Format: 2020-09-22
Format: 2020-09-22
Corporate governance
10/07/2020

Semplificazioni temporanee in materia di operazioni con parti correlate “urgenti”

di Avv. Andrea Aiello, partner, Avv. Caterina Pistocchi, associate, Dipartimento Societario, Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners

1. Premessa Con delibera del 10 giugno 2020 n. 21396 (la “Delibera”), la Consob ha introdotto un regime temporaneo di semplificazione della disciplina in materia di operazioni con parti correlate di cui al regolamento adottato da Consob n. 17221 del 12 marzo 2010 (il “Regolamento ...

Antiriciclaggio
07/07/2020

La Corte dei conti europea avvia un audit sul sistema antiriciclaggio nel settore bancario dell’UE

di Antonio Martino, Of Counsel, DLA Piper; Ernesto Carile, Tenente Colonnello, Guardia di finanza

Il contrasto al riciclaggio di denaro e al finanziamento del terrorismo costituisce, ormai, una sfida strategica dell’Unione Europea e, nel 2020, ha visto impegnate diverse Istituzioni comunitarie nell’elaborare numerose linee d’azione volte a rafforzare l’ecosistema normativ...

Fallimento e procedure concorsuali
06/07/2020

Sulla fallibilità della società scissa a seguito di scissione totale

di Avv. Claudio Tatozzi e Avv. Francesca Gaveglio, FiveLex Studio Legale

Il caso La Corte di Cassazione - con due recenti sentenze, vale a dire la n. 4737 del 21 febbraio 2020 e la n. 11984 del 19 giugno 2020 - ha riconosciuto l’assoggettabilità a fallimento della società scissa, cancellata dal Registro delle Imprese per effetto della scissione totale (a condizio...

Antiriciclaggio
30/06/2020

Il Consiglio UE rafforza l’approccio follow the money nel contrasto al riciclaggio ed alla criminalità organizzata

di Antonio Martino, Of Counsel, DLA Piper; Ernesto Carile, Tenente Colonnello, Guardia di finanza

Il 17 giugno 2020, il Consiglio dell’Unione Europea ha approvato le “conclusioni sul rafforzamento delle indagini finanziarie per combattere la criminalità organizzata”[1] e ha emanato una serie di indicazioni rivolte alla Commissione ed agli Stati Membri che si innestano nel solc...

Fiscalità generale
23/06/2020

Oneri pluriennali e decadenza dal potere di accertamento del Fisco: in attesa delle Sezioni Unite

di Cecilia Bonazza e Filippo Passagnoli, Studio Legale Cordeiro Guerra & Ass.ti

Con Ordinanza n. 10701 del 5 giugno 2020, la Sezione tributaria della Cassazione ha richiesto alle Sezioni Unite di chiarire, una volta per tutte, se la decadenza dal potere accertativo dell’Amministrazione finanziaria, che intenda contestare una componente di reddito ad efficacia pluriennale,...

Fiscalità generale
22/06/2020

Fusioni e liquidazione IVA di gruppo. Necessaria la stabilità del controllo

di Stefano Cacace, Di Tanno Associati

Con la risposta n. 187 del 12 giugno 2020 l’Agenzia delle Entrate ha fornito un importante chiarimento in merito all’applicazione del meccanismo dell’IVA di gruppo nell’ambito delle operazioni straordinarie. L’incorporazione di società che possiedono a loro volta entit...

Gestione collettiva del risparmio
19/06/2020

La consultazione MEF sull’accesso ai fondi riservati: un possibile volano ai nuovi PIR ‘alternativi’

di Filippo Berneri, Mariagrazia De Luca e Paolo Roberto Amendola, Annunziata & Conso

Introduzione In data 5 giugno 2020 il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha avviato una pubblica consultazione che si propone di effettuare un intervento di revisione delle soglie di ingresso nei c.d. FIA riservati, per consentire l’accesso a queste forme di investimento alternativo...

Attualità
18/06/2020

Nuove tecnologie nel settore finanziario e assicurativo: tutela e rischi per il consumatore al tempo della pandemia

di Rosanna Magliano e Silvia Mastantuono

Sommario: 1. L’importanza del Fintech e dell’Insurtech ai tempi del Covid -19 .- 2. Distanziamento sociale e consulenza finanziaria. Il robo advisor come soluzione?- 3. Le iniziative delle autorità di vigilanza; 4.Contact tracing, profilazione della clientela e tutela della privacy...

Fiscalità internazionale
17/06/2020

Brexit: impatto della norma transitoria sull’esenzione applicabile agli interessi percepiti da banche stabilite in UK

di Marina Ampolilla e Michele Babele, Facchini Rossi Michelutti Studio Legale Tributario

Ai sensi dell’art. 50, paragrafo 3, del Trattato sull’Unione europea (TUE), i trattati[1] cessano di essere applicabili nei confronti dello Stato interessato a recedere dall’Unione europea (UE) a decorrere dalla data di entrata in vigore dell’accordo di recesso[2]. Dalla mezz...

Attualità
15/06/2020

COVID-19: le iniziative delle autorità di vigilanza prudenziale europee e nazionali

di Alessio Azzutti, Hamburg University

1. Premessa Questo scritto intende passare in rassegna l’insieme delle decisioni e misure politiche intraprese dalle autorità europee responsabili della vigilanza prudenziale sul settore bancario al fine di promuovere il rilancio dell’economia attraverso il sistema creditizio in un mome...