Format: 2020-08-15
Format: 2020-08-15
Banche e intermediari finanziari
22/10/2019

Il ricorso alla segnalazione di pregi da parte intermediari svizzeri

di Alberto Manfroi, Partner, Anna Travanini, Associate, Atrigna & Partners

Ai fini della disamina dell’attività di segnalazione di pregi giova, preliminarmente, dare atto della mancanza di una definizione, dal punto di vista normativo e regolamentare, dell’attività in oggetto. E’, tuttavia, possibile definire quali siano gli aspetti fondamentali che car...

Contratti, Credito
21/10/2019

La forma autentica del preliminare di vendita di immobili in costruzione ex art. 388 c.c.i.i. minaccia il credito edilizio

di Angelo Chianale, Notaio in Torino, Professore Ordinario di Diritto Civile all’Università di Torino

1. Il problema Inizia a presentarsi – e si presenterà sempre più nei prossimi mesi e anni – un’imprevista conseguenza dell’entrata in vigore dell’art. 388 del d.lgs. 12 gennaio 2019, n. 14 (Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza), che ha inserito n...

Fiscalità generale
18/10/2019

Conseguenze reddituali degli aumenti di capitale riservati agli amministratori: vecchie conferme con alcune incognite

di Daniel Canola, Ludovici Piccone & Partners

Premessa Con la Risposta ad interpello n. 347/E del 26 agosto 2019 l’Amministrazione finanziaria torna ad occuparsi della fiscalità associata alle assegnazioni di azioni a soggetti che siedono nel consiglio di amministrazione della società emittente. Come è noto, la questione attiene essenz...

Profili penali
17/10/2019

La Cassazione torna sullo spinoso tema della nozione di profitto confiscabile in relazione al reato di riciclaggio

di Pasquale Grella, Senior Associate, Laura Scaramellini, Associate, Clifford Chance

Premessa È del tutto irrilevante l’effettivo vantaggio economico che il singolo ha tratto dalla commissione del reato di riciclaggio, potendo la confisca per equivalente essere disposta indistintamente a carico di ciascuno dei concorrenti e per l’intero ammontare del profitto, rappresen...

Credito
15/10/2019

Il ripianamento di un debito a mezzo di nuovo credito negli ultimi orientamenti della Cassazione

di Rossella Donzelli, Civale Associati

1. I principi espressi dalla Suprema Corte: dal mutuo (inesistente) al pactum de non petendo ad tempus La recente sentenza della I sezione della Corte di Cassazione n. 20896/2019, in materia di ammissione al passivo fallimentare, ripropone il controverso tema relativo al ripianamento di un debito pr...

Fallimento e procedure concorsuali
14/10/2019

Sull’ammissibilità della domanda di concordato preventivo successiva all’omologazione dell’accordo di ristrutturazione dei debiti

di Filippo Andrea Chiaves, Partner, Hogan Lovells

1. Premessa La recente sentenza n. 10106/2019 della Corte di Cassazione[1] ha affermato che la domanda di concordato preventivo ai sensi dell’art. 161, comma 1, L. Fall., successiva all’omologazione di un accordo di ristrutturazione dei debiti, non può essere in limine considerata ...

Fiscalità generale, Wealth management
09/10/2019

Scissione finalizzata al passaggio generazionale e valutazione antiabuso dell’Amministrazione finanziaria

di Andrea Di Dio, Partner, DLA Piper

L’Agenzia delle Entrate (“AdE”) con la risposta ad istanza di interpello numero 343/E del 23 agosto 2019 (la “Risposta”) ha fornito chiarimenti sulla valutazione antiabuso di un’operazione di scissione totale finalizzata al passaggio generazionale. L’interpe...

Fiscalità finanziaria, Gestione collettiva del risparmio
08/10/2019

La nuova disciplina fiscale degli ELTIF

di Roberta Moscaroli, Partner, Dentons Europe Studio Legale Tributario

1. Premessa. L’articolo 36-bis del decreto legge 30 aprile 2019, n. 34, recante «Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi» (cosiddetto “Decreto Crescita”), convertito con modificazioni dalla legge 28 giugno 2019, n. 58,...

Corporate governance
07/10/2019

Il “time commitment” dei consiglieri non esecutivi: alcune note a margine del benchmark BCE

di Luca Galli, Partner, Andrea Lapomarda, Senior Manager, EY

Premessa Il 14 agosto scorso la Banca Centrale Europea (BCE) ha pubblicato un report dedicato al “declared time commitment of non-executive directors in the SSM[1]”, in esito ad una meritoria attività di benchmarking condotta da BCE sulla base della documentazione prodotta dalle banche ...

Fiscalità generale
03/10/2019

Interessi passivi e consolidato fiscale: vecchie questioni e nuove soluzioni

di Gloria Camurri e Luca Nobile, Studio Associato consulenza legale e tributaria - KPMG

L’Agenzia delle entrate, con la risoluzione n. 67/2019, chiarisce la propria posizione in merito al corretto coordinamento delle disposizioni sulla deducibilità degli interessi passivi per i partecipanti al consolidato fiscale e quelle sul divieto di trasferimento al consolidato delle perdite...