WEBINAR / 09 marzo
Pegno mobiliare non possessorio: al via il nuovo regime
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 17/02

WEBINAR / 09 marzo
Pegno mobiliare non possessorio
www.dirittobancario.it
Flash News

Voluntary disclosure: nuovo modello di delega per la notifica degli atti all’indirizzo PEC del consulente

14 Aprile 2016
Di cosa si parla in questo articolo

Pubblicato il Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 13 aprile 2016 Prot. n. 2016/54049 di approvazione del modello per la richiesta del contribuente di ricevere la notifica degli atti inerenti la procedura di collaborazione volontaria (voluntary disclosure) all’indirizzo di posta elettronica certificata del professionista che lo assiste, ai sensi dell’articolo 1, comma 133, della legge 28 dicembre 2015, n. 208.

Tale norma prevede infatti che, ai soli fini della procedura di collaborazione volontaria, tutti gli atti da notificare per legge al contribuente possono essere allo stesso notificati dal competente Ufficio dell’Agenzia delle entrate, in deroga ad ogni altra disposizione di legge, mediante posta elettronica certificata all’indirizzo di posta elettronica certificata del professionista che lo assiste nell’ambito della stessa procedura di collaborazione volontaria.

Il provvedimento è corredato da n. 3 allegati:

1) modello per la richiesta della notifica degli atti inerenti la procedura di collaborazione volontaria presso l’indirizzo di casella di posta elettronica certificata dell’intermediario;

2) istruzioni per la compilazione del modello di cui al punto precedente;

3) specifiche tecniche per l’invio del modello.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 09 marzo
Pegno mobiliare non possessorio: al via il nuovo regime
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 17/02
Iscriviti alla nostra Newsletter