WEBINAR / 21 giugno
Aspettative di vigilanza Banca d’Italia sui rischi climatici e ambientali


Documento Banca d'Italia 8 Aprile 2022

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 31/05

WEBINAR / 21 giugno
Aspettative di vigilanza Banca d’Italia sui rischi climatici e ambientali

Conferimenti

Giurisprudenza
Società Apporti dei soci

Natura dei versamenti in conto futuro aumento capitale

1 Marzo 2021

Federica De Gottardo, Dottoranda in diritto commerciale presso l’Università di Trento, Avvocato in Trento

[ Cassazione Civile, Sez. I, 22 dicembre 2020, n. 29330 – Pres. De Chiara, Rel. Amatore ]
Mediante la sentenza de qua la Suprema Corte ha richiamato il proprio orientamento (già espresso da Cass. 3 dicembre 2018, n. 31186) in ordine agli elementi caratteristici dei “versamenti in conto futuro aumento di capitale” e alla disciplina agli stessi
Attualità
Fiscalità d'impresa

Discriminati i conferimenti di partecipazioni in società commerciali detenute tramite holding

5 Febbraio 2021

Riccardo Michelutti e Fabrizio Zecca, Facchini Rossi Michelutti Studio Legale Tributario

L’Agenzia delle Entrate con la risposta ad interpello n. 57 del 27 gennaio 2021 si è espressa su uno degli aspetti più controversi del nuovo regime di conferimento in “realizzo controllato” previsto dall’art. 177, comma 2-bis, del D.P.R. 22 dicembre
Attualità
Fiscalità internazionale

Conferimenti dell’intera stabile organizzazione italiana e tassazione dei plusvalori latenti sulle partecipazioni scambiate

5 Gennaio 2021

Riccardo Michelutti e Francesco Capitta, Facchini Rossi Michelutti Studio Legale Tributario

La disciplina fiscale dei conferimenti tra società residenti in Stati diversi dell’UE, prevista dalla Direttiva 2009/133/CE,[1] è recepita in Italia degli artt. 178-181 del TUIR. La finalità della disciplina armonizzata è di garantire alle operazioni straordinarie che interessano società di
Approfondimenti
Fiscalità

I conferimenti di partecipazioni di minoranza nell’art. 177 del TUIR

1 Dicembre 2020

Luca Rossi e Antonio Privitera, Facchini Rossi Michelutti Studio Legale Tributario

1. Gli scambi di partecipazione mediante conferimento disciplinati dal TUIR a seguito delle modifiche recate dal D.L. Crescita 2019 Come noto, il comma 2 dell’art. 177 del TUIR[1] disciplina il conferimento mediante scambio di partecipazioni attraverso cui – indipendentemente dallo
Approfondimenti
Fiscalità

Conferimenti di partecipazioni in “realizzo controllato” e abuso del diritto

23 Ottobre 2020

Marco Piazza, SBNP Studio Legale Tributario Biscozzi Nobili Piazza

1. Premessa La disciplina fiscale degli “scambi di azioni “nazionali” (art. 177 del testo unico) è molto utilizzata sia nelle riorganizzazioni miranti a regolare il controllo della società e del gruppo in vista del passaggio generazionale, sia nei casi in
Approfondimenti
Fiscalità

Conferimenti di partecipazioni qualificate ammessi al regime fiscale di realizzo controllato solo in caso di conferitaria unipersonale: questioni risolte e temi aperti

18 Settembre 2020

Riccardo Michelutti e Fabrizio Zecca, Facchini Rossi Michelutti Studio Legale Tributario

Con le risposte ad interpello nn. 314 e 315 del 7 settembre 2020 si consolida la posizione dell’Agenzia delle Entrate (già espressa nelle recenti risposte nn. 229/2020 e 309/2020) secondo cui il nuovo regime di conferimento in “realizzo controllato” previsto
Giurisprudenza
TAX Imposta sui trasferimenti

Trust: sul regime delle imposte ipotecarie e catastali per la trascrizione e voltura degli atti di conferimento di immobili

4 Maggio 2020

Stefano Bego, Studio Legale Tributario EY

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 11 marzo 2020, n. 7003 – Pres. Mocci, Rel. La Torre ]
In presenza di atti di conferimento di beni immobili in un trust, occorre domandarsi se le imposte ipotecarie e catastali relative alla trascrizione e alla voltura di questi siano dovute in misura proporzionale o in misura fissa.
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Curatore Società Apporti dei soci

Richiamo dei conferimenti ancora dovuti da parte della curatela fallimentare e clausola compromissoria nello statuto della società fallita

31 Marzo 2020

Giovanni Fumarola, cultore in diritto commerciale all’Università degli Studi di Brescia

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 25 febbraio 2020, n. 4956 – Pres. Scaldaferri, Rel. Dolmetta ]
(1) Il potere di richiamare i conferimenti ancora dovuti dai soci, ancorché non spirato l’eventuale termine statutario, riconosciuto dall’art. 150 l.fall. alla curatela fallimentare mediante richiesta al giudice delegato per l’emissione di un decreto ingiuntivo (e dall’art. 2491 c.c. ai
Giurisprudenza
TAX Imposta sui trasferimenti

Trust: imposta ipotecaria e catastale in misura fissa per l’atto di conferimento dei beni al trustee

23 Marzo 2020

Vincenzo Maria De Angelis, Studio Legale Tributario Cavallaro e Associati

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 7 febbraio 2020, n. 2897 – Pres. Greco, Rel. Gori ]
Il trasferimento dei beni effettuato dal disponente (settlor) a favore del trustee non comporta la loro attribuzione definitiva a quest’ultimo, che è tenuto solo ad amministrarli e custodirli - in regime di segregazione patrimoniale - in vista del futuro trasferimento
Giurisprudenza
Società Apporti dei soci

L’esclusione parziale dalla società del socio parzialmente in mora per i conferimenti promessi

3 Marzo 2020

Giovanni Fumarola, cultore in diritto commerciale all’Università degli Studi di Brescia

[ Cassazione Civile, Sez. I, 21 gennaio 2020, n. 1185 – Pres. Bisogni, Rel. Nazzicone ]
Massima
Giurisprudenza
Società Apporti dei soci

Il conferimento d’opera quale apporto “patrimoniale” non capitalizzato nelle società di persone

10 Ottobre 2019

Maria Lucia Passador, Dottore di ricerca in Business and Social Law, Università Bocconi; Avvocato in Milano

[ Tribunale di Roma, 21 maggio 2019 – G.U. Romano ]
Il prossimo 21 novembre si terrà a Milano il Convegno di rassegna di giurisprudenza ed orientamenti notarili in materia societaria organizzato da questa Rivista.
Giurisprudenza
Società Apporti dei soci

Sulla corretta qualificazione dei versamenti dei soci alla società in perdita

1 Luglio 2019

Manfredi Sclopis

[ Cassazione Civile, Sez. I, 8 giugno 2018, n. 15035 – Pres. Ambrosio, Rel. Mercolino ]
Con la pronuncia in esame, la Suprema Corte ha cassato il ricorso proposto dagli eredi dell’amministratore unico di una società fallita avverso la sentenza con cui la Corte d’Appello, confermando la sentenza di primo grado, li aveva condannati a risarcire

WEBINAR / 10 giugno
La Direttiva su gestori ed acquirenti di NPL bancari


Impatto regolamentare e prospettive per il mercato secondario italiano

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 18/05
Iscriviti alla nostra Newsletter