Antiriciclaggio
09/02/2012

Antiriciclaggio e segnalazione delle operazioni sospette all’UIF: obblighi e responsabilità

Il Direttore dell’Unità di informazione finanziaria (UIF), Giovanni Castaldi, è intervenuto sul tema de "La segnalazione delle operazioni sospette all’Unità di informazione finanziaria (UIF). Obblighi e responsabilità", nel corso del convegno “Legalità, antiriciclaggio e rischi professionali: il fenomeno, il ruolo delle imprese e degli operatori del settore finanziario” organizzato il 31 gennaio 2012 dalla Federazione Italiana Bancari Assicurativi.

Nel corso dell'intervento Castaldi si è soffermato: sull'analisi della normativa antiriciclaggio; sul contributo degli intermediari bancari e finanziari nell'individuazione e segnalazione all’UIF delle operazioni sospette; sull'adempimento degli obblighi antiriciclaggio (e correlative responsabilità) da parte dei dipendenti degli intermediari; sull’importanza che in tale contesto assume la formazione professionale del personale dipendente e sul ruolo che riveste il Sindacato; sui limiti all’utilizzo del contante; infine, sulla necessità di rivedere l’apparato sanzionatorio previsto a sostegno degli obblighi prescritti dal decreto antiriciclaggio.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.