WEBINAR / 14 Marzo
Mutui con garanzia MCC: obblighi di istruttoria e profili di invalidità
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 29/02

WEBINAR / 14 Marzo
Mutui con garanzia MCC: obblighi di istruttoria e profili di invalidità

Anatocismo

Giurisprudenza
Banca e Finanza Anatocismo

Anatocismo: la modifica contrattuale con reciproca capitalizzazione trimestrale deve essere approvata dal cliente

18 Novembre 2019
[ Cassazione Civile, Sez. I, 21 ottobre 2019, n. 26779 – Pres. De Chiara, Rel. Marulli ]
Deve essere espressamente approvata dal cliente, in quanto peggiorativa, la modifica delle condizioni contrattuali di conto corrente con cui la banca, a fronte della dichiaratoria di nullità della clausola anatocistica, abbia proceduto a sostituire il regime di capitalizzazione annuale degli
Giurisprudenza
Banca e Finanza Anatocismo

Sull’efficacia della Delibera CICR 9 febbraio 2000 rispetto all’adeguamento dei contratti contenenti clausole anatocistiche

9 Luglio 2019

Giuseppe Colombo

[ Cassazione Civile, Sez. I, 11 marzo 2019, n. 6987 – Pres. De Chiara, Rel. Falabella ]
La pronuncia di incostituzionalità del D.Lgs. n. 342 del 1999, art. 25, commi 2 e 3, riguarda unicamente la disposizione di sanatoria retroattiva dei contratti contenenti clausole anatocistiche conclusi prima del 21 aprile 2000, mentre non ha interessato quella parte
Giurisprudenza
Banca e Finanza Conto corrente

In caso di interessi anatocistici, per il ricalcolo del saldo la banca deve produrre gli estratti a partire dal saldo zero iniziale

20 Maggio 2019

Isabella Frisoni

[ Cassazione Civile, Sez. I, 5 febbraio 2019, n. 3337 – Pres. De Chiara, Rel. Nazzicone ]
La vicenda esaminata dalla Suprema Corte trae origine dall’opposizione ad un decreto ingiuntivo emesso nei confronti di un correntista e di un garante, il cui importo è stato dalla Corte d’Appello ridotto, in quanto espunto dagli interessi anatocistici e dalla
Giurisprudenza
Banca e Finanza Anatocismo

Diritto del correntista ad agire in giudizio per l’accertamento dell’illegittimità delle annotazioni in conto corrente anche prima della sua chiusura

10 Gennaio 2019

Laura Colombo, Laghi Leo Spangaro e Associati

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 5 settembre 2018, n. 21646 – Pres. Scaldaferri, Rel. Falabella ]
Il correntista, in una situazione contrassegnata dall’assenza di rimesse solutorie da lui eseguite, ha interesse a che si accerti, prima della chiusura del conto, la nullità o validità delle clausole anatocistiche, l’esistenza o meno di addebiti illegittimi operati in proprio
Giurisprudenza
Banca e Finanza Anatocismo

Nullità della clausola di capitalizzazione trimestrale e interessi a debito del correntista

27 Novembre 2018

Giuseppe Colombo

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 7 settembre 2018, n. 21875 – Pres. Genovese, Rel. Falabella ]
Una volta dichiarata la nullità della previsione negoziale di capitalizzazione trimestrale, per contrasto con il divieto di anatocismo stabilito dall’art. 1283 c.c., gli interessi a debito del correntista devono essere calcolati senza operare alcuna capitalizzazione, neppure annuale.
Giurisprudenza
Banca e Finanza Anatocismo

Va escluso l’anatocismo nell’ammortamento alla francese

13 Luglio 2018
[ Tribunale di Torino, 13 giugno 2018, n. 3001 – G.U. Rende ]
L’ammortamento c.d. “alla francese” non comporta, per definizione, alcun fenomeno di capitalizzazione degli interessi. Il metodo alla francese comporta infatti che gli interessi vengano comunque calcolati unicamente sulla quota capitale via via decrescente e per il periodo corrispondente a quello
Giurisprudenza
Banca e Finanza Conto corrente

