WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti bancari


Il superamento del giudicato implicito alla luce della Corte di Giustizia UE

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/06

WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti bancari - Il superamento del giudicato implicito

Promotori finanziari

Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

Illecito del promotore finanziario e responsabilità solidale dell’intermediario

3 Gennaio 2022
[ Cassazione Civile, Sez. I, 30 dicembre 2021, n. 42054 – Pres. De Chiara, Rel. Caiazzo ]
In tema di intermediazione finanziaria, la società preponente risponde in solido del danno causato al risparmiatore dai promotori finanziari da essa indicati in tutti i casi in cui sussista un nesso di occasionalità necessaria tra il danno e l’esecuzione
Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

Servizi di investimento e riparto di responsabilità tra intermediario e promotore

11 Novembre 2021

Paola Dassisti

[ Cassazione Civile sez. I, 6 settembre 2021, n. 24010 – Pres. De Chiara, Rel. Fabella ]
Nella sentenza in esame, in materia di risarcimento del danno per violazione degli obblighi informativi nell’ambito della prestazione di servizi di investimento, la Corte di Cassazione puntualizza alcuni profili processuali relativi alla responsabilità solidale tra promotore finanziario ed intermediario.
Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

Illecito del promotore finanziario e concorso di colpa dell’investitore

6 Aprile 2021

Paola Dassisti

[ Cassazione Civile, Sez. I, 27 agosto 2020, n. 17947 – Pres. Genovese, Rel. Iofrida ]
Nella sentenza qui in esame la Suprema Corte ha chiarito che, in tema di intermediazione finanziaria, la società preponente risponde in solido del danno causato al risparmiatore dai promotori finanziari da essa indicati in tutti i casi in cui sussista
Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

L’offerta è fuori sede se effettuata presso l’ufficio del promotore

28 Ottobre 2020
[ Cassazione Civile, Sez. I, 27 ottobre 2020, n. 23569 – Pres. De Chiara, Rel. Falabella ]
Per escludere l’applicabilità della disciplina relativa all’offerta fuori sede di cui all’art. 30 TUF, nella vigenza del reg. Consob n.
Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

La responsabilita’ solidale dell’intermediario per il fatto illecito del promotore finanziario

23 Settembre 2019

Giulia Zanzottera

[ Cassazione Civile, Sez. III, 12 ottobre 2018, n. 25374 – Pres. Spirito, Rel. Scarano ]
In materia di risarcimento del danno subito in conseguenza della perdita del patrimonio affidato al promotore finanziario, <<la previsione della responsabilità solidale tra l’intermediario e il promotore finanziario per i danni da questi arrecati a terzi nello svolgimento delle incombenze>>,
Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

Responsabilità dell’intermediario per fatto illecito del promotore e onere probatorio dell’investitore

4 Gennaio 2019
[ Cassazione Civile, Sez. I, 14 dicembre 2018, n. 32514 – Pres. Cristiano, Rel. Bisogni ]
Al fine di escludere la responsabilità solidale dell’intermediario per gli eventuali danni arrecati ai terzi nello svolgimento delle incombenze affidate ai promotori finanziari, non è sufficiente la mera consapevolezza da parte dell’investitore della violazione da parte del promotore delle regole
Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

Responsabilità dell’intermediario per fatto illecito del promotore e concorso di colpa dell’investitore

27 Novembre 2018
[ Cassazione Civile, Sez. III, 22 novembre 2018, n. 30161 – Pres. Spirito, Rel. Scarano ]
Ai fini della responsabilità dell’intermediario nei confronti dei terzi in relazione all’attività illecita posta in essere dal promotore finanziario è sufficiente che la medesima sia stata agevolata o resa possibile dall’intervento di quest’ultimo nell’attività d’impresa, di cui sintomatico riscontro costituiscono
Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

Il coinvolgimento del terzo nelle scelte del promotore finanziario che gli arrechi un danno esclude la responsabilità solidale della società di intermediazione mobiliare

11 Giugno 2018

Miriam Ghilardi Trainee Lawyer presso Frau Ruffino Verna

[ Cassazione Civile, Sez. III, 15 febbraio 2018, n. 3708 – Pres. Spirito, Rel. Iannello ]
La responsabilità solidale della società di intermediazione mobiliare per i danni arrecati a terzi nello svolgimento delle incombenze affidate ai promotori finanziari va esclusa allorquando la condotta del danneggiato presenti connotati di “anomalia”, vale a dire, se non di collusione,
Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

Violazione degli obblighi informativi e responsabilità solidale tra intermediario e promotore finanziario

16 Maggio 2017

Alessandro Paccoi, Trainee presso Hogan Lovells Studio Legale

[ Tribunale di Cosenza, 6 febbraio 2017, n. 245 ]
Con la sentenza in oggetto il Tribunale di Cosenza si è pronunciato in tema di responsabilità dell'intermediario e del promotore finanziario per violazione degli obblighi informativi nei confronti del cliente.
Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

Responsabilità extracontrattuale dell’intermediario per fatto del promotore finanziario ed onere probatorio in capo al cliente

1 Febbraio 2017

Miriam Ghilardi, Trainee Lawyer presso Frau Ruffino Verna

[ Cassazione Civile, Sez. I, 8 agosto 2016, n. 16616 ]
Nel giudizio di risarcimento dei danni cagionati al cliente, nell’ambito della prestazione dei servizi di investimento, è inapplicabile la norma che, all’art. 23, co. 6, TUF, pone a carico del soggetto abilitato l’onere della prova di aver agito con la
Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

Responsabilità dell’intermediario per fatto del promotore: la consegna dell’assegno in bianco nel nome del prenditore non integra il concorso di colpa del cliente

15 Dicembre 2016

Gabriele Magrini, Dottore di ricerca in diritto pubblico dell’economia, Sapienza Università di Roma

[ Cassazione Civile, Sez. I, 1 marzo 2016, n. 4037 – Pres. Bernabei, Rel. Cristiano ]
Con la sentenza in commento la Suprema Corte afferma il principio secondo cui l’intermediario finanziario, al fine di escludere la responsabilità stabilita a suo carico per i danni arrecati a terzi nello svolgimento delle incombenze affidate ai propri promotori, non
Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

Non è invocabile dall’investitore il principio dell’affidamento incolpevole per la condotta del promotore finanziario che prometta rendimenti maggiori rispetto a quelli previsti nel prospetto informativo

3 Ottobre 2016

Gabriele Magrini, Dottore di ricerca in diritto pubblico dell’economia, Sapienza Università di Roma

[ Cassazione Civile, Sez. I, 24 febbraio 2016, n. 3625 – Pres. Di Palma, Rel. Nazzicone ]
Con la sentenza n. 3625 del 24.02.2016 la Suprema Corte interviene a chiarire l’operatività del principio civilistico di affidamento incolpevole dell’investitore per la condotta del promotore finanziario in materia di gestione collettiva del risparmio.

WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti bancari


Il superamento del giudicato implicito alla luce della Corte di Giustizia UE

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/06
Iscriviti alla nostra Newsletter