Format: 2018-12-04
Format: 2018-12-04
Società
03/12/2018

Opzione put e patto leonino

Cassazione Civile, Sez. I, 4 luglio 2018, n. 17498 - Pres. Schirò, Rel. Nazzicone
Edoardo Cossu, associate Chiomenti, dipartimento societario

1. Premessa L’applicabilità del divieto del patto leonino ex art. 2265 cod. civ. alle cc.dd. “partecipazioni a scopo di finanziamento” (ovvero anche “finanziamenti in forma partecipativa......

Credito
27/11/2018

L’inefficacia della clausola floor nel mutuo

Decisione del Collegio di Coordinamento ABF, 8 novembre 2018, n. 23294 – Pres. Rel. Massera
Biagio Campagna

Sommario: 1. Premessa: il principio di diritto stabilito dal Collegio di Coordinamento – 2. I fatti di causa – 3. I motivi della decisione del Collegio Abf di Milano di rimettere la questione al Collegio di Coordinamento – 4. L......

Fallimento e procedure concorsuali
19/11/2018

Omologazione del “piano del consumatore”: il controllo di meritevolezza deve estendersi alla corretta valutazione da parte della banca del merito creditizio ex art. 124-bis t.u.b.

Tribunale di Forlì, 19 luglio 2018 e 20 agosto 2018 - G.U. Vacca
Francesco Quarta, Professore aggregato di Diritto privato, Università di Bologna

Massima Il Tribunale, nel respingere l’opposizione al piano del consumatore avanzata da un intermediario creditore, ha precisato che il controllo di meritevolezza, richiesto dall’art. 12-bis l. 3/2012 ai......

Fiscalità
30/10/2018

Attività ed investimenti in Paesi a fiscalità privilegiata: sull’irretroattività del comma 2-ter dell’articolo 12 del D.L.78/2009

Cassazione Civile, Sez. VI, 02 febbraio 2018, n. 2262 - Pres. Cirillo, Rel. Napolitano
Gaetano Manzi, avvocato presso Studio Legale Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners

L’art. 12, comma 2, del D.L. 78/2009, ha inserito nel nostro ordinamento tributario una presunzione di redditività per le attività e gli investimenti detenuti nei Paesi a fiscalità privilegiata, i quali, salvo......

Profili processuali
16/10/2018

Arbitrato e tutela dell’affidamento: una nuova possibile pronuncia delle Sezioni Unite?

Cassazione Civile, Sez. I, 2 agosto 2018, n. 20472 – Pres. Schirò, Rel. Nazzicone
Avv. Vittorio Pisapia, Fivelex studio legale

I. – Premessa. In tema di impugnativa di lodo per violazione delle regole di diritto sostanziale si profila un nuovo possibile intervento delle Sezioni Unite, dopo le pronunce del 9 maggio 2016, avallate dalla Corte......

Garanzie
11/10/2018

Sulla validità delle fideiussioni rilasciate in conformità al modulo predisposto dall’ABI

Tribunale di Treviso, 26 luglio 2018, n. 1623 - G.U. Cambi; Tribunale di Rovigo, 9 settembre 2018 - G.U. Bazzega
Piero Cecchinato, Studio Legale CCM

La questione controversa Nella disputa sorta in merito alle implicazioni concrete della decisione di Cass. Civ. n. 29810 del 12.12.2017, che ha messo in discussione la validità delle fideiussioni rilasciate in......

Credito
03/10/2018

Accesso alla documentazione bancaria e onere di conservazione per la banca

Tribunale di Reggio Emilia, 10 aprile 2018, n. 528 - Dott. Morlini
Avv. Federica Grasselli, Studio Legale Associato Grasselli - Boggiani, Dottore di Ricerca in “Diritto ed Impresa”, Università LUISS Guido Carli

1. La richiesta di documentazione bancaria di cui all’art. 119 T.u.b. può essere formulata dal cliente anche in corso di causa La pronuncia in commento appare di particolare pregio in quanto......

GaranzieProfili processuali
27/09/2018

Azione di rilievo del fideiussore e condanna alle astreintes

Tribunale di Milano, 10 aprile 2017 – G.U. Rota
Avv. Federico Zanzi, Studio Legale Baker McKenzie

1. Premessa. Le vicende oggetto della controversia L’ordinanza in commento merita di essere segnalata come una delle più interessanti, ragionate ed innovative applicazioni dell’azione di rilievo del fideiussore......

Società
30/08/2018

Limiti all’utilizzabilità delle criptovalute in sede di aumento di capitale

Tribunale di Brescia, 25 luglio 2018, n. 7556
Biagio Campagna

Sommario: 1. I fatti di causa e i motivi della decisione – 2. Un necessario distinguo tra criptovalute e monete elettroniche. – 3.I principi cardine della disciplina dei conferimenti. – 4. L’importanza della perizia nel......

Penale tributario
22/08/2018

Sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte: la Cassazione impone un rigoroso accertamento della natura fraudolenta degli atti

Cassazione Penale, Sez. III, 2 luglio 2018 (ud. 2 marzo 2018), n. 273 - Pres. Savani, Est. Scarcella
Enrico Di Fiorino, Partner, Francesca Procopio, Trainee, Fornari e Associati

Premessa Il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte rappresenta una fattispecie appartenente al nucleo storico del diritto penale tributario, essendo tale condotta punita già ai......