Risk management
14/04/2021

Finanziamenti specializzati: gli RTS CRR per i fattori di ponderazione del rischio

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 14 aprile 2021 il Regolamento delegato (UE) 2021/598 che integra il Regolamento (UE) n. 575/2013 (CRR) per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione (RTS) per l’assegnazione dei fattori di ponderazione del rischio alle esposizioni da finanziamenti specializzati.

Secondo il metodo basato sui rating interni («metodo IRB»), alle esposizioni da finanziamenti specializzati per le quali gli enti non sono in grado di stimare la probabilità di default (PD), o per le quali le stime della PD effettuate dagli enti non soddisfano determinati requisiti, l’ente è tenuto ad assegnare i fattori di ponderazione del rischio a norma dell’articolo 153, paragrafo 5, del regolamento (UE) n. 575/2013, attribuendo l’esposizione a una delle categorie della tabella 1 di cui allo stesso articolo 153, paragrafo 5, primo comma, in base alla valutazione dell’esposizione da esso effettuata sulla base di ciascuno dei fattori di cui al secondo comma della stessa disposizione.

I presenti RTS hanno lo scopo di garantire un approccio armonizzato all’assegnazione delle esposizioni da finanziamenti specializzati alle diverse categorie, prevedendo le modalità attraverso cui tener conto di detti fattori prevedendo il calcolo dei valori in base ai quali i fattori possono essere collegati alle categorie di rischio stabilite nella predetta tabella.

Poiché le esposizioni da finanziamenti specializzati appartengono alla classe delle esposizioni verso imprese nell’ambito del metodo IRB e dato che il metodo di assegnazione dei fattori di ponderazione del rischio a tali esposizioni specificato all’articolo 153, paragrafo 5, del regolamento (UE) n. 575/2013 è una forma di sistema di rating, gli RTS si applicano in aggiunta alle norme generali sull’assegnazione dei fattori di ponderazione del rischio alle esposizioni verso imprese e agli altri requisiti relativi ai sistemi di rating nell’ambito del metodo IRB.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.