WEBINAR / 05 Luglio
e-IDAS2, contratti dematerializzati e firme elettroniche


Novità normative e problematiche attuali

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 19/06


WEBINAR / 05 Luglio
e-IDAS2, contratti dematerializzati e firme elettroniche
www.dirittobancario.it
Giurisprudenza

La società deve provare il danno per la violazione da parte dell’amministratore degli obblighi informativi sul conflitto di interesse

5 Giugno 2018

Cassazione Civile, Sez. VI, 01 giugno 2018, n. 14072 – Pres. Magda, Rel.Terrusi

Di cosa si parla in questo articolo

Incombe sulla società che assume di essere stata danneggiata dall’inadempimento, da parte dell’amministratore, dei cd. obblighi di disclosure ex art. 2391 c.c., la prova del danno e del nesso di causalità.

Tale norma, infatti, la quale prevede che “l’amministratore deve dare notizia agli altri amministratori e al collegio sindacale di ogni interesse che, per conto proprio o di terzi, abbia in una determinata operazione della società, precisandone la natura, i termini, l’origine e la portata”, non permette di rilevare alcuna inversione dell’onere della prova in tema di verificazione del danno ovvero di nesso causale tra l’omissione dell’amministratore e la conseguenza dannosa.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 05 Luglio
e-IDAS2, contratti dematerializzati e firme elettroniche


Novità normative e problematiche attuali

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 19/06


WEBINAR / 21 giugno
Il pignoramento presso terzi alla luce del decreto n. 19/2024


Novità per le banche e problematiche operative

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 07/06

Iscriviti alla nostra Newsletter