Format: 2020-07-05
Format: 2020-07-05
Antiriciclaggio
21/10/2013

Il ruolo dell’agente in attività finanziaria e del mediatore creditizio nell’adeguata verifica

Giuseppe Roddi, docente e consulente di compliance bancaria - finanziaria

Premessa Il panorama delle fonti normative sull’antiriciclaggio è stato di recente ampliato con l’emanazione dei due Provvedimenti della Banca d’Italia del 3.4.2013, che entreranno in vigore il 1.1.20141. Di questi si applica ad agenti e mediatori solo quello relativo al...

Antitrust e concorrenza
13/10/2013

La proposta di regolamento sulle commissioni interbancarie: quali conseguenze per i consumatori?

Andrea De Matteis, Socio Fondatore, De Matteis Studio Legale

Il 24 luglio 2013 la Commissione Europea ha adottato una proposta di regolamento delle commissioni interbancarie per le operazioni di pagamento con carta. Nello stesso giorno, la Commissione ha adottato una proposta di revisione della direttiva sui servizi di pagamento (la cd. Payment Service Dire...

Gestione collettiva del risparmio
09/10/2013

Sostituzione di una SGR nella gestione di un fondo immobiliare

Gianluca Grea

Nell’ambito della governance dei fondi immobiliari, uno degli aspetti su cui deve essere posta particolare attenzione è quello dell’autonomia gestionale, che si concretizza nella gestione cd. “in monte”, prestata dalla società di gestione del risparmio (di seg...

Fiscalità finanziaria
04/10/2013

Tobin Tax all’europea: il counterparty principle confligge con il diritto comunitario ?

Bruno Gangemi, Tax senior partner, Luigi Quaratino, Tax associate, Macchi di Cellere Gangemi

L’Italia è uno degli Stati Membri dell’Unione Europea che ha introdotto un’imposta sulle transazioni finanziarie (financial transaction tax, di seguito “FTT”), anticipando l’applicazione di una FTT di matrice comunitaria, armonizzata prevista da...

Fiscalità
04/10/2013

I Tax Agreements. Analisi dell’istituto. Risultati conseguiti. Proposte per il loro potenziamento.

Corrado Rosano, Socio Fondatore, Studio Legale Nunziante Magrone

1. La misura nel progetto “Destinazione Italia” Il recente provvedimento varato in via provvisoria dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri con il titolo “Destinazione Italia”, contiene, tra le altre, importanti indicazioni riguardo alla riforma dei Tax Agreeements e a...

Gestione collettiva del risparmio
23/09/2013

La Direttiva 2011/61/UE dell’8 giugno 2011 sui gestori di fondi di investimento alternativi: il regime del c.d. Passaporto comunitario

Giovanni Stefanin e Mario Gustato, Studio PwC Tax & Legal Services – TLS Associazione Professionale di Avvocati e Commercialisti

1. Fonti normative e brevi cenni al contesto italiano1 La Direttiva AIFM mira a creare un mercato interno, tramite la definizione di un quadro regolamentare e di vigilanza armonizzato a livello comunitario per i gestori di fondi di investimento alternativi (i “GEFIA”) che gestiscono ...

Antitrust e concorrenza
19/09/2013

Private enforcement: la proposta di direttiva sulle violazioni antitrust ed il risarcimento del danno

Avv. Elena Rossello, Studio Frignani Virano e associati

Ritorna all’attenzione delle autorità comunitarie l’esigenza di corroborare il private enforcement della normativa antitrust come indefettibile presupposto per il dispiegarsi delle ripercussioni positive dirette ed indirette, sugli operatori economici e non solo, derivanti da un...

Controlli interni e gestione dei rischi
18/09/2013

Prime considerazioni sui nuovi rapporti tra la compliance e le altre funzioni aziendali in termini di ripartizione di competenze

Avv. Massimo Lembo, Responsabile Direzione Centrale Compliance, Veneto Banca

Come noto, il nuovo quadro normativo, una volta a regime, discende dal documento BANKITALIA del luglio di quest’anno la cui prima e più consistente parte di cogenza è prevista per il luglio prossimo. Sin dalla lettura del documento di consultazione, su due rilevanti aspetti r...

Fiscalità
17/09/2013

Limiti ed opportunità fiscali dell’estinzione del credito mediante conversione in capitale

Maricla Pennesi e Giovanni Gallucci, DLA Piper

Premessa Di fronte a situazioni di crisi economico-finanziaria del debitore le banche finanziatrici sono spesso costrette a procedere con la svalutazione o stralcio dei loro crediti, ovvero ad operare la conversione degli stessi in partecipazione al capitale del debitore. Nei casi descritti le...

Fiscalità
12/09/2013

La deducibilità delle perdite su crediti generate dagli accordi di ristrutturazione dei debiti e dei piani attestati ex art. 67 l.f.

Giulio Andreani, Professore di diritto tributario presso la Scuola Superiore dell’Economia e delle Finanze, Dottore commercialista

Sulla base della formulazione dell’art. 101, comma 5, del T.U.I.R., vigente anteriormente alle modifiche recate dall’art. 33 del D.L. 22 giugno 2012 n. 83, era dubbio se le perdite su crediti maturate a seguito della sottoscrizione di accordi di ristrutturazione dei debiti ex art. 182-...