Format: 2019-01-18
Format: 2019-01-18
Finanza
15/06/2011

Operatore qualificato e applicabilità delle regole generali di comportamento nel regime pre MiFID

Redazione Diritto Bancario

Nel regime previgente (pre MiFID) la normativa di settore distingueva due tipologie di investitori: gli operatori qualificati e operatori non qualificati. Secondo quanto prevedeva l’art. 31, comma 2, Regolamento 11522/98 - Regolamento Intermediari, erano operatori qualificati “gli inte...

Finanza
15/06/2011

I costi impliciti nei contratti derivati

Redazione Diritto Bancario

Come noto, i contratti derivati, che trovano nel nostro ordinamento espresso riconoscimento all’art. 1, comma 2, lett. d-j Testo Unico della Finanza (c.d. “T.U.F.”), si caratterizzano per il fatto che il loro valore dipende (quindi “deriva”) dal prezzo di mercato...

Antiriciclaggio
15/06/2011

Principi organizzativi e gestione del rischio di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo: il nuovo provvedimento della Banca d’Italia

Dott. Giuseppe Gigliello

Lo scorso 11 marzo, la Banca d’Italia ha pubblicato la versione definitiva del “Provvedimento recante disposizioni attuative in materia di organizzazione, procedure e controlli interni volti a prevenire l’utilizzo degli intermediari e degli altri soggetti che svolgono attivit&agr...

Garanzie
06/07/2011

I pagamenti internazionali garantiti da credito documentale

Avv. Elisabetta Fortuna

Una delle maggiori preoccupazioni che deve fronteggiare l’imprenditore che opera con l’estero è quella di applicare le condizioni di pagamento più idonee a tutelare i propri interessi. Qualora l’imprenditore sia un venditore avrà l’interesse ad evitare ...

Credito
15/06/2011

L’intervento della Suprema Corte nella delimitazione dei profili di responsabilità degli istituti di credito per abusiva concessione del credito: un’apertura… e una conferma

Dott. Alberto Negri, Dottorando di ricerca in Diritto ed Economia dell’Impresa Università degli Studi di Verona

La sentenza della Corte di Cassazione, sez. I, 1° giugno 2010, n. 13412 interviene sulla problematica della c.d. erogazione abusiva di credito da parte di Istituti bancari e della legittimazione attiva del curatore fallimentare del sovvenuto. Il caso è questo: una società decotta veniva tenuta...

Credito
15/06/2011

A proposito di anatocismo, dalla Cassazione a Sezioni Unite al Decreto Milleproroghe

Avv. Pierluigi Fadel, Dott. Giovanni Mantovani

La Cassazione Civile, Sez. Un., in data 02 dicembre 2010, ha statuito come debba essere individuato il dies a quo del termine di prescrizione decennale applicabile alla condictio indebiti. Come ricorderemo la giurisprudenza aveva dichiarato la nullità della previsione negoziale di capital...