Format: 2019-11-20
Format: 2019-11-20
Fiscalità generale
30/03/2016

La deducibilità degli interessi passivi nell’ambito della proposta di Direttiva UE per limitare l’erosione della base imponibile e il trasferimento degli utili

di Elio Andrea Palmitessa

Nell’ambito della proposta di Direttiva recante norme contro le pratiche di elusione fiscale che incidono direttamente sul funzionamento del mercato interno (per brevità la “Direttiva”) approvata dalla Commissione Europea lo scorso 28 gennaio 2016 (cfr. contenuti correlati), l&rsq...

Assicurazioni
29/03/2016

Prospettive macro-prudenziali per le imprese assicurative nell’attuale quadro macroeconomico: alcune (brevi) considerazioni sul nuovo documento di policy dell’EIOPA

di Luca Amorello

L’EIOPA ha pubblicato in data 23 marzo 2016 un nuovo documento di policy dal titolo ‘A potential macroprudential approach to the low interest rate environment in the Solvency II context’. La pubblicazione di tale policy paper dimostra la volontà dell’autorità assicurativa e...

Credito Cooperativo
21/03/2016

Come superare talune perplessità espresse dalla politica in tema di way out

di Mirella Pellegrini, Professore Ordinario di Diritto dell’Economia presso l’Università LUISS Guido Carli di Roma

Nell’articolo apparso il 18 marzo u.s. su Repubblica, dal titolo “Spaccatura nella maggioranza: i senatori del Pd contro la riforma delle Bcc”, vengono rappresentate le rimostranze di esponenti del PD che riflettono alcuni equivoci interpretativi del D.L. n. 18/2016. In particolare...

Profili penali
18/03/2016

Assonime ritorna sul falso valutativo in attesa delle SS.UU.

di Stefano Loconte e Giusy Antonelli

Le SS.UU. avranno l’ultima parola sulla questione della rilevanza penale delle false valutazioni sociali. Il Supremo Collegio, a Sezioni Unite, è stato infatti invitato a chiarire se la nuova disciplina delle false comunicazioni sociali abbia determinato o meno l’irrilevanza ai fini pen...

Fiscalità generale
16/03/2016

Sanzioni amministrative e favor rei: i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

di Stefano Loconte e Rossella Rotunno

Con la circolare n. 4/E, rilasciata il 4 marzo 2016, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito l’applicazione del principio del favor rei nell’ambito delle sanzioni amministrative, agli atti non definitivi alla data del 1 gennaio 2016 (cfr. contenuti correlati). Come noto, il decret...

Capital markets
15/03/2016

L’equity crowdfunding in Italia come appare dall’analisi condotta dall’Università Cattolica di Milano

di Linda Albarani

Lo scorso 5 marzo 2016 sono entrate in vigore delle ulteriori modifiche apportate al Regolamento Consob sull’equity crowdfunding, dalla delibera Consob n. 19520 del 24 febbraio 2016. Le modifiche hanno sostanzialmente riguardato: (i) una semplificazione della procedura, (ii) una riduzione dei ...

Fiscalità generale
07/03/2016

Attuazione del principio del “favor rei” nell’ambito delle novità introdotte dal Decreto Legislativo n. 158 del 24 settembre 2015

di Elio Andrea Palmitessa

Applicazione del principio del favor rei agli atti non definitivi alla data del 1 gennaio 2016, sia nelle ipotesi in cui la legge sopravvenuta abbia eliminato la fattispecie sanzionabile, sia nell’ipotesi in cui la medesima abbia stabilito sanzioni di entità diversa e più favorevoli al contr...

Emittenti
07/03/2016

Modifiche in materia di obblighi informativi degli emittenti (emanazione del Decreto Legislativo n. 25/2016)

di Dario Prestamburgo

Il Consiglio dei Ministri del 10 febbraio 2016 ha approvato, in esame definitivo, il decreto legislativo 15 febbraio 2016, n. 25 (di seguito, il “Decreto”) recante attuazione (i) della direttiva 2013/50/UE sull’armonizzazione degli obblighi di trasparenza riguardanti le informazion...

Previdenza complementare
04/03/2016

Parere definitivo del Consiglio di Stato n. 517 del 2016 sul nuovo decreto sui limiti agli investimenti degli enti previdenziali

di Vincenzo La Malfa

Il 24 febbraio scorso è stata resa nota la decisione assunta dal Consiglio di Stato, Sezione Consultiva per gli Atti Normativi, n. 517 del 2016 in relazione allo schema di decreto predisposto dal Ministero dell’Economia (con il supporto della Covip e di altri Ministeri) in relazione alla defi...

Antiriciclaggio
03/03/2016

Le novità della Guida FAFT-GAFI sul Risk-Based Approach in ambito Money Transfer

di Guido Pavan e Simona Sorgonà

1. Premessa Il 23 febbraio 2016 il GAFI (Financial Action Task Force - FAFT) ha pubblicato una guida, sul c.d. approccio basato sul rischio per i servizi di trasferimento di denaro o valori (di seguito “MVTS” o “Money Transfer”) (“Guidance for a Risk-Based Approach for ...