WEBINAR / 02 dicembre
Adeguatezza MiFID e sostenibilità: le nuove Linee guida ESMA
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro l'11/11

WEBINAR / 02 dicembre
Adeguatezza MiFID e sostenibilità: le nuove Linee guida ESMA

Concordato fallimentare

Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Concordato

Inefficacia delle ipoteche iscritte prima del deposito della domanda di concordato

26 Ottobre 2022

Federica De Gottardo, Dottoranda in diritto commerciale presso l’Università di Trento, Avvocato in Trento

[ Cassazione Civile, Sez. I, 8 luglio 2022, n. 21758 – Pres. Cristiano, Rel. Campese ]
Mediante la sentenza de qua la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sull’applicabilità dell’art. 168, comma 3, l. fall. nell’ambito del fallimento conseguente ad una procedura di concordato non omologata.
Approfondimenti
Crisi e insolvenza Fiscalità

Concordato in continuità aziendale e transazione fiscale: l’ “osmosi tra diritto ed economia”

3 Maggio 2022

Luca Jeantet, Partner, Co-responsabile dipartimento insolvenze e ristrutturazioni, Gianni & Origoni

Paola Vallino, Managing Associate, Gianni & Origoni

Davide Traversa, Avvocato

È configurabile il concordato preventivo in continuità aziendale ex art. 186bis l. fall., nella forma c.d. “debole”, ogni qual volta sia stipulato un contratto d’affitto, anche se in data antecedente al deposito della domanda prenotativa ai sensi dell’art. 161, comma
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Impugnazioni e reclami

Non ricorribile per cassazione il decreto emesso in sede di reclamo ex art. 26 l. fall.

20 Dicembre 2021

Sara Addamo, Dottore di ricerca in diritto commerciale, Università di Trento; Incaricata alla ricerca, Libera Università di Bolzano; Avvocato

[ Cassazione Civile, Sez. I, 26 agosto 2021, n. 23487 – Pres. Cristiano, Rel. Nazzicone ]
Nel caso in esame, il decreto del Tribunale che, in sede di reclamo ex art. 26 l. fall., aveva confermato il provvedimento con cui il Giudice delegato aveva disposto la trasmissione ai creditori della sola proposta di concordato fallimentare di
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Concordato

Sull’inammissibilità del concordato con riserva per mancato deposito dei bilanci

16 Novembre 2021
[ Cassazione Civile, Sez. I, 11 novembre 2021, n. 33594 – Pres. Cristiano, Rel. Vannucci ]
La domanda di concordato preventivo con riserva della presentazione della proposta, del piano e dei documenti indicati dall'art. 161, secondo e terzo comma, I.fall. presentata dall'imprenditore nei cui confronti pende procedimento per la dichiarazione di fallimento in applicazione del sesto
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Concordato

Concordato fallimentare: il compenso al curatore va liquidato dopo l’esecuzione

22 Luglio 2021
[ Cassazione Civile, Sez. I, 31 maggio 2021, n. 15168 – Pres. Genovese, Rel. Ferro ]
La liquidazione del compenso spettante al curatore, a seguito di un fallimento chiuso con un concordato fallimentare, deve avvenire dopo l’esecuzione di quest’ultimo, tenendo conto anche dell’attività svolta dopo l’omologazione e del compito del curatore di sorvegliare l’adempimento del concordato.(Massima
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Concordato

Il conflitto di interessi nel voto sulla proposta di concordato fallimentare

5 Maggio 2021

Giulia Pancioli, Dottoranda in Diritto Commerciale presso l’Università di Ferrara

[ Cassazione Civile, Sez. I, 8 febbraio 2021, n. 2948 – Pres. Magda, Rel. Pazzi ]
Nella pronuncia in commento la Suprema Corte affronta la questione dei limiti all’esercizio del diritto di voto nell’approvazione della proposta di concordato fallimentare, ritenendo che, pur mancando una previsione di carattere generale che disciplini il conflitto di interessi dei votanti,
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Concordato Impugnazioni e reclami

