Collegio di Roma, 24 giugno 2010, n.614

Collegio di Roma, 24 giugno 2010, n.614

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Mutuo / Cointestazione, Indicazioni utili a migliorare le relazioni della banca con la clientela
  • Parole chiave: Cointestazione, Firma disgiunta, Indicazioni utili a favorire le relazioni tra intermediari e clienti, Mutuo, Variazioni
  • Estremi della decisione: Collegio di Roma, 24 giugno 2010, n.614
  • Scarica testo in pdf

 

Collegio di Roma, 13 maggio 2010, n.361

Collegio di Roma, 13 maggio 2010, n.361

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Mutuo / Cointestazione
  • Parole chiave: Cointestazione, Mutuo ipotecario, Obblighi della banca, Ripartizione per quote ereditarie
  • Estremi della decisione: Collegio di Roma, 13 maggio 2010, n.361
  • Scarica testo in pdf

Collegio di Milano, 17 febbraio 2010, n.51

Collegio di Milano, 17 febbraio 2010, n.51

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Mutuo / Cointestazione, Mutuo / Rinegoziazione
  • Parole chiave: Cointestazione, Modifica dell'intestazione, Mutuo, Necessario consenso della banca
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 17 febbraio 2010, n.51
  • Scarica testo in pdf

In caso di cointestazione di un contratto di mutuo, la richiesta di uno dei contestatari di modifica dell’intestazione del mutuo stesso, comportando una rinegoziazione del contratto sotto il profilo soggettivo, non può prescindere dal consenso della banca nella sua veste di controparte contrattuale.

Syndicate content