WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 18/01

WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
www.dirittobancario.it
Flash News

Antiriciclaggio: nuova sezione sul sito Banca d’Italia

17 Ottobre 2022
Di cosa si parla in questo articolo

Banca d’Italia ha pubblicato sul proprio sito internet una nuova sezione in materia di “Supervisione e Normativa Antiriciclaggio“.

In particolare, la nuova sezione permette agli utenti di approfondire i compiti svolti dall’Unità di Supervisione e Normativa Antiriciclaggio con riferimento agli intermediari bancari e finanziari vigilati.

Con la costituzione dell’Unità, la Banca d’Italia si pone l’obbiettivo di verificare in modo più efficace la crescente complessità dei compiti di regolamentazione e vigilanza antiriciclaggio e di contrasto al finanziamento del terrorismo, nonché di delineare un loro indirizzo coordinato e organizzarsi in vista delle novità europee – prima fra tutte, la costituzione di una nuova Autorità  europea (Anti-money Laundering Authority “AMLA”).

Nella nuova sezione sono disponibili, fra le altre cose, informazioni sulle iniziative a livello globale ed europeo in tema di contrasto al fenomeno del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo, sulla normativa di competenza della Banca d’Italia e sulle sanzioni adottate nei confronti dei soggetti vigilati.

La vigilanza antiriciclaggio posta in essere dalla Banca d’Italia è svolta nei confronti di tutte le banche, le SIM, gli intermediari del risparmio gestito, gli intermediari finanziari, alcune società fiduciarie, gli istituti di pagamento e gli istituti di moneta elettronica che operano in Italia.

L’attività antiriciclaggio e di contrasto al finanziamento del terrorismo è volta a verificare il rispetto, da parte di questi intermediari, degli obblighi previsti dalla normativa e l’adeguatezza dei presidi, organizzativi e procedurali, richiesti in materia.

Si ricorda che in Italia, la disciplina AML è contenuta nel decreto legislativo n. 231/2007.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 18/01
Iscriviti alla nostra Newsletter