Collegio di Napoli, 03 giugno 2010, n.480

Collegio di Napoli, 03 giugno 2010, n.480

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Trasparenza / Comunicazioni periodiche alla clientela, Trasparenza / Consegna di copia della documentazione
  • Parole chiave: Applicabilità, Art. 119 TUB, Comunicazioni periodiche alla clientela, Richiesta di copia delle documentazione, Trasparenza
  • Estremi della decisione: Collegio di Napoli, 03 giugno 2010, n.480
  • Scarica testo in pdf

 

 

Collegio di Milano, 25 maggio 2010, n.430

Collegio di Milano, 25 maggio 2010, n.430

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Trasparenza / Comunicazioni periodiche alla clientela
  • Parole chiave: Atti unilaterali recettizi, Bollettini di pagamento, Finanziamento, Natura
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 25 maggio 2010, n.430
  • Scarica testo in pdf

 

L’invio dei bollettini di pagamento non può essere annoverato tra gli atti unilaterali recettizi, con conseguente applicazione delle norme di cui agli artt. 1334 e 1335 cod. civ.

Collegio di Milano, 21 giugno 2010, n.573

Collegio di Milano, 21 giugno 2010, n.573

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Trasparenza / Comunicazioni periodiche alla clientela, Trasparenza / Spese e commissioni, Mutuo / Trasparenza
  • Parole chiave: Mutuo, Oneri e commissioni, Trasparenza
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 21 giugno 2010, n.573
  • Scarica testo in pdf

 

Collegio di Napoli, 19 maggio 2010, n.404

Collegio di Napoli, 19 maggio 2010, n.404

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Trasparenza / Comunicazioni periodiche alla clientela, Conto Corrente Bancario / Condizioni contrattuali, Estratto conto, Centrali Rischi Finanziarie Private / Segnalazione illegittima e responsabilità, Responsabilità della banca / Trasparenza
  • Parole chiave: Centrale rischi finanziari private, Contratto di conto corrente, Estratto conto, Fido, Invio, Iscrizione, Modifica del domicilio del cliente, Responsabilità della banca
  • Estremi della decisione: Collegio di Napoli, 19 maggio 2010, n.404
  • Scarica testo in pdf

Collegio di Napoli, 19 marzo 2010, n.135

Collegio di Napoli, 19 marzo 2010, n.135

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Mutuo / Accollo, Trasparenza / Comunicazioni periodiche alla clientela, Mutuo / Trasparenza
  • Parole chiave: Accollo, Comunicazione periodica, Modifica delle condizioni economiche, Mutuo, Obbligo di rimborso, Trasparenza
  • Estremi della decisione: Collegio di Napoli, 19 marzo 2010, n.135
  • Scarica testo in pdf

Collegio di Milano, 02 marzo 2010, n.69

Collegio di Milano, 02 marzo 2010, n.69

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Trasparenza / Comunicazioni periodiche alla clientela, Estratto conto
  • Parole chiave: Art. 119 TUB, Commissioni e oneri, Estratto conto del dossier titoli, Trasparenza
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 02 marzo 2010, n.69
  • Scarica testo in pdf

In materia di trasparenza, deve considerarsi illegittimo il comportamento della Banca che, nell’addebitare i costi al cliente, consideri l’estratto conto del dossier titoli, in quanto composto di più fogli, non come documento unitario ma come composto da più distinti documenti.

Collegio di Milano, 02 marzo 2010, n.69

Collegio di Milano, 02 marzo 2010, n.69

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Trasparenza / Comunicazioni periodiche alla clientela, Estratto conto
  • Parole chiave: Estratto conto, Riconducibilità al medesimo documento, Scalare per valuta
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 02 marzo 2010, n.69
  • Scarica testo in pdf

Collegio di Milano, 02 marzo 2010, n.69

Collegio di Milano, 02 marzo 2010, n.69

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Trasparenza / Comunicazioni periodiche alla clientela, Estratto conto
  • Parole chiave: Art. 119 TUB, Commissioni e oneri, Estratto conto, Trasparenza
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 02 marzo 2010, n.69
  • Scarica testo in pdf

In materia di trasparenza, con specifico riferimento alla pubblicità delle condizioni contrattuali e alle comunicazioni periodiche alla clientela, deve considerarsi illegittimo il comportamento della Banca che, nell’addebitare i costi al cliente, consideri l’estratto conto come composto da due distinti documenti – elenco dei movimenti ed estratto conto scalare – anziché come unico documento.

Syndicate content