WEBINAR / 23 febbraio
Il Regolamento DORA sulla resilienza operativa digitale


Impatti per il settore finanziario

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 03/02

WEBINAR / 23 febbraio
Il Regolamento DORA sulla resilienza operativa digitale

Anatocismo

Giurisprudenza
Banca e Finanza Anatocismo

Anatocismo: la riforma dell’art. 120, secondo comma, TUB non ha natura self-executing

23 Febbraio 2021

Paola Dassisti

[ Tribunale di Bologna, Sez. III, 24 settembre 2020, n. 20485 – G.U. Marconi ]
Il tribunale, nella sentenza in esame, in materia anatocismo nei rapporti bancari, afferma che la novella di cui all’art. l, comma 629, L. 27.12.2013 n. 147 (Legge di stabilità 2014), che, a decorrere dal 1° gennaio 2014, modificando il 2°
Giurisprudenza
Banca e Finanza Anatocismo

Il piano di ammortamento c.d. alla francese non integra alcuna forma di anatocismo

10 Novembre 2020

Paola Dassisti

[ Tribunale di Trapani, 09 settembre 2020, n. 593 – GU. Carnì ]
Nella sentenza in esame vengono, innanzitutto, puntualizzati alcuni aspetti relativi all’applicazione della commissione di massimo scoperto. Sul punto viene evidenziato che, non è possibile contestare gli addebiti a titolo di commissione di massimo scoperto per indeterminatezza o per mancanza di
Giurisprudenza
Banca e Finanza Anatocismo

Anatocismo ammesso solo con nuova pattuizione per i conti correnti ante delibera Cicr

20 Maggio 2020
[ Cassazione Civile, Sez. I, 19 maggio 2020, n. 9140 – Pres. De Chiara, Rel. Falabella ]
Una volta affermato che ai fini dell’art. 7 della delibera CICR del 9 febbraio 2000 assume rilievo non già l’applicazione de facto delle condizioni anatocistiche pattuite in precedenza, ma la nullità che affligge le stesse, il criterio posto dai commi
Giurisprudenza
Banca e Finanza Anatocismo

Anatocismo ante Delibera CICR del 2000: escluso l’adeguamento unilaterale delle clausole

3 Marzo 2020
[ Corte di Cassazione, Sez. I, 17 febbraio 2020, n. 3861 – Pres. De Chiara, Rel. Caiazzo ]
Stante la declaratoria d’illegittimità costituzionale del comma 3 dell’art. 25 del d.lgs. 4 agosto 1999 n. 342 pronunciata dalla Corte costituzionale n. 425/2000, alle clausole produttive di interessi anatocistici inserite in contratti anteriori alla delibera del CICR del 09 febbraio
Giurisprudenza
Banca e Finanza Anatocismo

Contenzioso banca–cliente: onere della prova dell’affidamento e adeguamento alla delibera CICR 9 febbraio 2000

3 Marzo 2020

Avv. Adriana Tandoi, Studio Legale Associato Bonfatti e Iotti (Modena), Dottoressa di Ricerca in Diritto dei Mercati

[ Tribunale di Reggio Emilia, 5 aprile 2019, n. 560 – G.U. Fioroni ]
La sentenza in commento n. 560/2019 del Tribunale di Reggio Emilia conferma alcuni importanti principi che assumono rilevanza nell’ambito del contenzioso banca-cliente, in particolare sul tema dell’onere della prova della apertura di credito ai fini della verifica delle rimesse cd.
Giurisprudenza
Banca e Finanza Anatocismo

Ammortamento alla francese e produzione di interessi anatocistici

19 Dicembre 2019
[ Tribunale di Massa, 7 febbraio 2019 – G.U. Provenzano ]
1) In base al regime finanziario di capitalizzazione composta (regime solitamente adottato nella predisposizione dei piani di ammortamento alla francese), l’interesse che matura su una somma capitale evolve secondo una regola di dipendenza esponenziale rispetto alla variabile temporale, e ciò
Giurisprudenza
Banca e Finanza Anatocismo

