Collegio di Napoli, 03 giugno 2010, n.482

Collegio di Napoli, 03 giugno 2010, n.482

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Home banking / Obblighi per la banca
  • Parole chiave: Bonifico eseguito sull’intero importo disponibile sul c/c, Circostanze rilevanti, Frodi informatiche, Home banking, Responsabilità della banca
  • Estremi della decisione: Collegio di Napoli, 03 giugno 2010, n.482
  • Scarica testo in pdf

 

Nella valutazione circa la diligenza imposta nell’esecuzione del rapporto di conto corrente on line in caso di frodi informatiche, appare circostanza rilevante a qualificare come inadeguato il comportamento dell’intermediario il fatto che l’ammontare del bonifico contestato risulti pari all’intero importo disponibile sul c/c del cliente.

Collegio di Milano, 03 giugno 2010, n.486

Collegio di Milano, 03 giugno 2010, n.486

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Home banking / Obblighi per la banca
  • Parole chiave: Bonifici indebiti, dimensione e tipologia, Home banking, Operazioni anomale per frequenza, Predisposizione di sistemi di controllo, Responsabilità della banca
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 03 giugno 2010, n.486
  • Scarica testo in pdf

 

Collegio di Napoli, 30 giugno 2010, n.631

Collegio di Napoli, 30 giugno 2010, n.631

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Responsabilità della banca / Home banking, Home banking / Obblighi per la banca
  • Parole chiave: Circostanze rilevanti, Frodi informatiche, Home banking, Obbligo di predisporre adeguati sistemi di sicurezza, Responsabilità della banca
  • Estremi della decisione: Collegio di Napoli, 30 giugno 2010, n.631
  • Scarica testo in pdf

 

 

Collegio di Milano, 09 luglio 2010, n.719

Collegio di Milano, 09 luglio 2010, n.719

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Home banking / Obblighi per la banca
  • Parole chiave: Bonifici fraudolenti, Home banking, Obbligo di predisporre adeguati sistemi di protezione, Responsabilità della banca
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 09 luglio 2010, n.719
  • Scarica testo in pdf

 

Collegio di Roma, 17 giugno 2010, n.544

Collegio di Roma, 17 giugno 2010, n.544

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Indicazioni utili a migliorare le relazioni della banca con la clientela, Home banking / Obblighi per la banca
  • Parole chiave: Banca on line, Indicazioni utili a migliorare le relazioni con la clientela, Obbligo di predisporre misure di sicurezza
  • Estremi della decisione: Collegio di Roma, 17 giugno 2010, n.544
  • Scarica testo in pdf

 

Collegio di Milano, 11 giugno 2010, n.512

Collegio di Milano, 11 giugno 2010, n.512

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Home banking / Obblighi per la banca
  • Parole chiave: Frode informatica, Home banking, Predisposizione di adeguati sistemi di sicurezza, Responsabilità della banca
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 11 giugno 2010, n.512
  • Scarica testo in pdf

 

 

Collegio di Milano, 10 novembre 2010, n.1253

Collegio di Milano, 10 novembre 2010, n.1253

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Home banking / Obblighi per la banca
  • Parole chiave: Adozione dei presidi di sicurezza adeguati, Home banking, Obbligo di diligenza professionale, Responsabilità della banca
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 10 novembre 2010, n.1253
  • Scarica testo in pdf

 

In materia home banking, deve escludersi il corretto adempimento da parte dell'intermediario dell’obbligo di diligenza professionale - il quale presuppone l'adozione di tutte le precauzioni necessarie e istituisca, mettendoli a disposizione del cliente, tutti i presidi di sicurezza adeguati allo scopo e all’evoluzione scientifica e tecnologica - laddove la banca non abbia messo a disposizione della clientela gli strumenti di sicurezza più raffinati basati sul triplice codice di accesso ai servizi online.

Collegio di Milano, 09 novembre 2010, n.1241

Collegio di Milano, 09 novembre 2010, n.1241

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Responsabilità della banca / Home banking, Home banking / Obblighi per il cliente, Home banking / Obblighi per la banca
  • Parole chiave: Frodi informatiche, Home banking, Responsabilità concorrente fra banca e cliente
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 09 novembre 2010, n.1241
  • Scarica testo in pdf

 

Collegio di Milano, 24 novembre 2010, n.1354

Collegio di Milano, 24 novembre 2010, n.1354

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Home banking / Clausole contrattuali, Home banking / Obblighi per la banca
  • Parole chiave: Benefici fiscali, Home banking, Informativa, Limiti, Operazioni di bonifico, Responsabilità della banca
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 24 novembre 2010, n.1354
  • Scarica testo in pdf

Collegio di Milano, 19 aprile 2010, n.243

Collegio di Milano, 19 aprile 2010, n.243

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Home banking / Obblighi per la banca
  • Parole chiave: Autonomia contrattuale, Conto corrente on line, Richiesta di apertura, Rifiuto da parte della banca
  • Estremi della decisione: Collegio di Milano, 19 aprile 2010, n.243
  • Scarica testo in pdf

Syndicate content