WEBINAR / 21 giugno
Aspettative di vigilanza Banca d’Italia sui rischi climatici e ambientali


Documento Banca d'Italia 8 Aprile 2022

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 31/05

WEBINAR / 21 giugno
Aspettative di vigilanza Banca d’Italia sui rischi climatici e ambientali
www.dirittobancario.it
Flash News

CRR: in GU UE la decisione BCE sull’inclusione nel CET1 degli utili di periodo o di fine esercizio

27 Aprile 2015
Di cosa si parla in questo articolo

Pubblicata nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 25 aprile 2015 la Decisione (UE) 2015/656 della Banca centrale europea del 4 febbraio 2015 (BCE/2015/4) sulle condizioni in presenza delle quali è consentito agli enti creditizi di includere nel capitale primario di classe 1 (CET1) gli utili di periodo o di fine esercizio in conformità all’articolo 26, paragrafo 2, del Regolamento (UE) n. 575/2013 (CRR).

La decisione entra in vigore il 6 febbraio 2015 e si applica dalla data di riferimento per le segnalazioni del 31 dicembre 2014, in conformità all’articolo 2 del Regolamento di esecuzione (UE) n. 680/2014.

Per maggiori informazioni si rinvia alla news già pubblicata in data 9 febbraio 2015 (cfr. contenuti correlati).

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 21 giugno
Aspettative di vigilanza Banca d’Italia sui rischi climatici e ambientali


Documento Banca d'Italia 8 Aprile 2022

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 31/05
Iscriviti alla nostra Newsletter