Nullità delle clausole di capitalizzazione degli interessi anatocistici e dies a quo di decorrenza della prescrizione dell’azione di ripetizione

18 Dicembre 2019

Giuseppe Colombo

[ Cassazione Civile, Sez. I, 26 settembre 2019, n. 24051 – Pres. De Chiara, Rel. Tricomi ]
L’azione di ripetizione di indebito, proposta dal cliente di una banca, il quale lamenti la nullità della clausola di capitalizzazione trimestrale degli interessi anatocistici maturati con riguardo ad un contratto di apertura di credito bancario regolato in conto corrente, è
Giurisprudenza
Banca e Finanza Anatocismo

Anatocismo ante 2000: in caso di clausola nulla, l’adeguamento alla delibera CICR impone l’approvazione del cliente

29 Novembre 2019
[ Cassazione Civile, Sez. I, 21 ottobre 2019, n. 26769 – Pres. De Chiara, Rel. Marulli ]
Con riferimento a contratti di conto corrente in essere in data anteriore al 22 aprile 2000, termine di entrata in vigore della CICR 9 febbraio 2000, se la clausola di capitalizzazione degli interessi a debito è affetta da nullità, deve
Giurisprudenza
Banca e Finanza Anatocismo

Anatocismo: la modifica contrattuale con reciproca capitalizzazione trimestrale deve essere approvata dal cliente

18 Novembre 2019
[ Cassazione Civile, Sez. I, 21 ottobre 2019, n. 26779 – Pres. De Chiara, Rel. Marulli ]
Deve essere espressamente approvata dal cliente, in quanto peggiorativa, la modifica delle condizioni contrattuali di conto corrente con cui la banca, a fronte della dichiaratoria di nullità della clausola anatocistica, abbia proceduto a sostituire il regime di capitalizzazione annuale degli
Giurisprudenza
Banca e Finanza Anatocismo

Sull’efficacia della Delibera CICR 9 febbraio 2000 rispetto all’adeguamento dei contratti contenenti clausole anatocistiche

9 Luglio 2019

Giuseppe Colombo

[ Cassazione Civile, Sez. I, 11 marzo 2019, n. 6987 – Pres. De Chiara, Rel. Falabella ]
La pronuncia di incostituzionalità del D.Lgs. n. 342 del 1999, art. 25, commi 2 e 3, riguarda unicamente la disposizione di sanatoria retroattiva dei contratti contenenti clausole anatocistiche conclusi prima del 21 aprile 2000, mentre non ha interessato quella parte
Giurisprudenza
Banca e Finanza Conto corrente

In caso di interessi anatocistici, per il ricalcolo del saldo la banca deve produrre gli estratti a partire dal saldo zero iniziale

20 Maggio 2019

Isabella Frisoni

[ Cassazione Civile, Sez. I, 5 febbraio 2019, n. 3337 – Pres. De Chiara, Rel. Nazzicone ]
La vicenda esaminata dalla Suprema Corte trae origine dall’opposizione ad un decreto ingiuntivo emesso nei confronti di un correntista e di un garante, il cui importo è stato dalla Corte d’Appello ridotto, in quanto espunto dagli interessi anatocistici e dalla
Giurisprudenza
Banca e Finanza Anatocismo

Diritto del correntista ad agire in giudizio per l’accertamento dell’illegittimità delle annotazioni in conto corrente anche prima della sua chiusura

10 Gennaio 2019

Laura Colombo, Laghi Leo Spangaro e Associati

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 5 settembre 2018, n. 21646 – Pres. Scaldaferri, Rel. Falabella ]
Il correntista, in una situazione contrassegnata dall’assenza di rimesse solutorie da lui eseguite, ha interesse a che si accerti, prima della chiusura del conto, la nullità o validità delle clausole anatocistiche, l’esistenza o meno di addebiti illegittimi operati in proprio

WEBINAR / 23 febbraio
Il Regolamento DORA sulla resilienza operativa digitale


Impatti per il settore finanziario

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 03/02

WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 18/01
Iscriviti alla nostra Newsletter