predisposti da ogni singolo ente al fine di prevenire la commissione dei c.d. &ldq...

24/06/2011

Aliquota addizionale del 10% sugli importi corrisposti, a titolo di bonus e stock options, ai dirigenti e collaboratori che operano nel settore finanziario. Gli ultimi chiarimenti dell’Amministrazione.

Redazione Diritto Bancario

L’art. 33, del D.L. 31 maggio 2010, n. 78 (convertito con modificazioni dalla Legge 30 luglio 2010, n. 122), come interpretato dalla circolare dell’Agenzia delle Entrate, 15 febbraio 2011, n. 4/E e dalla Risoluzione ministeriale, 11 marzo 2011 n. 31/E, prevede che gli importi corrispos...

24/06/2011

Anche gli istituti finanziari e bancari italiani dovranno tenere conto della cd. FATCA

Redazione Diritto Bancario

Il Foreign Account Tax Compliace Act (FATCA), adottato dal Congresso statunitense nel 2010, prevede che le istituzioni finanziarie estere (quindi anche italiane) debbano rivelare l’identità di ciascuna persona americana titolare di un conto presso di esse. In particolare, a partire ...