WEBINAR / 21 giugno
Aspettative di vigilanza Banca d’Italia sui rischi climatici e ambientali


Documento Banca d'Italia 8 Aprile 2022

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 31/05

WEBINAR / 21 giugno
Aspettative di vigilanza Banca d’Italia sui rischi climatici e ambientali
www.dirittobancario.it
Flash News

Aspettative di vigilanza Banca d’Italia sui rischi climatici e ambientali: webinar DB 21/06

6 Maggio 2022
Di cosa si parla in questo articolo

La nostra Rivista ha organizzato per la mattina del prossimo 21 giugno un webinar dal titolo “Aspettative di vigilanza Banca d’Italia sui rischi climatici e ambientali – Documento Banca d’Italia 8 Aprile 2022”.

Lo scorso 8 aprile Banca d’Italia ha pubblicato le proprie Aspettative di vigilanza sull’integrazione dei rischi climatici e ambientali nelle strategie aziendali, nei sistemi di governo, controllo e gestione dei rischi e nella informativa al mercato degli intermediari vigilati.

Banca d’Italia è consapevole del fatto che i rischi climatici e ambientali – che possono a loro volta essere ricondotti ai rischi finanziari tradizionali (di credito, di mercato, operativo e di liquidità) – comportano implicazioni anche per le banche e gli intermediari finanziari non bancari sotto la sua diretta supervisione.

In continuità con l’azione di supervisione, la Banca d’Italia avvierà, nel corso dell’ordinaria interlocuzione con i singoli intermediari, un primo confronto – già nel 2022 – sul grado di rispondenza alle aspettative e sui piani di adeguamento. Tale valutazione sarà inclusa nei percorsi di analisi di vigilanza, con l’obiettivo di assicurare il progressivo allineamento delle prassi aziendali alle aspettative.

Il programma completo del corso con le modalità di iscrizione è disponibile a questo link.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 21 giugno
Aspettative di vigilanza Banca d’Italia sui rischi climatici e ambientali


Documento Banca d'Italia 8 Aprile 2022

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 31/05
Iscriviti alla nostra Newsletter