Opposizione all’omologazione del concordato fallimentare e abuso del diritto

9 Aprile 2021

Silvia Motta

[ Cassazione Civile, Sez. I, 11 novembre 2020, n. 25318 – Pres. Cristano, Rel. Ferro ]
Con l’ordinanza in esame, la Corte si sofferma su due temi: (i) il diritto del socio illimitatamente responsabile di società di persone dichiarato fallito ex art. 147 l. fall. di opporsi all’omologazione del concordato fallimentare e (ii) l’abuso del diritto
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Concordato

Il ruolo dell’attestatore nel concordato ex art. 161 l. fall. e i suoi profili di responsabilità

15 Luglio 2020

Avv. Domenico Siracusa

[ Cassazione Civile, Sez. III, 19 maggio 2020, n. 9197 – Pres. Travaglino, Rel. Valle ]
Con la decisione in esame, la Corte di Cassazione si sofferma sul ruolo dell’attestatore, sull’ampiezza del suo mandato professionale e sui suoi eventuali profili di responsabilità nell’ambito dellarelazione di cui all’art. 161,comma3, l. fall..
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Concordato

Risoluzione del concordato fallimentare e sorti della cauzione versata per l’ammissione alla procedura

17 Dicembre 2018

Carolina Gentile, Dottoranda presso la Scuola di Dottorato “Impresa, Lavoro e Istituzioni” (curriculum di diritto commerciale), Università Cattolica del Sacro Cuore Milano

[ Cassazione Civile, Sez I, 4 agosto 2017, n. 19604 – Pres. Nappi, Rel. Mercolino ]
La cauzione versata per l’ammissione alla procedura di concordato fallimentare, pur essendo funzionale al successo dell’operazione, non per questo si sottrae al rischio dell’insuccesso, che è anzi ontologicamente implicito nell’assunzione stessa della garanzia come evento speculare, ma ugualmente prevedibile, rispetto
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Concordato

Le Sezioni Unite sull’esclusione dal voto sul concordato fallimentare per le società del gruppo

29 Giugno 2018
[ Cassazione Civile, Sez. Un., 28 giugno 2018, n. 17186 – Pres. Tirelli, Rel. De Chiara ]
Sono escluse dal voto sulla proposta di concordato fallimentare e dal calcolo delle maggioranze le società che controllano la società proponente o sono da essa controllate o sono sottoposte a comune controllo.
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Concordato

L’imposta di registro sul decreto di omologa di un concordato fallimentare con assuntore non è da corrispondere in maniera fissa

16 Maggio 2018

Massimiliano Arrigo

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 12 febbraio 2018, n. 3286 – Pres. Iacobellis, Rel. Carbone ]
Nella ordinanza in esame la Suprema Corte affronta il tema dell’imposta di registro da corrispondere a fronte dell’omologazione di un concordato fallimentare per mezzo della differenziazione tra due diverse fattispecie: il concordato con cessione di beni ed il concordato con
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Curatore

Ammissibile la compensazione opposta all’assuntore del concordato fallimentare rispetto al credito del fallito

19 Aprile 2018

Massimiliano Arrigo

[ Cassazione Civile, Sez. I, 31 maggio 2017, n. 13762 – Pres. Didone, Rel. Campese ]
La Suprema Corte nell’enunciare l’ammissibilità dell’istituto della compensazione nei confronti dell’assuntore di un concordato fallimentare che chiede il pagamento di una somma dovuta al patrimonio fallimentare (azione, quindi, già esercitabile dal debitore in bonis) si concentra dapprima sulla qualificazione del

WEBINAR / 02 dicembre
Adeguatezza MiFID e sostenibilità: le nuove Linee guida ESMA
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro l'11/11
Iscriviti alla nostra Newsletter