WEBINAR / 20 gennaio
Rapporti bancari e successioni mortis causa


Regole applicabili - Problematiche interpretative e soluzioni - Orientamenti ABF e giurisprudenziali

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 23/12

WEBINAR / 20 gennaio
Rapporti bancari e successioni mortis causa
www.dirittobancario.it
Flash News

Grandi esposizioni: l’EBA sull’applicazione delle esenzioni

22 Luglio 2022
Di cosa si parla in questo articolo

L’EBA ha pubblicato oggi un rapporto sull’applicazione di alcune esenzioni previste dal regime delle grandi esposizioni.

Il Rapporto analizza l’utilizzo da parte delle banche delle diverse esenzioni da diverse prospettive e quantifica l’impatto di una potenziale eliminazione delle singole esenzioni.

Nel complesso, il rapporto evidenzia che alcune delle esenzioni poste in valutazione sono ampiamente utilizzate in tutta l’UE e la loro rimozione avrebbe un impatto sostanziale, mentre per altre, nonostante l’ampio utilizzo, una possibile rimozione non avrebbe un impatto significativo.

Inoltre, alcune esenzioni risultano rilevanti solo per alcuni paesi o sembrano essere utilizzate raramente.

Il rapporto fornisce evidenze quantitative dettagliate sull’uso delle esenzioni, a partire da giugno 2021.

L’EBA ha avviato uno specifico esercizio di raccolta dei dati in merito all’utilizzo di alcune delle esenzioni/esclusioni per le grandi esposizioni previste dal regolamento sui requisiti patrimoniali (CRR), così come modificato dal CRR II.

L’EBA ha valutato l’uso delle varie esenzioni in ciascuno Stato membro da prospettive diverse: il numero di grandi esposizioni esentate; il numero di istituzioni che si avvalgono dell’esenzione; l’ammontare complessivo delle esposizioni esentate.

Il Rapporto è stato sviluppato in conformità all’articolo 507, paragrafo 1, del regolamento (UE) n. 575/2013 (CRR) modificato dal regolamento (UE) n. 876/2019 (CRR II) che obbliga l’EBA a monitorare l’uso delle esenzioni incluse nel regime delle grandi esposizioni.

L’EBA ha condotto l’analisi su un campione di 181 istituti di credito di 25 paesi UE/SEE in collaborazione con esperti delle autorità nazionali competenti (NCA) e delle banche centrali nazionali.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 20 gennaio
Rapporti bancari e successioni mortis causa


Regole applicabili - Problematiche interpretative e soluzioni - Orientamenti ABF e giurisprudenziali

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 23/12
Iscriviti alla nostra Newsletter