Format: 2020-09-30
Format: 2020-09-30
Credito
02/12/2014

Il notaio e il mutuo fondiario: problematiche attuali

Dott. Daniele Muritano, Notaio in Empoli

1 - Considerazioni generali. Il mutuo e il controllo di legalità da parte del notaio E’ ben noto che il proprium dell’attività notarile risiede nel controllo di legalità, cioè nella verifica della conformità degli atti che riceve alle norme imperati...

Contratti bancari
01/12/2014

Tutela del “professionista” nei contratti bancari: la novazione e l'indagine sull’equilibrio del contratto

Avv. Prof. Stefano Loconte e Avv. Antonio Matarrese, Studio Legale e Tributario Loconte & Partners

Per i professionisti e per i consumatori il rapporto con le banche e gli intermediari finanziari – voluto e allo stesso tempo temuto – può essere foriero di gravi problemi: se per il consumatore l’ordinamento, anche grazie alle forti spinte comunitarie, continua a preveder...

Derivati
27/11/2014

Operazioni in derivati: quali impatti sul mercato a seguito della pubblicazione del ISDA 2014 Resolution Stay Protocol?

Avv. Vincenzo La Malfa, Senior Associate, DLA Piper

1. Premessa Il 12 novembre 2014 l’ISDA ha pubblicato1 un nuovo Protocol relativo all’introduzione di nuovi obblighi di “blocco temporaneo” (c.d. temporary stay) all’esercizio dei diritti contrattualmente riconosciuti ai sensi di un ISDA Master Agreement pe...

Fiscalità
26/11/2014

La voluntary disclosure per i soggetti IRES: cenni sulle sue possibili applicazioni

Dott. Fabrizio Capponi, partner, Dott.ssa Roberta Moscaroli, senior associate, DLA Piper

L’istituto della voluntary disclosure verrà introdotto nel sistema tributario italiano per consentire ai soggetti fiscalmente residenti di regolarizzare la propria posizione fiscale, in vista dell’inasprimento della lotta all’evasione a livello internazionale e della forte...

Profili penali
24/11/2014

Procedimento di prevenzione e tutela dei terzi creditori: è in buona fede la Banca persona offesa dal reato commesso dal proposto

Avv. Giuseppe Fornari, fondatore e partner, Avv. Riccardo Lucev, Studio Legale Orlando e Fornari, Milano

Cass. Pen., Sez. I, 27 febbraio – 31 luglio 2014, n. 34039 Con la sentenza in epigrafe (cfr. contenuti correlati), la Sez. I Penale della Suprema Corte ha accolto i ricorsi presentati da tre Istituti di credito costituitisi in un procedimento di prevenzione. La Cassazione ha annullato il d...

Assicurazioni
20/11/2014

Finanziamenti da parte di imprese assicurative e istituti di credito a seguito del Provvedimento IVASS n. 22/2014

Avv. Stefano Enrico Cirielli, Partner Responsabile del Dipartimento di Diritto Bancario e Finanziario, Crowe Horwath – SASPI

1. Introduzione La materia dei finanziamenti alle imprese erogati congiuntamente da istituti di credito e imprese di assicurazione ha registrato rilevanti novità a seguito dell’entrata in vigore del Decreto Competitività e del Provvedimento n. 22 dell’Istituto per ...

Capital markets
19/11/2014

Considerazioni preliminari sulla bozza finale di RTS dell’ESMA sugli obblighi di notifica dell’acquisizione di partecipazioni rilevanti in società quotate

Avv. Roberto Culicchi, Head of Equity Capital Markets, Hogan Lovells Studio Legale

Lo scorso 29 settembre 2014 l’ESMA ha pubblicato la bozza finale dei “Regulatory Technical Standards” (RTS) da adottarsi ai sensi della Direttiva 2004/109/EC (Direttiva Transparency o DT) con riguardo agli obblighi di notifica dell’acquisizione di partecipazioni rilevanti i...

Società
18/11/2014

La disciplina del voto plurimo introdotta dal Decreto Competitività. Pegno, usufrutto e sequestro di azioni (a voto plurimo).

Prof. Filippo Annunziata e Dott. Alessandro Giombini, Annunziata & Conso - Studio Associato

1. Voto plurimo e voto maggiorato. Il decreto legge n. 91/2014 (cosiddetto “Decreto Competitività”) convertito in Legge.116/2014 ha apportato alla disciplina societaria nazionale alcune innovazioni di rilievo, con l’obiettivo di agevolare l’accesso alla quotazione ...

Servizi bancari e finanziari
12/11/2014

Commissioni interbancarie: legittime per la Corte di Giustizia quando forniscono benefici per gli esercenti

Andrea De Matteis, De Matteis Studio Legale

Le commissioni interbancarie multilaterali (multilateral interchange fees o MIF) producono evidenti benefici per i titolari di carta e per gli esercenti. La Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha recentemente stabilito che le MIF sono legittime quando producono sufficienti benefici per gl...

Fiscalità
07/11/2014

Le novità fiscali del disegno di legge Stabilità 2015

Stefano Massarotto e Giovanni Barbagelata, Studio Tributario Associato Facchini Rossi & Soci

Si evidenziano, di seguito, i principali provvedimenti di carattere fiscale del disegno di legge Stabilità 2015 – Atto Camera 2679-bis, attualmente all’esame delle Commissioni della Camera – di specifico interesse per il settore finanziario. Nuovo regime nazionale di tas...