Antiriciclaggio
11/11/2014

Nuova guida FATF - GAFI sulla trasparenza e titolarità effettiva dei corporate vehicles

Nel mese di ottobre 2014, il GAFI (“Financial Action Task Force – FATF”) ha pubblicato una guida, dal valore non vincolante, sulla trasparenza e titolarità effettiva dei corporate vehicles (ovvero organismi societari e di tipo similare), con l’obiettivo di rafforzare le Raccomandazioni FAFT n. 24 e 25, già emanate sul tema.

Finalità della Guida è quella di assistere le autorità nazionali nel progettare ed implementare misure volte a prevenire e contrastare l’utilizzo abusivo dei corporate vehicles, tra cui le società in senso stretto, i trust ed altre tipologie similari, per fini di riciclaggio del denaro, finanziamento del terrorismo ed altri scopi illeciti. Sempre più spesso, infatti, gli strumenti societari sono utilizzati da soggetti criminali per mascherare e convertire i proventi dei propri crimini.

L’utilizzo abusivo dei corporate vehicles può quindi essere diminuito significativamente solo qualora siano rese note alle autorità nazionali informazioni precise ed aggiornate sul titolare effettivo, sui fondi a disposizione delle entità giuridiche e sull’origine dei fondi stessi.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.