WEBINAR / 23 febbraio
Il Regolamento DORA sulla resilienza operativa digitale


Impatti per il settore finanziario

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 03/02

WEBINAR / 23 febbraio
Il Regolamento DORA sulla resilienza operativa digitale
www.dirittobancario.it
Flash News

Nuove misure restrittive alla Russia: la Decisione (PESC) 2022/578

12 Aprile 2022
Di cosa si parla in questo articolo

Pubblicata sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 8 aprile 2022 la Decisione (PESC) 2022/578 del Consiglio dell’8 aprile 2022 che modifica la decisione 2014/512/PESC concernente misure restrittive in considerazione delle azioni della Russia che destabilizzano la situazione in Ucraina.

Come si legge nella decisione allegata, le ulteriori misure restrittive sono volte ad:

  • estendere il divieto di depositi ai portafogli di cripto-attività, nonché i divieti in materia di esportazione di banconote denominate in euro e di vendita di valori mobiliari denominati in euro a tutte le valute ufficiali degli Stati membri;
  • vietare l’aggiudicazione e la prosecuzione dell’esecuzione di contratti di appalto pubblico e di concessione con cittadini russi ed entità od organismi stabiliti in Russia;
  • vietare la concessione di sostegno, ivi compresi finanziamenti e assistenza finanziaria o qualsiasi altro beneficio derivante da un programma dell’Unione, dell’Euratom o di uno Stato membro, a entità russe di proprietà pubblica o sotto controllo pubblico;
  • introdurre il divieto di essere beneficiario, di agire in qualità di trustee o in analoga veste per persone ed entità russe, nonché il divieto di fornire determinati servizi a trust;
  • vietare l’accesso ai porti nel territorio dell’Unione ai natanti registrati sotto la bandiera della Russia;
  • limitare le esportazioni di carboturbi e altri beni verso la Russia, nonché introdurre ulteriori restrizioni all’importazione di taluni beni esportati o provenienti dalla Russia, compresi il carbone e altri combustibili fossili solidi
  • vietare a qualsiasi impresa di trasporto su strada stabilita in Russia di trasportare merci su strada all’interno del territorio dell’Unione, anche in transito.

La presente decisione entra in vigore il giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.

Contestualmente, al fine di fine di garantirne l’applicazione uniforme in tutti gli Stati membri, con Regolamento (UE) 2022/576 pubblicato sulla stessa Gazzetta ufficiale dell’Unione europea, è stato modificato di conseguenza il Regolamento (UE) n. 833/2014.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 23 febbraio
Il Regolamento DORA sulla resilienza operativa digitale


Impatti per il settore finanziario

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 03/02

WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 18/01
Iscriviti alla nostra Newsletter