WEBINAR / 23 febbraio
Il Regolamento DORA sulla resilienza operativa digitale


Impatti per il settore finanziario

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 03/02

WEBINAR / 23 febbraio
Il Regolamento DORA sulla resilienza operativa digitale

Contratto quadro

Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

Intermediazione finanziaria e forma scritta del contratto quadro

30 Marzo 2022
[ Cassazione Civile, Sez. I, 17 gennaio 2022, n. 1250 – Pres. De Chiara, Rel. Solaini ]
In tema d'intermediazione finanziaria, il requisito della forma scritta del contratto-quadro, previsto dall'art. 6, lett. c), della l. n. 1 del 1991 (ratione temporis applicabile), va inteso in senso non strutturale ma funzionale, avuto riguardo alla finalità di protezione dell'investitore
Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

Sulla portata dei requisiti formali imposti dall’art. 23 del TUF

2 Dicembre 2021

Federico Bevilacqua

[ Cassazione Civile, Sez. I, 26 agosto 2021, n. 23483 – Pres. De Chiara, Rel. Vannucci ]
In materia d’intermediazione finanziaria, la Suprema Corte ha ribadito che, per giurisprudenza costante, l’art. 23 TUF “impone la forma scritta a pena di nullità per i soli contratti normativi e non anche per i singoli ordini di investimento (o disinvestimento).
Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

Popolare di Bari: nulli gli ordini di investimento in assenza del contratto quadro

8 Novembre 2021
[ Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, 03 novembre 2021 – G.U. Sodano ]
La mancata produzione da parte di Banca Popolare di Bari del contratto quadro dal quale sono derivati gli ordini di investimento in proprie azioni determina la nullità dei singoli ordini di acquisto.
Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

Distinti contratti quadro per rapporti con investitori solo parzialmente coincidenti

4 Giugno 2021
[ Cassazione Civile, Sez. I, 19 aprile 2021, n. 10251 – Pres. De Chiara, Rel. Mercolino ]
Nel caso in cui l’esecuzione degli ordini d’acquisito di strumenti finanziari sia regolata tramite distinti rapporti bancari intestati a soggetti solo parzialmente coincidenti, ciascuno dei quali afferente ad un autonomo deposito amministrato e ad un proprio conto d’appoggio, si è
Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

La risoluzione dei singoli ordini di investimento non presuppone quella del contratto quadro

27 Ottobre 2020
[ Cassazione Civile, Sez. I, 22 ottobre 2020, n. 23129 – Pres. De Chiara, Rel. Amatore ]
In tema di negoziazione di prodotti finanziari, il principio secondo il quale l’inadempimento di non scarsa importanza agli obblighi informativi imposti dalla legge e dai regolamenti Consob a carico dell’intermediario determina nell’investitore il diritto a richiedere la risoluzione non solo
Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

Servizi di investimento: confermata la validità del contratto quadro c.d. monofirma

17 Settembre 2019

Laura Colombo

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 1 luglio 2019, n. 17650 – Pres. Scaldaferri, Rel. Tricomi ]
In tema d’intermediazione finanziaria, il requisito della forma scritta del contratto-quadro, posto a pena di nullità (azionabile dal solo cliente) dall’art. 23 del d.lgs. n.
Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

Singoli ordini risolvibili indipendentemente dal contratto quadro

23 Agosto 2018
[ Cassazione Civile, Sez. I, 16 aprile 2018, n. 9382 – Pres. Giancola, Rel. Fraulini ]
La Cassazione civile con ordinanza n. 9382/2018 del 16.04.2018, ha ribadito il principio, già enunciato nei precedenti provvedimenti n. 20620 e n. 20617 del 31.08.2017, n.
Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

Valido per le Sezioni Unite il contratto quadro sottoscritto dal solo investitore

16 Gennaio 2018
[ Cassazione Civile, Sez. Un., 16 gennaio 2018, n. 898 – Pres. Rordorf, Rel. Di Virgilio ]
Il requisito della forma scritta del contratto-quadro relativo ai servizi di investimento, disposto dall’art. 23 del d.lgs. 24/2/1998, n. 58, è rispettato over sia redatto il contratto per iscritto e ne venga consegnata una copia al cliente, ed è sufficiente
Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

Ė nullo l’ordine di acquisto di strumenti finanziari carente della forma prescritta dal contratto quadro

11 Dicembre 2017

Alberto Mager

[ Cassazione Civile, Sez. I, 30 novembre 2017, n. 28816 – Pres. Ambrosio, Est. Dolmetta ]
La prima sezione si misura con la clausola, assai ricorrente nei contratti quadro relativi a servizi d’investimento, che dispone: «gli ordini sono impartiti di norma per iscritto. Qualora gli ordini vengano impartiti telefonicamente il cliente dà atto che tali ordini
Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

I requisiti essenziali del contratto quadro: la sostanza, oltre alla forma

22 Novembre 2017

Avv. Letizia Vescovini

[ Tribunale di Mantova, 26 luglio 2017, n. 754 – G.U. Fioroni ]
Con la sentenza 754/2017 il Tribunale di Mantova ha condannato Banca alla restituzione del controvalore investito in obbligazioni Lehman Brother in quanto il contratto quadro di negoziazione titoli risultava privo dei requisiti di sostanza e di forma prescritti dalla legge.Il
Giurisprudenza
Banca e Finanza Derivati

Nullità della transazione generica su contratti derivati e limiti alla nullità del contratto quadro per mancata sottoscrizione dell’intermediario

5 Ottobre 2017
[ Tribunale di Verona, 2 agosto 2017 – Dott. Vaccari ]
È nullo per mancata individuazione della res dubia l’accordo transattivo tra la banca ed il cliente volto a definire le contestazioni sorte tra le parti relativamente ad una serie di contratti swap, laddove in esso non siano esplicitate le censure
Giurisprudenza
Banca e Finanza Servizi di investimento

Nullità del contratto quadro privo della sottoscrizione della banca: rimessa la questione alle Sezioni Unite

3 Maggio 2017

Avv. Vincenzo Cusumano, Dottorando di ricerca Università degli studi di Padova

[ Cassazione Civile, Sez. I, 27 aprile 2017, n. 10447 ]
Il caso Con l’ordinanza n. 10447 del 27.4.2017 la Prima sezione della Corte di Cassazione ha rimesso al Primo Presidente per l’eventuale assegnazione alle Sezioni Unite la decisione circa la necessità ai fini della validità del contratto quadro di negoziazione

WEBINAR / 23 febbraio
Il Regolamento DORA sulla resilienza operativa digitale


Impatti per il settore finanziario

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 03/02

WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 18/01
Iscriviti alla nostra Newsletter