WEBINAR / 20 gennaio
Rapporti bancari e successioni mortis causa


Regole applicabili - Problematiche interpretative e soluzioni - Orientamenti ABF e giurisprudenziali

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 23/12

WEBINAR / 20 gennaio
Rapporti bancari e successioni mortis causa

Cessione di partecipazioni

Giurisprudenza
Società Partecipazioni

Cessione delle partecipazioni sociali e modifica di fatto del diritto particolare alla riscossio-ne di utili

8 Maggio 2020

Avv. Marta Pin – Dottoranda di ricerca in Impresa Lavoro Istituzioni (Curriculum diritto commerciale), Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano – Notaio in attesa di nomina

[ Tribunale di Milano, 06 aprile 2019 – G.U. Ricci ]
Con l’ordinanza in epigrafe il Tribunale di Milano affronta la questione relativa agli effetti nei confronti dei terzi dell’annullamento delle deliberazioni assembleari. La parte ricorrente, sulla base del lodo arbitrale con il quale era stato pronunciato l’annullamento della delibera dei
Giurisprudenza
TAX Imposta di registro

Cessioni contestuali di quote sociali: ogni atto sconta l’imposta di registro singolarmente

16 Marzo 2020

Vincenzo Maria De Angelis, Studio Legale Tributario Cavallaro e Associati

[ Cassazione Civile, Sez. V, 13 dicembre 2019, n. 32894 – Pres. Chindemi, Rel. Botta ]
In tema di imposta di registro, nel caso di contestuali cessioni di quote sociali intercorse tra più cedenti e più cessionari, non ricorre la figura giuridica del negozio complesso, soggetto ad un’unica tassazione ai sensi dell’art. 21, comma 2, del
Giurisprudenza
Società Partecipazioni

Risoluzione della cessione quote di Srl per difformità nella consistenza effettiva del patrimonio sociale

3 Ottobre 2019

Brando Maria Cremona, LL.M. Candidate, Stanford University, Ph.D. Student, Bocconi University

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 12 settembre 2019, n. 22790 – Pres. D’Ascola, Rel. Abete ]
Giurisprudenza
Società Partecipazioni TAX Imposta di registro

Imposta di registro: tassa fissa plurima anche con unico atto che dispone più cessioni di quote

27 Agosto 2019

Alessandro Lisi, Dottorando in Scienze Giuridiche, Università Bicocca di Milano

[ Cassazione Civile, Sez. V, 21 luglio 2019, n. 16707 – Pres. Chindemi, Rel. Stalla ]
Nel caso di cessioni plurime di quote sociali contenute in un unico atto, si configura un’ipotesi di mero collegamento tra disposizioni negoziali aventi causa autonoma, non già di atto complesso connotato da un’unica causa. Infatti, la connessione tra le varie
Giurisprudenza
TAX Abuso del diritto

Minusvalenza da duplice cessione infragruppo di un pacchetto azionario: possibili condotte elusive

15 Aprile 2019

Avv. Stefano Capponi

[ Cassazione Civile, Sez. V, 7 febbraio 2019, n. 3614 – Pres. Cirillo, Rel. Locatelli ]
Con detta ordinanza la Cassazione ha bocciato le conclusioni della sentenza di appello impugnata, nella quale si riteneva deducibile una minusvalenza frutto di una duplice cessione “infragruppo” di un pacchetto azionario, in luogo di un’unica cessione diretta.
Giurisprudenza
Società Patti parasociali e clausole statutarie

Cessione di azioni societarie e diritto statutario di covendita in favore dei soci di minoranza

22 Febbraio 2018
[ Cassazione Civile, Sez. I, 19 febbraio 2018, n. 3951 – Pres. Ambrosio, Rel. Lamorgese ]
La sentenza in commento riguarda la cessione della nuda proprietà di azioni di una società con riserva del diritto di usufrutto da parte del cedente; tale operazione, ad avviso dei soci di minoranza, serviva ad eludere le disposizioni dello Statuto
Giurisprudenza
Società Apporti dei soci

Postergazione dei finanziamenti soci e sorte dei crediti del socio cedente di una partecipazione societaria

1 Febbraio 2018

Alessandro Paccoi, Trainee presso Hogan Lovells Studio Legale

[ Tribunale di Milano, 30 maggio 2017, n. 6095 – Pres. Riva Crugnola, Rel. Vannicelli ]
Con la pronuncia in commento, i giudici del Tribunale di Milano si sono pronunciati, fra l’altro, in merito alla nota tematica della postergazione dei finanziamenti soci ai sensi dell’articolo 2467 c.c., prendendo le mosse da una controversia relativa ad un
Giurisprudenza
Società Partecipazioni

Contratto di compravendita di partecipazioni societarie: clausole di indennizzo e legittimazione attiva a richiedere i pagamenti dedotti in contratto

18 Gennaio 2018

Alessandro Paccoi, Trainee presso Hogan Lovells Studio Legale

[ Tribunale di Milano, 8 giugno 2017, n. 7429 – Pres. Riva Crugnola, Rel. Riva Crugnola ]
Con la sentenza in commento i giudici di merito hanno preso posizione in relazione ad una controversia nascente dall'interpretazione di una clausola di indennizzo contenuta all'interno di un contratto di compravendita di partecipazioni societarie di una S.r.l..
Giurisprudenza
Società Partecipazioni

Risoluzione del contratto di cessione di partecipazione della SIM priva della necessaria autorizzazione all’attività

9 Gennaio 2018

Marta Falcone

[ Tribunale di Roma, 05 giugno 2017, n. 11318 – Pres. e Rel. Mannino ]
Il caso, affrontato dal Tribunale di Roma con la sentenza in commento, riguardava la cessione della partecipazione di una società di intermediazione mobiliare. La particolarità di tale qualifica aveva comportato il rilascio di alcune garanzie sui generis.
Giurisprudenza
Contratti e Garanzie Tutele Società Apporti dei soci

Competenza delle sezioni specializzate in materia d’impresa in caso di cessione di partecipazione sociale a seguito di un aumento del capitale

16 Maggio 2017

Gioia Ronci

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 21 febbraio 2017, n. 4523 ]
La Corte di Cassazione, sezione VI civile, con l’ordinanza n. 4523 del 2017 si esprime in tema di competenza delle sezioni specializzate in materia d’impresa.
Approfondimenti
Società

“Drag-along” ed equa valorizzazione

10 Aprile 2017

Christoph Jenny e Manuela Di Maggio, Studio Legale Jenny.Avvocati

Sommario: 1. Introduzione. – 2. La giurisprudenza rilevante. – 3. Le reazioni della dottrina. – 4. Brevi riflessioni teoriche. – 5. L’importanza del drafting contrattuale. – 6. Conclusioni. 1. Introduzione
Giurisprudenza
Società Partecipazioni

Il cessionario di un contratto di compravendita di azioni dichiarato nullo non può esercitare i diritti sociali

23 Febbraio 2017

Marco Miraglia, Avvocato presso Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners

[ Tribunale di Milano, 14 settembre 2016, n. 10078 – Pres. Crugnola, Rel. Mambriani ]
La decisione in commento dichiara la mancanza di legittimazione attiva ad esercitare i diritti sociali del cessionario parte di un contratto di compravendita di azioni che sia stato dichiarato nullo con sentenza passata in giudicato.

WEBINAR / 20 gennaio
Rapporti bancari e successioni mortis causa


Regole applicabili - Problematiche interpretative e soluzioni - Orientamenti ABF e giurisprudenziali

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 23/12
Iscriviti alla nostra Newsletter