WEBINAR / 06 ottobre
Nuovi requisiti e criteri di idoneità degli esponenti delle assicurazioni e riassicurazioni


Decreto MISE 2 maggio 2022 n. 88

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 14/09

WEBINAR / 06 ottobre
Nuovi requisiti e criteri di idoneità degli esponenti delle assicurazioni e riassicurazioni

Insolvenza

Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Presupposti ed effetti

Fallimento: indici dello stato di insolvenza della società

24 Agosto 2022
[ Cassazione Civile, Sez. I, 02 agosto 2022, n. 23993 – Pres. Ferro, Rel. Di Marzio ]
Con ordinanza n. 23993 del 2 agosto 2022, la Corte di Cassazione è tornata ad esprimersi sui requisiti per determinare lo stato di insolvenza di una società ai fini della dichiarazione di fallimento.
Flash News
Crisi di impresa

Direttiva Insolvency: dossier di Camera e Senato sul decreto di attuazione

12 Aprile 2022
Il Servizio Studi di Camera e Senato ha pubblicato un dossier sull'attuazione della direttiva (UE) 2019/1023 (c.d. Direttiva Insolvency) riguardante i quadri di ristrutturazione preventiva, l'esdebitazione e le interdizioni, e le misure volte ad aumentare l'efficacia delle relative procedure e
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo Presupposti ed effetti

La rilevanza della contestazione di debiti nell’accertamento dello stato di insolvenza

15 Marzo 2022

Fabrizio Bonato

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 15 dicembre 2021, n. 40165 – Pres. Bisogni, Rel. Falabella ]
Con il provvedimento in commento, la Corte di Cassazione ha occasione di ribadire alcuni aspetti che caratterizzano lo stato di insolvenza del debitore che viene posto alla base della dichiarazione di fallimento.
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Fallibilità

L’impugnazione della sentenza dichiarativa del fallimento di soci illimitatamente responsabili

8 Febbraio 2022

Fabrizio Bonato

[ Cassazione Civile, Sez. I, 19 luglio 2021, n. 20615 – Pres. Genovese, Rel. Ferro ]
Con il provvedimento in commento, la Corte di Cassazione ha occasione di fare chiarezza in merito ai presupposti e all’ambito entro cui può spiegarsi l’impugnativa della sentenza dichiarativa di fallimento del socio illimitatamente responsabile di società fallita.
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

Criteri per l’accertamento dello stato di insolvenza nelle società in liquidazione

21 Dicembre 2021

Francesca Gaveglio, Dottoressa di ricerca in Diritto d’impresa, Università Bocconi; avvocato presso FIVELEX Studio Legale

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 10 agosto 2021, n. 22611 – Pres. Valitutti, Rel. Lamorgese ]
Con la sentenza in esame la Cassazione ha ribadito il costante orientamento secondo cui, quando la società è in liquidazione, la valutazione del giudice «deve essere diretta unicamente ad accertare se gli elementi attivi del patrimonio sociale consentano di assicurare
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Presupposti ed effetti

Dichiarazione di fallimento: non rileva il credito tributario per operazioni inesistenti

9 Giugno 2021

Lorenzo Giannico

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 9 febbraio 2021, n. 3168 – Pres. Scaldaferri, Rel. Campese ]
In ambito di giudizio fallimentare, ai fini dell’accertamento dello stato di insolvenza di una società in liquidazione, la valutazione del giudice, ai fini dell’applicazione della L. fall., art.
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Presupposti ed effetti

Rapporto tra inadempimento e stato di insolvenza ai fini della dichiarazione di fallimento

30 Marzo 2021

Federica De Gottardo, Dottoranda in diritto commerciale presso l’Università di Trento, Avvocato in Trento

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 21 gennaio 2021, n. 1053 – Pres. Scaldaferri, Rel. Pazzi ]
Il procedimento de quo ha avuto ad oggetto il reclamo avverso la dichiarazione di fallimento di una società a responsabilità limitata su istanza congiunta di quattro creditori, il cui credito originava da una sentenza di condanna a carico della società
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Presupposti ed effetti

L’insolvenza cd. patrimoniale quale presupposto del fallimento di una società in liquidazione

17 Marzo 2021

Sara Addamo, Dottore di ricerca in diritto commerciale, Università di Trento; Incaricata alla ricerca, Libera Università di Bolzano; Avvocato

[ Cassazione Civile, Sez. I, 10 dicembre 2020, n. 28193 – Pres. De Chiara, Rel. Terrusi ]
Nel caso in esame era stato dichiarato il fallimento di una società in liquidazione in considerazione del fatto che, sebbene gli elementi dell’attivo fossero in astratto sufficienti a consentire il soddisfacimento dei diritti dei creditori, il prevedibile periodo di tempo
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

Non va ammesso al passivo il credito che origina da un’operazione di finanziamento “predatoria” idonea a ritardare l’emersione dell’insolvenza

17 Settembre 2020

Alberto Mager

[ Cassazione Civile, Sez. I, 5 agosto 2020, n. 16706 – Pres. Genovese, Rel. Ferro ]
Con la pronuncia in commento, la Cassazione conferma la decisione del Tribunale di Salerno ed esclude in via definitiva dallo stato passivo di una società fallita il credito di un’impresa concorrente, la cui domanda di insinuazione era fondata su presupposti
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Crisi bancarie

L’accertamento dello stato di insolvenza di un’impresa bancaria non presuppone necessariamente l’esistenza di inadempimenti

27 Luglio 2020

Sara Addamo, Dottoranda in Studi Giuridici Comparati ed Europei presso l’Università di Trento

[ Cassazione Civile, Sez. I, 11 giugno 2020, n. 11267 – Pres. Didone, Rel. Pazzi ]
Nel caso in esame la Suprema Corte è stata chiamata a verificare la correttezza e la coerenza con la normativa generale e di settore, dell’accertamento dello stato di insolvenza di un’impresa bancaria svolto dal giudice di merito.
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Presupposti ed effetti

Fallimento e accertamento dello stato di insolvenza

16 Aprile 2020

Carolina Gentile, Dottoranda presso la Scuola di Dottorato “Impresa, Lavoro e Istituzioni” (curriculum di diritto commerciale), Università Cattolica del Sacro Cuore Milano

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 20 gennaio 2020, n. 1069 – Pres. Scaldaferri, Rel. Caiazzo ]
Lo stato d’insolvenza richiesto ai fini della pronunzia dichiarativa del fallimento dell’imprenditore non è escluso dalla circostanza che l’attivo superi il passivo e che non esistano conclamati inadempimenti esteriormente apprezzabili.
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Curatore

Insolvenza intracomunitaria: azione del curatore e competenza del giudice di apertura della procedura

5 Dicembre 2019
[ Corte di Giustizia UE, Sez. IX, 04 dicembre 2019, C‑493/18 – Pres. Rodin, Rel. Jürimäe ]
1) L’articolo 3, paragrafo 1, del regolamento (CE) n. 1346/2000 del Consiglio, del 29 maggio 2000, relativo alle procedure di insolvenza, deve essere interpretato nel senso che l’azione del curatore, designato da un giudice dello Stato membro nel cui territorio

WEBINAR / 06 ottobre
Nuovi requisiti e criteri di idoneità degli esponenti delle assicurazioni e riassicurazioni


Decreto MISE 2 maggio 2022 n. 88

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 14/09
Iscriviti alla nostra Newsletter