Format: 2019-11-21
Format: 2019-11-21
Crisi bancarie
20/11/2015

L’attuazione della BRRD in Italia

di Maria Grazia Mamone e Claudio Di Falco

Il 16 novembre 2015 sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale i due Decreti Legislativi (Decreto Legislativo n. 180 e Decreto Legislativo n. 181) di attuazione della Direttiva 2014/59/UE (la “Bank Recovery and Resolution Directive” o “BRRD”) (cfr. contenuti correlati). Il D...

Assicurazioni
17/11/2015

Le novità delle Linee Guida EIOPA in consultazione sulla supervisione dei prodotti assicurativi

di David Maria Marino e Sebastiano Costa

Con il documento di consultazione pubblicato il 30 ottobre 2015 (cfr. contenuti correlati), EIOPA ha sottoposto all’attenzione degli operatori del settore le nuove Linee Guida in materia di supervisione dei prodotti assicurativi e dei relativi processi di governance delle compagnie e dei sogge...

Finanza
13/11/2015

Derivati: le proposte dell’ESMA sugli accordi di compensazione indiretti ai sensi dei Regolamenti EMIR e MiFIR

di David Mascarello

Premessa In data 5 novembre u.s. (cfr. contenuti correlati), l’ESMA ha pubblicato un documento di consultazione, rivolto a tutti i soggetti interessati, al fine di definire gli standard tecnici di regolamentazione (RTS) da applicare agli accordi di compensazione (clearing) indiretti, sia ...

Market abuse
13/11/2015

Market Abuse: i nuovi chiarimenti ESMA su alcune categorie di informazioni privilegiate

di Gianluca D'Imperio

Il nuovo regolamento sugli abusi di mercato (Market Abuse Regulation o MAR), che abroga e sostituisce la vigente direttiva (Market Abuse Directive o MAD), fatte salve le eccezioni previste dall’art.39, sarà direttamente applicabile ed efficace in Italia dal 3 Luglio 2016. Tale normativa integ...

Fiscalità generale
13/11/2015

La nuova disciplina sanzionatoria del reverse charge

di Giancarlo Marzo

Il Titolo II del d.lgs. 24 settembre 2015, n. 158 (d’ora in poi, “d.lgs. n. 158 del 2015”), rubricato “Revisione del sistema sanzionatorio amministrativo”, attenendosi ai principi dettati dall’articolo 8 della legge delega 11 marzo 2014, n. 23 (d’ora in poi,...

Crisi di impresa
12/11/2015

Informativa e valutazione nella crisi d’impresa. Inquadramento, strumenti di indagine e proposte di chiarimento nelle nuove linee guida del CNDCEC

di Francesco Mancuso

Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (anche noto come “CNDCEC”) ha pubblicato, lo scorso 30 ottobre 2015, il documento denominato “informativa e valutazione nella crisi d’impresa” (cfr. contenuti correlati), con l’obiettivo d...

Requisiti patrimoniali
12/11/2015

Total-Loss Absorbing Capacity (TLAC): breve introduzione al nuovo standard prudenziale definito dal Financial Stability Board per le banche a rilevanza sistemica globale

di Luca Amorello

Il Financial Stability Board (FSB) ha pubblicato in data 9 Novembre 2015 le disposizioni finali sullo standard del Total-Loss Absorbing Capacity (TLAC) riguardante le banche a rilevanza sistemica globale (G-SIB). Il nuovo standard è stato costruito al fine di garantire che le G-SIB abbiano sufficie...

Fiscalità generale
11/11/2015

Modifiche al regime di accesso al consolidato nazionale alla luce del Provvedimento del 6 novembre 2015 dell’Agenzia delle Entrate

di Stefano Maria Ronco

Con il Provvedimento del 6 novembre 2015 (cfr. contenuti correlati), l’Agenzia delle Entrate ha approvato la nuova modulistica per la designazione della controllata ai fini dell’esercizio dell’opzione per il consolidato fiscale ai sensi del comma 2 bis dell’art. 117 T.U.I.R.,...

Antiriciclaggio
10/11/2015

La nuova guida FATF-GAFI sull’attività di supervisione delle autorità di vigilanza, informata al risk-based approach

di Filippo Berneri e Riccardo Furlani

Con il documento “Guidance for a risk based approach: effective supervision and enforcement by AML/CFT supervisors of the financial sector and law enforcement” pubblicato il 23 ottobre 2015 (cfr. contenuti correlati) la Financial Action Task Force (“FATF” o “GAFI”...

Autorità di Vigilanza
10/11/2015

Attuazione della Direttiva CRD IV: la Consob modifica (nuovamente) il proprio regolamento sul procedimento sanzionatorio

di Vittorio Mirra

Le opinioni espresse dall’autore nel presente contributo sono da considerarsi esclusivamente a titolo personale, e non impegnano in nessun modo l’Istituto di appartenenza   Il procedimento sanzionatorio della Consob subisce un nuovo restyling: dopo gli interventi successivi alla c.d...