Non è configurabile il fenomeno anatocistico nei mutui con ammortamento alla francese

9 Maggio 2018
[ Tribunale di Verona, 5 aprile 2018 – G.U. Vaccari ]
1. Per quanto riguarda la deduzione circa l’applicazione di una capitalizzazione trimestrale degli interessi deve osservarsi che non è concettualmente configurabile il fenomeno anatocistico con riferimento ad un mutuo con ammortamento c.d. alla francese, difettando in sede genetica del negozio,
Giurisprudenza
Banca e Finanza Anatocismo

Il divieto assoluto di anatocismo alla luce della riforma dell’art. 120, secondo comma TUB

29 Gennaio 2018

Marco Camillo

[ Tribunale di Roma, 23 novembre 2016, n. 21951 – G.U. Buonocore ]
La norma dell’art. 120 secondo comma TUB, nel previgente testo della Legge di Stabilità del 2014, ha sancito un divieto assoluto di anatocismo, divieto il quale si pone come un precetto autonomo e inderogabile. Ne consegue che, le successive modifiche
Giurisprudenza
Banca e Finanza Anatocismo

Nullità della CMS per indeterminatezza/indeterminabilità dell’oggetto

22 Gennaio 2018

Gilda Avena, Avvocato e Dottoranda di ricerca in Imprese Mercati e Consumatori, Università Roma Tre

[ Tribunale di Lucca, 30 settembre 2016, n. 1938 – G.U. Niro ]
È nulla la commissione di massimo scoperto per indeterminatezza o indeterminabilità dell’oggetto ex artt. 1346 e 1418 c.c. qualora non è stata oggetto di specifica pattuizione fra le parti che ne determini le modalità di calcolo e che contenga la
Giurisprudenza
Banca e Finanza Anatocismo Società Scritture contabili e bilancio

Anatocismo: il garante autonomo può eccepire alla banca la nullità della clausola

16 Gennaio 2018
[ Cassazione Civile, Sez. I, 10 gennaio 2018, n. 371 – Pres. Dogliotti, Rel. Falabella ]
Con la sentenza in oggetto, la Cassazione, confermando il proprio consolidato orientamento, ha ricordato come l’impermeabilità del contratto autonomo di garanzia alle eccezioni di merito del garante trovi un limite, oltre che nel caso in cui si abbia evidenza certa
Flash News
Antitrust e concorrenza Rapporti bancari

Anatocismo: sanzioni Antitrust per pratiche commerciali scorrette

20 Novembre 2017
Con comunicato stampa del 17 novembre 2017, di seguito espressamente riportato, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha reso noto che, nella sua adunanza del 31 ottobre 2017, ha sanzionato, deliberando la chiusura di tre procedimenti istruttori per pratiche
Giurisprudenza
Banca e Finanza Anatocismo

Inconfigurabilità tecnico-giuridica dell’anatocismo nei conti anticipi

21 Agosto 2017

Stefano Daprà, Dottore di ricerca in diritto privato, Università di Trento

[ Tribunale di Catania, 17 febbraio 2017, n. 790 – Dott. Marino ]
Conto corrente ordinario e conto anticipi (s.b.f. per effetti, ri.ba., ecc.) danno luogo ad un rapporto unitario, in considerazione (i) dell’operatività tecnica sul conto anticipi che prevede l’addebito dell’importo derivante dai documenti giustificativi del credito (: fattura, ricevuta bancaria, ecc.)

WEBINAR / 27 marzo
I servizi finanziari conclusi a distanza alla luce della Direttiva (UE) 2023/2673
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 13/03
Gli Atti dei Convegni ed Eventi organizzati da Diritto Bancario raccolti in una banca dati dedicata
Iscriviti alla nostra Newsletter