Vigilanza bancaria e finanziaria
27/11/2013

Organi aziendali delle banche: l’analisi Banca d’Italia sui risultati e processi di autovalutazione 2012

Banca d’Italia ha pubblicato l’analisi dei risultati e dei processi di autovalutazione degli organi aziendali delle banche presentati nel 2012 dalle principali banche italiane (35 capogruppo e 8 banche individuali).

Sul punto si ricorda come, con nota dell11 gennaio 2012, Banca d’Italia abbia fornito indicazioni sulle modalità di applicazione delle disposizioni di vigilanza sull’organizzazione e il governo societario ed abbia chiesto alle banche di trasmettere alle unità competenti per la vigilanza un documento di autovalutazione sulla composizione quali-quantitativa e il funzionamento degli organi aziendali.

La nota della Banca d’Italia richiedeva in particolare alle capogruppo e alle banche non appartenenti a gruppi bancari di trasmettere alla Banca d’Italia, entro il 31 marzo 2012, un documento nel quale fossero sintetizzati: le metodologie utilizzate per condurre il processo di autovalutazione; i profili oggetto di analisi; eventuali soggetti terzi coinvolti nella procedura di valutazione e le modalità con cui essi sono stati scelti; i principali risultati emersi e le azioni intraprese per rimediare ai punti di debolezza identificati.

 

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.