Format: 2019-11-22
Format: 2019-11-22
Profili processuali
10/04/2019

La riforma della class action: una prima lettura

di Manuela Malavasi, Partner, BonelliErede

1. Premessa Lo scorso 3 aprile è stato approvato in via definitiva dal Senato il disegno di legge n. 844, che ridisegna la class action, trasformandola da strumento tipico di protezione dei consumatori a rimedio generale, di più ampia applicazione e portata, a tutela dei diritti individuali. Si tr...

Privacy
09/04/2019

GDPR ed enforced self-regulation

di Jacopo Dirutigliano

1. Introduzione Il Regolamento UE 2016/679 (c.d. GDPR) è stato redatto con lo scopo di armonizzare la disciplina normativa dell’Unione Europea sul trattamento e sulla protezione dei dati personali, secondo un’impostazione almeno in via di ipotesi capace di dare risposta alle esigenze de...

Fiscalità generale
08/04/2019

La definizione agevolata dei ruoli per contribuenti in difficoltà economiche nella Legge di Bilancio 2019

di Giulio Mangiafico, Dottorando in Scienze Giuridiche, Università degli Studi di Milano-Bicocca

1. Con la legge di bilancio 2019 (l. 145/2018) è stata introdotta una nuova e specifica disciplina, atta a favorire l’adempimento agevolato dei debiti tributari da parte di contribuenti in oggettive difficoltà economiche. La norma riguarda i carichi affidati[1] all’agente della riscoss...

Fiscalità generale
04/04/2019

Start up innovative: le misure di agevolazione della Legge di bilancio 2019

di Elisabetta Costanza Pavesi, Dottore Commercialista e Revisore Legale, Associate, Giulia Zoppis, Avvocato, Associate, Chiomenti

Con la Legge n. 145/2018 (c.d.Legge di Bilancio 2019) sono state apportate alcune modifiche al regime fiscale agevolativo previsto per gli investimenti in start up innovative, originariamente introdotto per effetto dell’art. 29 del D.L. n. 179/2012[1] con l’obiettivo di agevolare, attrav...

Finanza
02/04/2019

L’FCA e gli impatti hard-Brexit sul reporting dei derivati finanziari

di Avv. Luca Pompei e Avv. Damiano Di Maio

La Brexit ha visto impegnate le autorità di vigilanza sia europee - in particolare l’ESMA[1] - che nazionali - la nostra CONSOB[2] - a pubblicare numerosi chiarimenti per illustrare le “possibili” conseguenze regolamentari di tale fenomeno sui mercati finanziari. Oltre agli orient...

Banche e intermediari finanziari
02/04/2019

Hard Brexit: le Comunicazioni di Banca d’Italia e Consob

di Juliana Jules de Andrade e Ruggero Maria Zanolini, Eversheds Sutherland

In uno scenario di perduranti incertezze in merito agli sviluppi del processo di uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, ma in cui guadagna forza l’ipotesi di recesso in assenza di accordo (“hard Brexit”), Consob e Banca d’Italia, ciascuna nell’ambito delle pr...

Fiscalità finanziaria
01/04/2019

Regime IVA dei servizi resi a gestore immobiliare UE

di Fabio Brunelli e Stefano Cacace, Di Tanno e Associati

Il trattamento IVA dei servizi resi da una advisory company italiana ad una SGR residente in altro Stato UE che gestisce un fondo immobiliare con immobili in Italia dipende dalla natura “finanziaria” ovvero più prettamente “immobiliare” ad essi attribuibile. Questo in sintes...

Emittenti
01/04/2019

I nuovi regolamenti delegati della Commissione Europea in materia di prospetto informativo

di Federico Amoroso, socio, Laura Papi, associate, Chiomenti

1. Premessa Come noto, in data 14 giugno 2017 il Parlamento Europeo e il Consiglio dell’Unione Europea hanno adottato il Regolamento (UE) 2017/1129 (il “Regolamento Prospetti”)in materia di prospetto da pubblicare per l’offerta pubblica o l’ammissione alla negoziazione ...

Antiriciclaggio
29/03/2019

Le novità della consultazione sul recepimento della V Direttiva Antiriciclaggio

di Filippo Berneri e Paolo Roberto Amendola, Annunziata & Conso

1. Premessa Lo scorso 25 marzo il Dipartimento del tesoro del Ministero dell’economia e delle finanze ha posto in pubblica consultazione lo schema del decreto legislativo di attuazione della V Direttiva Antiriciclaggio (Direttiva UE 2018/843). Il predetto provvedimento è destinato a modificar...

Finanza
29/03/2019

PRIIPs: la proposta delle ESAs sui KID dei “prodotti multi-opzione”

di Avv. Mario Zanin e Avv. Teresa Mattioli, PwC TLS Avvocati e Commercialisti

In data 7 marzo 2019 il Comitato congiunto delle Autorità di vigilanza europee (ossia EBA, EIOPA ed ESMA; “ESAs”) ha presentato alla Commissione europea una proposta di modifica (“Proposta”)[1] al Regolamento Delegato (UE) 2017/653 (“Regolamento Delegato”) che ha...