WEBINAR / 14 maggio
La POG nelle nuove aspettative di vigilanza IVASS
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/04

WEBINAR / 14 maggio
La POG nelle nuove aspettative di vigilanza IVASS

Esdebitazione

Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Accordi di ristrutturazione

Esdebitazione: valutazione comparativa del realizzo rispetto all’indebitamento

22 Giugno 2022

Sara Addamo, Dottore di ricerca in diritto commerciale, Università di Trento; Incaricata alla ricerca, Libera Università di Bolzano; Avvocato

[ Cassazione Civile, Sez. I, 10 marzo 2022, n. 7775 – Pres. Scaldaferri, Rel. Vannucci ]
Nel caso di fallimento di una società di persone e dei soci illimitatamente responsabili in estensione, la Corte di Cassazione ha ritenuto che i giudici di merito abbiano correttamente negato la concessione del beneficio dell’esdebitazione, in considerazione dell’esiguità del realizzo
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Accordi di ristrutturazione

Condizioni per l’ammissione al beneficio dell’esdebitazione del fallito persona fisica

28 Febbraio 2022

Francesca Gaveglio, dottoressa di ricerca in diritto d’impresa, Università Bocconi di Milano; avvocato presso FIVELEX Studio Legale

[ Cassazione Civile, Sez. I, 10 settembre 2021, n. 24509 – Pres. Cristiano, Rel. Amatore ]
Con la sentenza in commento la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito ai presupposti per l’ammissione del fallito persona fisica al beneficio della liberazione dai debiti residui nei confronti dei creditori concorsuali non soddisfatti.
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo Procedure

Parziale soddisfacimento dei creditori ed esdebitazione del socio illimitatamente responsabile

25 Febbraio 2022

Dott.ssa Silvia Motta

[ Corte d’Appello di Torino, 01 giugno 2021 – Pres. Cortese, Rel. Morbelli ]
Nella fattispecie esaminata dalla Corte d’Appello di Torino, il giudice di primo grado aveva respinto il ricorso per esdebitazione di un socio illimitatamente responsabile di una società fallita perché i creditori chirografari e ipotecari non erano stati “praticamente” soddisfatti.
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Sovraindebitamento

Esdebitazione in assenza di alcun pagamento dei creditori chirografari

1 Settembre 2021

Sara Addamo, Dottore di ricerca in diritto commerciale, Università di Trento; Incaricata alla ricerca, Libera Università di Bolzano; Avvocato

[ Cassazione Civile, Sez. I, 11 giugno 2021, n. 16564 – Pres. Cristiano, Rel. Caradonna ]
La Suprema Corte ha affermato che, in materia di esdebitazione, il requisito oggettivo di cui all’art. 142, II comma l. fall. va interpretato nel senso che, ove ricorrano i presupposti relativi alla “meritevolezza” di cui al primo comma della medesima
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Sovraindebitamento

Sovraindebitamento: omologa del piano del consumatore alla luce del Decreto Ristori

18 Giugno 2021
[ Tribunale di Napoli Nord, 21 aprile 2021 – Pres. Petruzziello, Rel. Magliulo ]
Con la pronuncia in oggetto, il Tribunale di Napoli si è espresso in materia di sovraindebitamento, soffermandosi sui requisiti per l’omologa del piano del consumatore alla luce delle recenti novità introdotte dal D.L 137/2020 (Decreto Ristori).
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Sovraindebitamento

Fallimento in ripercussione del socio di società di persone e termine per l’esdebitazione

2 Aprile 2021

Federica De Gottardo, Dottoranda in diritto commerciale presso l’Università di Trento, Avvocato in Trento

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 21 gennaio 2021, n. 1070 – Pres. Scaldaferri, Rel. Vella ]
Mediante la sentenza de qua,la Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso proposto da un socio di società in nome collettivo avverso il provvedimento con cui il Tribunale di Modena (in prima istanza) e la Corte d’Appello di Bologna (in
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Sovraindebitamento

L’esdebitazione è ammessa anche in caso di integrale omesso soddisfacimento del ceto creditorio chirografario

11 Luglio 2018
[ Cassazione Civile, Sez. I, 14 giugno 2018, n. 15586 – Pres. Didone, Rel. Pazzi ]
Con la sentenza in oggetto la Corte di Cassazione ha confermato il principio secondo cui il beneficio dell’esdebitazione deve ritenersi concedibile anche nei casi di integrale omesso soddisfacimento del ceto creditorio chirografario. In particolare, ha rilevato come, nella sentenza impugnata,
Attualità
Crisi e insolvenza

L’esdebitazione nella delega al Governo per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell’insolvenza

20 Novembre 2017

Federico Macchi, LL.M., M.A., Associate Lawyer presso Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners

Con l’approvazione della Legge 19 ottobre 2017 n. 155, pubblicata in G.U. n. 254 del 30 ottobre 2017, il Parlamento ha attribuito al Governo la delega per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell’insolvenza. La riforma andrà
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Sovraindebitamento

Procedura di esdebitazione ed inesigibilità dei debiti IVA

10 Aprile 2017
[ Corte di Giustizia dell’Unione Europea, Sez. VII, 16 marzo 2017, causa C-493/15 ]
Il diritto dell’Unione, in particolare l’articolo 4, paragrafo 3, TUE e gli articoli 2 e 22 della sesta direttiva 77/388/CEE del Consiglio, del 17 maggio 1977, in materia di armonizzazione delle legislazioni degli Stati Membri relative alle imposte sulla cifra
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Sovraindebitamento

Esdebitazione, soddisfacimento parziale dei creditori concorsuali e prudente apprezzamento del giudice

21 Dicembre 2016

Carolina Gentile

[ Cassazione Civile, Sez. I, 8 agosto 2016, n. 16620 ]
Il fallito può beneficiare dell’istituto dell’esdebitazione, ai sensi dell’art. 142, comma secondo, L.F., a condizione che vi sia stato il soddisfacimento, almeno parziale, dei creditori concorsuali.
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Sovraindebitamento

L’esdebitazione coinvolge anche i debiti previdenziali

17 Giugno 2016

Antonella Gentile

[ Cassazione Civile, Sez. I, 11 marzo 2016, n. 4844 ]
Con la sentenza in esame, i giudici di legittimità affermano che il debitore che ha ottenuto l’esdebitazione ai sensi dell’art. 142 l.fall. è liberato anche dai debiti previdenziali, non potendo gli stessi essere considerati «estranei all’esercizio dell’impresa».
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Sovraindebitamento

Ambito applicativo temporale della disciplina dell’esdebitazione e cessazione delle incapacitá personali del fallito alla luce dell’orientamento della Corte Costituzionale

15 Marzo 2016

Alberto Casazza

[ Cassazione Civile, Sez. I, 9 dicembre 2015, n. 24869 ]
La Suprema Corte (Pres. Ceccherini, Rel. Didone) si è pronunciata sul rapporto, ratione temporis, tra l’esdebitazione ex art. 142 l. fall. e la c.d. riabilitazione civile prevista in via originaria dallo stesso articolo, sancendo che «l’istituto dell’esdebitazione […] trova applicazione,

WEBINAR / 14 maggio
La POG nelle nuove aspettative di vigilanza IVASS
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/04
Gli Atti dei Convegni ed Eventi organizzati da Diritto Bancario raccolti in una banca dati dedicata
Iscriviti alla nostra Newsletter